IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
 

a cura di Fabiana Valentini

 

La tiny house M.A.DI. dell’architetto italiano Renato Vidal

 

Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No non è follia: le tiny house modulari permettono di vivere ovunque si desideri semplicemente montando e smontando la propria abitazione.

 

L’architettura ha compiuto numerosi passi avanti creando dei modelli abitativi che rispondessero al cambiamento dei tempi, andando incontro a nuovi modelli di vita più fluidi e dinamici. Se a questo si aggiunge anche la componente eco-sostenibile otteniamo abitazioni non solo pratiche e funzionali, ma anche in grado di non deturpare l’ambiente circostante. 

Scopriamo alcuni incredibili progetti di abitazioni modulari e trasportabili

M.A.DI.

La tiny house (anche nell'immagine di apertura) progettata dall’architetto italiano Renato Vidal è un esempio di come è possibile creare un’abitazione che sia confortevole, efficiente, rispettosa dell’ambiente e antisismica.

 

La tiny house M.A.DI. efficiente e antisismica

M.A.DI. è un modulo abitativo dispiegabile: la casa si monta e si smonta facilmente.

 

La micro casa progettata da Vidal è un modulo abitativo dispiegabile, vale a dire perfettamente ripiegabile su se stessa.

 

La tiny house M.A.DI. è un modulo abitativo dispiegabile: la casa si monta e si smonta facilmente

 

Come funziona il progetto della tiny house M.A.DI.? La struttura modulare permette di disporre in poco tempo di un edificio temporaneo nel luogo che si desidera oppure di una casa permanente da posizionare su un terreno edificabile senza deturpare l’ambiente.

 

La tiny House M.A.DI. è un progetto eco-sostenibile

M.A.DI. è un progetto eco-sostenibile: la struttura viene montata a secco, senza l’uso di calce.

 

Per costruire un’abitazione M.A.DI. bastano solo sei ore, questo grazie all’assemblaggio a secco: non essendo necessaria alcuna fondazione la casa può essere smontata, ripiegata e impilata oppure trasportata in un altro luogo.

 

Gli utilizzi di M.A.DI. sono numerosi: questo edificio si presta a essere impiegato per uso residenziale, per la collettività, ma anche per ospitare attività commerciali e villaggi temporanei per eventi fieristici. I materiali antisismici utilizzati permettono di avere a disposizione un edificio confortevole da poter utilizzare anche in caso di pronto intervento legato a calamità naturali.

 

Tiny sì, ma comoda e confortevole: il progetto dell’abitazione M.A.DI. coniuga funzionalità a uno stile accogliente e caldo. La tecnologia e il design dialogano per offrire agli abitanti di questa casa mobile un ambiente sicuro e piacevole in cui il confort abitativo è massimo. Inoltre le strutture possono essere dotate di pannelli solari in grado di renderle energicamente autonome. 

LeapHome

Ancora un nome italiano per questa casa sostenibile e facile da assemblare: a firmare il progetto sono i due architetti Stefano Testa e Luca Gentilcore, fondatori della start up LeapFactory. Il progetto porta il nome di LeapHome e propone un modello innovativo di abitazione prefabbricata, tutto all’insegna della sostenibilità e della praticità: ogni elemento della casa, infatti, è facile da assemblare perché montato a secco senza l’uso di calce o altri materiali. 

 LeapHome èun’abitazione contemporanea pratica, trasportabile e leggera

LeapHome è un progetto tutto italiano: realizzata da Stefano Testa e Luca Gentilcore è un’abitazione contemporanea pratica e leggera, trasportabile ovunque si desidera.

 

LeapFactory ha sviluppato tre tipologie di case tra cui Frame, Landscape e HomePlus, un programma pensato per la realizzazione di progetti su misura.

 

La casa diventa pratica e leggera, da portare ovunque si desideri e senza il bisogno di un cantiere: in questo modo i tempi si accorciano notevolmente permettendo di sviluppare a più riprese il progetto. Per non parlare del fattore eco-sostenibilità: la riduzione delle operazioni di costruzione permette di contenere l’impatto sull’ambiente.

 

Ten Fold, la casa pieghevole

La società inglese Ten Fold Engineering Limited ha creato Ten Fold, un’abitazione facilmente smontabile e rimontabile in qualsiasi luogo. Bastano semplicemente dieci minuti per aprire l’unità pieghevole in acciaio: questo avviene grazie a un sistema controbilanciato di leve dello stesso materiale attivabili con un pulsante che permette all’abitazione di espandersi.

 

Ten Fold è un’abitazione apribile in solo 10 minuti

Ten Fold è un brevetto inglese della Ten Fold Engineering: un’abitazione apribile in solo 10 minuti.

 

L’abitazione, dalla struttura simile a un container (e altrettanto facilmente trasportabile) viene agilmente montata e si presenta dotata di tutti i comfort in termini di arredo.

 

Le case Ten Fold rispecchiano il vivere sostenibile: ogni unità è dotata di pannelli fotovoltaici che mediante batterie ad accumulo garantiscono energia elettrica per l’unità abitativa oltre a un sistema per il trattamento delle acque reflue.

 

Non possiamo non ricordare la Tiny House Ecocapsule, progettata da uno studio di Bratislava, pratica, funzionale e completamente autosufficiente dal punto di vista energetico.

Tiny house Ecocapsule autosufficiente da un punto di vista energetico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterÓ Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilitÓ ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilitÓ entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

27/08/2018

National Trade Building ad alta sostenibilitÓ

Il National Trade Building è un progetto ideato dallo Studio Marco Piva per la città di Harbin in Cina. Si tratta di un progetto innovativo poichè ricorre a un sistema modulare, con un disegno di ritmi di facciata che, come una texture, ...