Advertisement

La città e la forma dell’energia

Il Vice Presidente dell’ENEA, Cristina Battaglia, introducendo i lavori del workshop “La città e la forma dell’energia” ha dichiarato: “A fronte della crescita dei consumi energetici che si registra soprattutto nelle città, delle spese sempre più alte a cui le amministrazioni locali sono costrette a far fronte per il funzionamento delle infrastrutture, occorre definire un nuovo approccio nella pianificazione e nella gestione dell’assetto urbano”. 
“L’ENEA intende promuovere, attraverso le proprie attività, una visione integrata e sinergica tra efficienza energetica, nuove tecnologie e cultura progettuale.
Come già accaduto in alcune realtà del Nord Europa, anche nel nostro Paese è destinata ad affermarsi una idea di città influenzata dall’utilizzo delle fonti rinnovabili e dall’integrazione delle nuove infrastrutture energetiche nel tessuto cittadino.
In questa prospettiva, gli obiettivi di abbattimento delle emissioni e di riduzione dei consumi possono contribuire in maniera significativa a cambiare il volto dei centri abitati”. 
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento