Grande successo per ISOLA URSA alla 17esima edizione di Klimahouse

URSA

Un altro grande successo per ISOLA URSA presente a Klimahouse 2022 per diffondere la missione sostenibile in ambito progettuale e costruttivo. Per questa edizione URSA era presente con un doppio spazio e un doppio ciclo di attività dal titolo “Vivere, Conoscere, Crescere”.

Grande successo per ISOLA URSA alla 17esima edizione di KlimahouseIndice:

In occasione di Klimahouse ISOLA URSA ha riconfermato il suo impegno sostenibile proponendo due appuntamenti giornalieri con la formazione: incontri per studenti delle scuole superiori ad indirizzo tecnico di mattina e convegni per tecnici e professionisti nel pomeriggio.

URSA ha pensato proprio a tutto, offrendo la possibilità di partecipare agli incontri e ai convegni in streaming a chi non è riuscito ad essere in fiera. Centinaia di progettisti e studenti da tutto il Paese si sono collegati a distanza per l’occasione.

Tra i relatori invitati da URSA il Premio Nobel Prof. Filippo Giorgi, il Policy Advisor di Italian Climate Network Jacopo Bencini, i ricercatori dell’EURAC Research Institute e il celebre climatologo Luca  Mercalli che, oltre a condividere le sue evidenze scientifiche, ha lanciato il progetto Museale dedicato ai cambiamenti climatici che prenderà vita ad Oulx, in Alta Val di Susa.

«Parlare di sostenibilità non è mai abbastanza e tornare a farlo in presenza è oggi una  necessità. Sono entusiasta del fatto che, grazie al progetto ISOLA URSA, sia possibile coinvolgere moltissimi  studenti e professionisti, dandoci – come azienda – il piacere, l’onere e l’onore di essere parte integrante di un  cambiamento fondamentale per il pianeta, che tutti noi dobbiamo intraprendere nel più rapido e miglior modo  possibile» commenta Jochen Friedrichs, CEO di URSA Insulation S.A., di cui URSA Italia, azienda promotrice  e sostenitrice del progetto, è parte integrante.

La Galleria espositiva di ISOLA URSA

Al piano superiore di Klimahouse, poi, è stato possibile percorrere la Galleria espositiva di ISOLA URSA, sede di una serie di visite guidate e attività interattive legate all’esposizione di tre progetti di architettura sostenibile selezionati per i virtuosismi delle soluzioni tecnologiche adottate:

  • per il tema “Vivere”, il recupero dell’abitazione di Luca Mercalli nel contesto architettonico della borgata montana, come case history di riqualificazione del costruito residenziale;
  • per il tema “Conoscere”, realizzato dallo Studio Alfaluda, un esempio di edilizia a secco realizzato nell’ottica dell’economia circolare;
  • per il tema “Crescere”, grazie a Green Pea, il Centro commerciale sostenibile dedicato alla green retail di Oscar Farinetti, progettato dall’Arch. Cristiana Catino e da Carlo Grometto, rappresentativo di una sensibilità ambientale che riguarda l’involucro dell’edificio e ciò che si sviluppa al suo interno.

La Galleria di ISOLA URSA ha, inoltre, dato spazio a un momento formativo per professionisti, a cura del Consiglio Nazionale dei Geometri e GL, che ha registrato una grandissima partecipazione, in presenza e in streaming.

Oltre alla  formazione, URSA ha presentato al mercato due nuovi prodotti in lana minerale, uno per applicazione nei sistemi ETICS e l’altro per applicazione tramite insufflaggio nelle intercapedini murarie o nei  sottotetti non praticabili.

Queste soluzioni sono particolarmente indicate negli interventi di riqualificazione energetica, attuali protagonisti del settore e del mercato dell’edilizia.

Il primo incontro pre-COP 27 di Italian Climate Network

A chiudere il ciclo di attività tenutesi presso ISOLA URSA in questa edizione il primo incontro pre-COP 27 di Italian Climate Network che ha  portato in Fiera lo sguardo degli osservatori italiani alle Nazioni Unite.

«Sono estremamente soddisfatto dell’andamento di questa Fiera, grazie al lavoro del nostro team» commenta  l’Ing. Antonio Tenace, Direttore Generale di URSA Italia, «questo risultato fotografa l’impegno che l’azienda  profonde nella formazione e sensibilizzazione dei tecnici di oggi e del domani. È bello osservare l’immagine che  URSA Italia si sta delineando rispetto a queste tematiche tanto urgenti quanto sensibili, quali il global warming,  la riduzione delle emissioni di CO2 e la proiezione verso una progettazione in economia circolare». 

