IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La casa del futuro domotica e connessa è realtà

La casa del futuro domotica e connessa è realtà

Integrazione, innovazione, efficienza energetica e Internet of Things sono già il presente, in "Smart Home" idee e spunti per trasformare un’abitazione in una casa intelligente, efficiente e connessa.

 

 

Cresce l'interesse degli italiani per il settore della smart home, con sistemi sempre più efficienti ed integrati che rivoluzionano il concetto stesso di abitare. In questa trasformazione edificio e impianti diventano parte di un sistema integrato che in un dialogo continuo e grazie a tecnologie sempre più evolute e a disposizione di tutti, creano nuove opportunità di crescita per tutto il settore.

Per raccontare presente e futuro di un mercato che comprende tecnologie innovative, soluzioni di domotica, smart lighting, sicurezza, gestione e controllo, comfort ed energie rinnovabili è nata la pubblicazione "Smart Home", scaricabile gratuitamente, che in 64 pagine racconta come sarà la casa del futuro, con approfondimenti e analisi su trend di mercato, normativa di riferimento, soluzioni innovative per assicurare massimo comfort e risparmio energetico.

 

Che si tratti di una vera rivoluzione sono i numeri a dircelo, secondo un’indagine Doxa infatti un italiano su quattro possiede un’oggetto connesso e tra le preferenze vi sono sicurezza, comfort e riscaldamento. Un recente studio pubblicato dal Politecnico di Milano, evidenzia che il mercato dell'Internet of Things è cresciuto del 23% nel 2016 rispetto all'anno precedente, arrivando a 185 milioni di euro, specialmente per quanto riguarda  le soluzioni applicate alla casa, con sistemi che coinvolgono gli aspetti della sicurezza e della gestione energetica dell'abitazione. E le previsioni di crescita per i prossimi anni sono molto interessanti.

 

Perché il mercato possa veramente crescere è però fondamentale che gli installatori siano formati e qualificati a livello di tecnologie e normativo, per aiutare i consumatori, che stanno assumendo un ruolo più attivo nelle scelte impiantistiche delle proprie abitazioni, a prendere le decisioni migliori che assicurino comfort, efficienza energetica attraverso la scelta e l'utilizzo di sistemi semplici, interconnessi e integrati.  

 

"Smart Home" offre anche un'interessante approfondimento sul tema sempre più attuale dell'IoT, l'Internet of things, la ‘rete delle cose’ in cui gli oggetti diventano ‘intelligenti’ e sono in grado di comunicare fra di loro per ottimizzare i consumi di energia, migliorando in comfort e il risparmio energetico nelle abitazioni, grazie anche alle soluzioni wireless che facilitano, tramite semplici APP, la connettività tra tutti i sistemi.  

 

Scarica gratuitamente l’e-book "Smart Home" realizzato dalla redazione di ElettricoMagazine.it insieme ad associazioni di settore, esperti, tecnici e aziende produttrici di soluzioni ad alta tecnologia.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzerà l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

11/06/2018

Gli effetti dell'economia circolare per la sostenibilità ambientale

Un innovativo studio evidenzia che l'economia circolare potrebbe consentire di mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e ridurre le emissioni industriali dell'UE di oltre la metà entro il 2050     La ricerca ...

06/06/2018

A che punto è la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...

06/06/2018

Passivhaus Days 2018

Un'iniziativa che si svolge in tutta Europa che ha l'obiettivo di far conoscere a progettisti e utenti un nuovo modo di costruire e abitare, secondo il protocollo costruttivo Passivhaus.     Dall'8 al 10 giugno committenti e ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...

05/06/2018

REBUILD 2018, l’innovazione radicale

Per decarbonizzare l’edilizia la strada è ancora lunga. Ma REbuild 2018 ha dimostrato, esperienze alla mano, che si può fare. Ma occorre vincere ancora numerose resistenze, che non appartengono solo al settore delle costruzioni del nostro ...

01/06/2018

5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente

La Giornata mondiale dell'ambiente organizzata ogni anno delle Nazioni Unite il 5 giugno, vuole incoraggiare la consapevolezza e l'azione a livello mondiale per la protezione dell'ambiente     Come ogni anno dal 1972 il 5 giugno è la ...