IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Italia è possibile “decarbonizzare” la politica energetica e spingere le rinnovabili

In Italia è possibile “decarbonizzare” la politica energetica e spingere le rinnovabili

L'Università di Siena ha partecipato alla redazione del rapporto “Deep decarbonization pathways project”, sostenuto dall'ONU

E’ stato recentemente pubblicato il Rapporto sull’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili “Deep decarbonization pathways project”, un progetto globale guidato dall’ONU che coinvolge team di ricerca di 16 Paesi in tutto il mondo.
Lo studio, che è stato condotto per la prima volta anche in Italia sotto la guida di Enea e Fondazione Eni Enrico Mattei, ha visto la partecipazione dell’Università di Siena, con il professor Simone Borghesi, che ha partecipato alla scrittura del rapporto e compare tra i leading authors delle conclusioni.
Il rapporto, che indica l'Università di Siena tra i centri di eccellenza della ricerca in Italia sullo sviluppo sostenibile, dimostra con ricchezza di dati ed analisi di scenario come sia possibile per l'Italia “decarbonizzare” la propria politica energetica, un'esigenza di primaria importanza per il nostro paese, che soddisfa circa l’80% del fabbisogno energetico attraverso le importazioni, soprattutto di gas, petrolio e carbone.
Lo studio raccomanda di diminuire la dipendenza dalle fonti fossili nella produzione di energia elettrica, accelerando il passaggio alle fonti rinnovabili, soprattutto sviluppando la produzione di energia eolica, solare e biomasse. Inoltre, nuove opportunità potrebbero arrivare dal solare termodinamico, e dalla filiera del biogas-biometano, grazie a recenti evoluzioni normative.
Il progetto dell’ONU cerca di indicare la strada per diminuire drasticamente la dipendenza delle economie planetarie dal petrolio e dalle fonti fossili, dimostrando come questo passaggio sia possibile e conveniente dal punto di vista economico, oltre che sociale ed ambientale.

 

Scarica la parte del rapporto “Deep decarbonization pathways project” dedicata all'Italia (inglese)

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

15/03/2017

Nuova VIA per rilanciare la crescita sostenibile del paese

Il CDM ha approvato la nuova disciplina su valutazione di impatto ambientale adeguandosi così alla normativa europea: semplificazione e tempi più brevi     Il Consiglio dei ministri lo scorso 10 marzo ha approvato, su proposta del ...

15/03/2017

Tour Anit su riqualificazione involucro e comfort in edilizia

Più di 40 date per il nuovo tour itinerante Anit dedicato alle ultime novità in tema di isolamento termico e acustico.     Sarà a Brescia il 30 marzo il primo appuntamento del nuovo tour Anit, gratuito e itinerante che in ...

14/03/2017

Concorso Miu-Asvis per lo sviluppo sostenibile delle scuole

E' on line il bando di concorso nazionale "Facciamo 17 goal. Trasformare il nostro mondo: l'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile" rivolto alle scuole di ogni ordine e grado     Ministero dell’Istruzione, dell’Università e ...