Premiazione di IMMAGIRAMA e concorso per l’economia circolare

L’ultima giornata ha visto svolgersi anche la premiazione dell’hackathon IMMAGIRAMA, la sfida pensata da URSA per le scuole superiori di tutta Italia dal titolo “Vivere, Conoscere, Crescere. Se io fossi Greta  Thunberg”.  Il premio è andato ai ragazzi della 4BL del Liceo Regina Margherita di Torino che hanno trattato una problematica importante, quella del sovrappopolamento del pianeta, con un’ipotesi di riduzione della curva di crescita demografica nei prossimi 15 anni, attraverso un intervento di natura culturale.

Nella medesima giornata è stato  inoltre lanciato il “Concorso per l’Economia Circolare”. Si tratta di un bando di ricerca e sviluppo rivolto agli studenti universitari, avente come oggetto il possibile recupero in nuove filiere produttive dei materiali isolanti di origine plastica e di origine minerale impiegati nell’edilizia. Il vincitore si aggiudica una Borsa di Studio per un Master di II Livello o equipollente.


12/05/2022

ISOLA URSA porta a Klimahouse la sostenibilità

Progettazione, edilizia e sostenibilità: anche quest’anno ISOLA URSA sarà presente a Klimahouse, dal 18 al 21 maggio, per diffondere consapevolezza riguardo alle tematiche della sostenibilità ambientale in ambito edile.ISOLA URSA porta a Klimahouse la sostenibilitàIndice:

Come ogni anno ISOLA URSA sarà presente a Klimahouse per parlare di sostenibilità e diffondere la consapevolezza ambientale in ambito progettuale e costruttivo e nell’Anno Europeo dei Giovani si ricolge in particolar modo alle nuove generazioni per incrementare la loro attenzione attraverso un doppio spazio e un doppio ciclo di attività. 

L’aula didattica di ISOLA URSA

All’interno dell’aula didattica di ISOLA URSA, allestita presso lo Stand A05-20 Pad. AB, si terranno convegni rivolti agli studenti delle scuole superiori nel corso delle mattinate, mentre nei relativi pomeriggi si svolgeranno convegni e seminari formativi dedicati ai professionisti.

Giovedì 19 maggio, inoltre, l’aula didattica ospiterà il lancio di un nuovo progetto Museale a cura del Climatologo Dott. Luca Mercalli e un talk con il Premio Nobel Prof. Filippo Giorgi.

Il secondo allestimento di URSA a Klimahouse

Il secondo allestimento sarà collocato all’ingresso della Fiera e ospiterà visite guidate all’esposizione di tre progetti di architettura sostenibile, selezionati per i virtuosismi delle soluzioni tecnologiche adottate e curati da importanti  Studi di progettazione.

Non mancheranno, poi, le attività interattive sul tema della progettazione sostenibile e i momenti di orientamento universitario a cura del RUS, la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile che conta al suo interno 81 Atenei di tutta Italia.

E’ previsto, poi, un momento di approfondimento formativo a cura del Consiglio Nazionale dei Geometri e GL, nel pomeriggio di giovedì 19.

ISOLA URSA e l’impegno sostenibile

Non si ferma mai l’impegno sostenibile di URSA, che si impegna a diffondere la sensibilità green in ambito progettuale e che per questa edizione primaverile allarga il suo raggio d’azione coinvolgendo un segmento nuovo: l’università e, con lei, la ricerca. Questo testimonia quanto l’azienda sia aperta alla costante innovazione, sia dal punto di vista tecnico che tecnologico.

A tale proposito l’aula didattica di ISOLA URSA ospiterà il lancio del contest che coinvolge gli studenti universitari di tutta Italia, dedicato all’economia circolare e ai possibili riutilizzi dei materiali di origine plastica e minerale impiegati per l’isolamento termico e acustico.

A seguire la premiazione dell’hackathon letterario IMMAGIRAMA rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori.

Il ciclo di appuntamenti sarà chiuso dal primo incontro pre-COP 27 di Italian Climate Network, in collaborazione con l’Associazione di Stampa Giovanile.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda

Focus prodotti dall'Azienda