IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L’energia del futuro? Efficiente e rinnovabile

L’energia del futuro? Efficiente e rinnovabile

FRONIUS

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica

 Il 27 settembre appuntamento a Cagliari con il tour Fronius dedicato a rinnovabili ed efficienza energetica


Fronius
dopo il successo del convegnoRestart: rispetto e coscienza per un’energia sostenibile”, organizza un tour in giro per l’Italia dedicato ai temi dell’efficienza energetica, revamping e rinnovabili.

 

Il tempo stringe, gli eventi climatici sempre più estremi sono più di un campanello d’allarme ed è evidente che solo uniti, istituzioni, aziende, Governo e utenti, si può sperare di salvare il pianeta e assicurare un futuro sostenibile.

Ma è necessario diffondere anche una “cultura” della sostenibilità, indicare le azioni utili a garantire lo sviluppo dell’efficienza energetica e la crescita delle rinnovabili, con attenzione ai temi dell’accumulo, autoconsumo e indipendenza energetica.


In Italia si può fare molto, siamo infatti il primo paese al mondo per l’impatto del fotovoltaico sui consumi energetici e, come ha sottolineato Francesco Sperandini, presidente del GSE, in occasione del Convegno Restart, il revamping del nostro parco fotovoltaico rappresenta un’importante opportunità che, attraverso interventi di manutenzione e gestione può assicurare di ottimizzare la produzione dei nostri impianti.


L’altro grosso tema è quello dell’efficienza energetica del patrimonio residenziale, che è per la maggior parte obsoleto ed energivoro. La riqualificazione, come ha ricordato Federico Testa, presidente dell’ ENEA, dovrebbe partire dai condomini, per essere poi estesa ai quartieri delle città italiane; la stessa PA dovrebbe essere un esempio di promozione dell’efficienza energetica implementando nuovi sistemi e sviluppando nuove competenze.

 

Il tour Fronius, cui Infobuildenergia.it è media partner, in particolare approfondirà i due temi delle opportunità legate all’efficienza energetica e dell’importanza delle relazioni tra i soggetti operanti nel settore.

Sono 9 le tappe in programma, si parte da Cagliari il 27 settembre, seguono poi gli appuntamenti di Milano (16 ottobre), Rimini (10 novembre), Torino (20 novembre), Bari (5 dicembre), mentre sono ancora da definire le date per Napoli, Catania, Treviso e Roma.


Fronius
ed i suoi partner incontreranno installatori, progettisti, EPC, Energy Manager, per riflettere insieme su tutte le opportunità, sia regionali che nazionali, in tema di bandi e finanziamenti, e declinarle con le relative soluzioni di prodotto in concrete opportunità di vendita.


Nella tappa di Cagliari è previsto un focus dedicato alle opportunità di finanziamento per la Regione Sardegna e ai certificati bianchi che si possono richiedere fino al 2 ottobre.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/12/2018

La bioplastica che cattura la CO2

Due architetti italiani progettano soluzioni ispirate al bio-digital design. A Dublino, in occasione di un summit sul clima, hanno installato una facciata rivoluzionaria che cattura e immagazzina l’anidride carbonica grazie alla luce diurna e alle ...

12/12/2018

Sistema di monitoraggio delle emissioni antropogeniche di CO2

Copernicus è un programma dell'Unione Europea che ha l'obiettivo di sviluppare un sistema di monitoraggio delle emissioni di CO2 per aiutare i paesi a verificarne il controllo e la riduzione.     Come ormai ripetiamo quasi ...

11/12/2018

In pochi paesi politiche ambientali adeguate agli obiettivi dell’Accordo di Parigi

Presentato a Katowice in occasione della COP24 il Rapporto Germanwatch sulle performance climatiche di 56 paesi. In pochi hanno attuato politiche coerenti con gli obiettivi fissati a Parigi, l'Italia 23esima perde posti     E' stato ...

10/12/2018

Nel 2018 emissioni di CO2 in crescita dello 0,5%

Allarme IEA: Le emissioni di carbonio delle economie avanzate aumenteranno nel 2018 di circa lo 0,5% per la prima volta in cinque anni, invertendo la tendenza al ribasso     Secondo l'Agenzia Internazionale per l'Energia, sulla base degli ...

06/12/2018

Al MIT si lavora ad una batteria che mangia la CO2

I ricercatori del Massachussets Institute of Tecnology stanno sviluppando una batteria al litio creata dal biossido di carbonio prodotto dalle centrali elettriche. Un modo innovativo con cui ridurre i gas serra nell’atmosfera.   a cura di Tommaso ...

06/12/2018

COP24: una corretta azione per il clima potrebbe salvare un milione di vite

In occasione della COP24 in corso a Katowice in Polonia fino al 14 dicembre, l'OMS ha presentato un Rapporto che sottolinea che un'azione coraggiosa sul clima potrebbe salvare un milione di vite, creando ricchezza per i paesi. Ogni anno ...

05/12/2018

A ottobre crescono idrico ed eolico

Segno + a ottobre per la domanda di energia in Italia. +25,1% la produzione idrica e +17,4% per quella eolica. In calo la produzione fotovoltaica       Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha pubblicato il ...

04/12/2018

Un nuovo rivestimento ottimizza l'efficienza dei pannelli fotovoltaici

Sviluppata nell'ambito di un progetto dell'UE, la nanoparticella di SolarSharc autopulente, duratura e realizzata a basso costo, aumenta del 4% l'efficienza produttiva dei pannelli     Il progetto SolarSharc (SOLARSHARC - A durable ...