IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo

A Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo

ROCKWOOL

Biosphera 2.0, il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autosufficiente ospitato a Genova in occasione del Festival della Scienza

 

A Genova il modulo sperimentale e autonomo energeticamente Biosphera 2.0

 

Un interessante fuori programma per Biosphera 2.0, modulo abitativo passivo che dal 2016 è stato testato in tutte le condizioni atmosferiche, dal freddo di Courmayeur al clima cittadino di Milano fino alle condizioni particolari di temperatura e umidità del mare di Riccione, per essere sottoposto agli stress test nelle varie aree e verificare sia la tenuta delle prestazioni del modulo che la qualità della vita delle persone che lo abitano. 

 

In occasione del Festival della Scienza di Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo, è stato infatti ospitato al Porto Antico di Genova, grazie alla collaborazione tra gli organizzatori della manifestazione scientifica genovese e il network CasaClima Liguria.   

 

Ricordiamo che Biosphera 2.0 è un progetto che ha visto la collaborazione tra Università, Centri di ricerca e aziende: promosso da Aktivhaus, Politecnico di Torino DAD, Università della Valle d’Aosta, Vallée d'Aoste Structure e dagli istituti Zephir, Minergie e PEFC con il patrocinio della Regione Valle d'Aosta, grazie alla partecipzaizone di diverse aziende tra cui ROCKWOOL e Xella, presenta in soli 25 mq. le migliori tecnologie per l'isolamento termico, l'efficienza energetica e il massimo comfort ambientale. 

Basti pensare che il modulo è perfettamente autonomo dal punto di vista energetico, l'illuminzazione è a led, la cucina a induzione, gli elettrodomestici in classe A, gli impianti di riscaldamento e raffrescamento utilizzano tecnologie e materiali di ultima generazione e assicurano il massimo comfort ambientale e una temperatura compresa tra i 21° in inverno e i 25° in estate.

 

Il modulo abitativo è realizzato in legno certificato secondo i criteri di massima sostenibilità imposti dal Pefc e secondo i più alti standard PassivHaus e Minergie. Biosphera 2.0 rappresenta un vero e proprio laboratorio di ricerca, in tutte le tappe del roadshow che ha attraversato l'Italia infatti sono stati monitorati e raccolti i dati sull’energia, sulla fisiologia umana e sulla progettazione biofilica. 


Per esempio nella tappa di Roma, Università di Tor Vergata ed esercito hanno studiato la possibilità che il modulo possa essere utilizzato come struttura adattabile anche in situazioni di emergenza estrema.

I dati registrati raccolti in tutto il tour sono ancora in fase di elaborazione, ma progettisti, ricercatori e aziende coinvolte stanno già studiando la possibile evoluzione del modulo verso Biosphera 3.0 che prevede un'ulteriore ottimizzazione dei materiali e delle prestazioni, oltre a una serie di implementazioni che scopriremo con il tempo.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterÓ Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...

06/09/2018

Vivere in case ecosostenibili ricavate da vecchie navi mercantili

Marine Doc è il progetto che prevede la trasformazione delle vecchie navi fluviali mercantili in disuso, in nuove abitazioni di lusso ed eco sostenibili, completamente autonome dal punto di vista energetico.   a cura di Tommaso ...

05/09/2018

Alloggio temporaneo ad energia solare: sostenibilitÓ ambientale e sociale

A Cambridge, un simpatico edificio del XIX secolo, che rischiava di essere demolito, è stato ristrutturato e trasformato in un alloggio alimentato ad energia solare a disposizione delle famiglie più bisognose. Il cuore del progetto? Puntare ...

31/08/2018

In Brasile la sostenibilitÓ entra in classe

A Tocantins, in Brasile, è stata realizzata una scuola che ha previsto l'utilizzo di materiali locali dove la sostenibilità ambientale è al centro di tutto. I bambini apprendono senza perdere il senso di appartenenza alla loro terra e il ...

27/08/2018

National Trade Building ad alta sostenibilitÓ

Il National Trade Building è un progetto ideato dallo Studio Marco Piva per la città di Harbin in Cina. Si tratta di un progetto innovativo poichè ricorre a un sistema modulare, con un disegno di ritmi di facciata che, come una texture, ...