IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bonus mobili giovani coppie, come accedere alle agevolazioni fiscali

Bonus mobili giovani coppie, come accedere alle agevolazioni fiscali

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una circolare con chiarimenti per le modalità di accesso al bonus mobili per gli under 35

A pochi giorni dalla presentazione della guida "Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali", l'Agenzia delle Entrate ha ora pubblicato la circolare 7/E che fornisce le modalità per accedere alle detrazioni fiscali del 50% introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 per l'acquisto di mobili, dal 1 al 31 dicembre 2016, da parte di giovani coppie, in cui almento uno dei due componenti abbia meno di 35 anni, che siano sposate o conviventi da almeno 3 anni. La stessa Legge ha inoltre prorogato le detrazioni collegate al recupero del patrimonio edilizio e per l'acquisto di relativo mobilio.

 

La circolare chiarisce che la coppia deve adibire la casa acquistata nel 2016 o nel 2015 ad abitazione principale. L’acquisto può essere effettuato da entrambi i componenti della coppia o da uno solo di essi, purché chi compra nel 2016 non abbia compiuto i 35 anni. Gli immobili acquistati nel 2016 possono essere destinati ad abitazione principale entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi per questo periodo d’imposta (termine di presentazione del modello Unico PF 2017).

 

Rientrano tra i beni ammissibili al bonus tutti gli acquisti considerati un necessario completamento dell’arredo dell’immobile, dai letti alle scrivanie, dai materassi all'illuminazione. Sono invece esclusi i complementi d'arredo tra cui le porte, i pavimenti e le tende.

 

La detrazione del 50% per le spese sostenute nel 2016 viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo e viene calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 16mila euro. Per fruire del beneficio è necessario che il pagamento per l’acquisto dei nuovi mobili sia effettuato solamente mediante bonifico o carta di debito o credito.

 

l'Agenzia delle entrate ricorda infine che il nuovo bonus mobili giovani coppie non è cumulabile per lo stesso immobile con il bonus mobili e grandi elettrodomestici di classe A+, finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione edilizia, anch'esso prorogato per tutto il 2016 nella misura del 50%.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/09/2018

La Guida aggiornata per Ecobonus e Sismabonus

Pubblicata sul sito dell'Ance la nuova Guida operativa Eco Bonus e Sisma Bonus, riveduta a settembre 2018 che presenta un quadro aggiornato sulla situazione del patrimonio abitativo italiano e sulle possibilità offerte dagli interventi di ...

14/09/2018

Opportunità e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

13/09/2018

In GU il decreto per il controllo Enea sulle detrazioni

Sulla Gazzetta dell'11 settembre è stato pubblicato il Decreto che definisce le procedure per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza ...

11/09/2018

Bozza nuovo decreto rinnovabili con incentivi al fotovoltaico

Sta girando in questi giorni la bozza del nuovo Decreto Rinnovabili, già approvata da Ministro dello Sviluppo Economico, che prevede incentivi per gli impianti alimentati da rinnovabili, tra cui il fotovoltaico per il periodo 2018/2020 e introduce il ...

27/07/2018

Ecobonus: le perplessità di Rete Irene sulla nuova bozza del Decreto

In questi giorni sta circolando una bozza del decreto interministeriale con cui dovrebbero essere calcolati i nuovi limiti di spesa per l'Ecobonus. Rete Irene ci propone un'analisi puntuale considerando gli aspetti positivi e quelli negativi che, se ...

25/07/2018

Cessione del credito per ecobonus e sismabonus, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 17/E che fornisce utili chiarimenti sulla cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi di efficienza energetica e per gli interventi relativi all'adozione di misure ...

18/07/2018

Approvato il programma per l'Efficienza energetica della PA

Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Ambiente hanno approvato il PREPAC 2017 che prevede il finanziamento di 39 progetti, di cui 7 in grado di assicurare un risparmio energetico superiore al 50% rispetto ai consumi annuali precedenti ...

02/07/2018

Nuova norma UNI per posatori sistemi a cappotto

Pubblicata la norma elaborata dal CTI che definisce i requisiti relativi all'attività professionale dell'installatore di sistemi di isolamento termico a cappotto      Il tema dell'isolamento termico degli edifici è ...