Advertisement

IR Arquitectura sperimenta con il design modulare

Una mini casa per vivere a contatto con la natura. Formata da 5 moduli essenziali, dotata di pannelli solari e flessibile a seconda delle esigenze

a cura di Fabiana Valentini

IR Arquitectura progetta una tiny house per vivere a contatto con la natura

Le case del futuro? Essenziali, ecologiche e di piccole dimensioni. Lo studio IR Arquiectura si è occupato della progettazione di una “tiny house” in Ungheria, una piccola abitazione in grado di contenere in sè tutti gli spazi fondamentali per una vita confortevole.

L’approccio dei progettisti è stato quello di far riferimento al design modulare: lo spazio è definito dalla presenza di 5 moduli che compiono le funzioni di base per una casa: abbiamo quindi le aree “store”, “dress”, “cook”, “heat” e “rest” divise da un elemento laminare che risponderà alle esigenze climatiche.

IR Arquitectura sperimenta una tiny house con il design modulare

Gli interni sono realizzati in legno e ogni ambiente è alimentato da energia solare

L’abitazione modulare è progettata per impattare il meno possibile sull’ambiente: i progettisti hanno inserito un sistema di pannelli solari per fornire calore e per alimentare il funzionamento dei sistemi idrici e di illuminazione. 

Un piccolo ambiente modulare 

IR Arquitectura ha pensato di realizzare un ambiente flessibile, adatto per diversi usi e stili di vita. La piccola casa ungherese è un modello che si adatta a essere sia una struttura temporanea che permanente: la struttura modulare può diventare piacevole rifugio dal caos della città oppure una casa fissa perchè dotata di ogni funzione principale.

I progettisti colgono la sfida di ripensare all’ambente in chiave fluida e flessibile: il futuro è vivere dove si desidera, adattando gli spazi alle esigenze delle persone e non viceversa.

La tiny house di IR Arquitectura: Spazi flessibili adatti a ogni stile di vita

L’abitazione prevede un ampio soggiorno sul lato sinistro con un bagno. All’altra estremità si trovano cucina e zona notte, con letti a castello.

La tiny house grazie alla sua struttura modulare può essere completamente realizzata in fabbrica e trasportata con grande facilità al sito del proprietario.

Sezione tiny house progettata da IR arquitectura

Scheda progetto

Progettista: IR Arquitectura

Luogo: Ungheria

Cronologia di realizzazione: 2018

Credits img: ArchDaily

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento