Advertisement

Energie rinnovabili, in Liguria un bando per impianti sportivi sostenibili

Matteo Rossi, assessore allo Sport, alle società sportive della Liguria ha presentato nei giorni scorsi il bando da 550 mila euro approvato dalla giunta Burlando, su proposta dell'assessore allo sviluppo economico in collaborazione con l'assessorato allo sport.
Si tratta di un'importante opportunità per le società sportive liguri che decidono di fare investimenti per ridurre i consumi energetici, tenuto conto di quanto questi costi pesino nei bilanci societari.
Puntare su energie rinnovabili sul riammodernamento delle strutture già esistenti rappresenta un investimento lungimirante che permette alle singole società, spesso strozzate da costi insostenibili di consumo, "di ammortizzare la spesa effettuata grazie a un durevole abbattimento, nel lungo periodo, delle tariffe dell'energia elettrica o del gas per la gestione degli impianto sportivi", afferma Rossi.
L'assessorato allo Sport ha inviato alle società sportive il bando e la modulistica necessaria per accedere al finanziamento regionale da presentare ad Are- Agenzia regionale per l'energia della Liguria, a partire dal 15 aprile fino al 14 giugno 2013. I contributi, a fondo perduto, finanziano il 50% degli investimenti fino ad un massimo di 100 mila euro. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento