L’inverter FIMER alimenta il centro sportivo del Campus Bundoora

FIMER

L’inverter FIMER PVS-100-TL è stato scelto per alimentare l’impianto solare del centro sportivo del Campus Bundoora della Trobe University di Melbourne. Nello specifico sono stati installati cinque inverter di stringa trifase.

L'inverter FIMER alimenta il centro sportivo del Campus BundooraLa realizzazione dell’impianto solare con inverter è stata affidata a Elite Solar Pro, che si è occupata di installare oltre 1.100 pannelli da 470W e cinque inverter di stringa trifase PVS-100 targati FIMER per la produzione di circa 724 MWh di energia solare.

L’energia prodotta permette non solo di soddisfare il fabbisogno elettrico dell’intero stadio, ma genera eccedenze di produzione che permettono di integrare anche il fabbisogno energetico del campus principale.

Grazie a questo intervento La Trobe University continua a perseguire l’obiettivo “emissioni zero” prefissato per il 2029 attraverso una serie di interventi e investimenti a lungo termine.

Inverter FIMER per un impianto più efficiente e connesso

Gli inverter, interamente prodotti in Italia, sono stati posizionati sul tetto dell’edificio sportivo e integrati in una struttura creata ad hoc, soddisfacendo perfettamente la richiesta di energia pulita grazie all’elevata densità di potenza e minimizzando il numero di unità installate.

Il risultato? Una sensibile riduzione del capitale investito e un significativo risparmio in termini di costi di installazione e manutenzione grazie alla velocità di installazione e di configurazione.

Il sistema è connesso alla piattaforma Aurora Vision Plant Management di FIMER per il monitoraggio e la gestione del sistema da remoto.

Il Professor Russell Hoye, Rettore della School of Allied Health Human Services and Sport della La Trobe University, ha affermato: “Il nuovo impianto sportivo è una struttura all’avanguardia che ha trasformato le esperienze degli studenti e si è rivelato essere anche una risorsa preziosa per l’intera comunità. Prevediamo di ricevere più di 10.000 visitatori a settimana. Siamo molto orgogliosi poi di essere stati in grado di creare questa incredibile struttura rimanendo fedeli ai valori di La Trobe: sostenibilità, protezione del nostro ambiente. Con sempre in mente l’obiettivo ‘zero emissioni’ entro il 2029“.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda