Decreto incentivi dal 6 aprile 2010

Approvato dal Consiglio dei Ministri il "decreto incentivi" per il sostegno dei consumi. Provvedimento da 300 milioni di euro cui si aggiungono altri 120 milioni di sgravi fiscali, per un totale di 420 milioni. Alla voce "sistema casa" andranno 170 milioni di euro così ripartiti: 60 milioni per le cucine componibili; 50 milioni per gli elettrodomestici e 60 milioni per l'acquisto di nuovi immobili da alta efficienza (classe A e B).

Per l'acquisto di nuovi immobili ad alta efficienza energetica il contributo sarà per un importo massimo pari a 116 euro al m2 (fino a un massimo di 7000 euro) per la classe A, di 83 euro al m2 (con un massimo di 5000 euro) per la classe B. Il decreto attuativo, ha annunciato il ministro lo Sviluppo economico Claudio Scajola, "avrà partenza nella data del 6 aprile".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Certificazione energetica degli edifici

Le ultime notizie sull’argomento