IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L'energia solare come servizio a noleggio

L'energia solare come servizio a noleggio

Da oggi privati e aziende possono noleggiare una centrale elettrica fotovoltaica: si occupa di tutto Green Genius e i clienti pagano esclusivamente l'elettricità prodotta dall'impianto

 

Green Genius: L'energia solare come servizio a noleggio

 

L'energia solare deve essere alla portata di tutti. Un concetto tanto semplice quanto rivoluzionario secondo Green Genius, azienda specializzata nella fornitura di energia fotovoltaica per privati e imprese che ha recentemente apero una filiale anche in Italia.

 

Lina Galatite, CEO Green GeniusLina Galatite, CEO di Green Genius e CEO di Green Genius in Italia, ha sottolineato che i principali ostacoli alla diffusione capillare del fotovoltaico sono di tipo burocratico e finanziario e Green Genius ha cercato di superare queste difficoltà offrendo a privati e imprese un innovativo prodotto, per assicurare che l'energia solare possa essere alla portata di tutti, con gli innumerevoli vantaggi che ne possono derivare in termini di risparmio in bolletta e per l'ambiente. 

 

Per capire quanto sarebbe importante la diffusione su larga scala dei tetti fotovoltaici, basta considerare un dato davvero inquietante, ovvero che ogni anno in Europa muoiono 500.000 persone a causa dell'inquinamento atmosferico e ricordiamo che secondo gli ultimi dati emersi in occasione della COP24, abbiamo solo 12 anni per invertire questa tendenza e evitare gli effetti disastrosi del surriscaldamento. 

Come funziona?

Green Genius offre a privati e imprese la possibilità di noleggiare una centrale elettrica fotovoltaica per la produzione di energia solare, seguendo il progetto dalla A alla Z e trasformando i tetti in centrali elettriche.

 

In poche parole l'azienda elimina tutti gli ostacoli e le difficoltà burocratiche, di installazione e manutenzione. Il cliente affitta l'impianto da Green Genius, pagando esclusivamente l'elettricità prodotta dall'impianto, mentre installazione, connessione alla rete e monitoraggio della centrale sono gratuiti. L'impianto installato da Green Genius è completo di moduli, invertitore, scatola di collegamento e a breve sarà possibile installare anche un sistema di accumulo.

 

Si tratta di un sistema innovativo che garantisce una serie di vantaggi tra cui il risparmio di almeno il 20% sulle bollette, risparmio che può aumentare anche fino all'80%. Inoltre non vi è alcun obbligo di tempo e nessuna spesa di installazione della centrale fotovoltaica, che è assicurata durante l’installazione oltre che per un periodo di utilizzo illimitato.

 

Si tratta di una soluzione molto interesante per tutti i privati attenti all'ambiente ma che non possano permettersi un investimento e per le aziende che preferiscano tenersi liquidità o che non sapendo nulla di fotovoltico scelgano di affidarsi alla competenza di Green Genius, senza dover pensare ad alcun aspetto. 

 

Green Genius oltre ad aver abbracciato a 360° la causa della sostenibilità riesce ad avere un guadagno perché può acquistrare i pannelli a prezzi da grossista, quindi inferiori a quelli di mercato e ha una struttura di vendita molto efficiente e snella.

 

Quale risparmio garantisce Green Genius?

In media una famiglia italiana consuma in un anno 3000 kWh di energia elettrica e paga circa 1000 euro. La tariffa media, tasse incluse, per 1 kWh è di 0,21 euro, una delle più alte a livello Europeo.

 

Grazie all’installazione gratuita di pannelli solari, Green Genius, che è membro Associazione Italia Solare, ridurrà fino a 0,11 euro per 1 kWh il costo dell’elettricità per gli utenti. I proprietari di casa potranno quindi risparmiare almeno il 20% delle spese annuali per l’elettricità. 

 

La proposta Green Genius in Italia

Per lanciare nel nostro paese l'innovativo prodotto, Green Genius ha promosso una campagna "Green Genius cerca Ambassador" per trovare le prime 5 famiglie sul territorio nazionale.

 

Partecipare è semplicissimo: il concorso è aperto a famiglie che abitino in una casa indipendente, spendano almeo 50 euro al mese di elettricità e abbiano voglia di raccontare e condividere la propria esperienza sui social (è necessario avere un proprio account Facebook, Instagram e Youtube) e tramite interviste. In cambio l’azienda, oltre all'installazione della centrale solare sul tetto dell'abitazione, garantisce per un anno la prova gratuita di tutti i vantaggi del proprio servizio di energia solare, senza dunque che sia previsrto il pagamento del noleggio dei pannelli.

 

Le selezioni chiuderanno a fine gennaio, poi sarà fatta una short list e infine verranno scelte le 5 fortunate famiglie.

 

Un'occasione da non perdere! Info e candidature sul sito

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/01/2019

L'energia rinnovabile la fonte pi competitiva nei paesi arabi

I paesi del GCC, Consiglio di Cooperazione del Golfo, nell'ambito dei propri piani di sviluppo, installeranno 7 gigawatt (GW) di nuova capacità di energia elettrica da fonti rinnovabili entro gli inizi del ...

16/01/2019

In Europa si lavora alla ristrutturazione zero energy

Il progetto UE Transition Zero vuole estendere in Europa il metodo Energiesprong per ristrutturare e trasformare vecchie abitazioni in case Net Zero Energy   a cura di Andrea Ballocchi     L’edilizia deve cambiare il proprio status ...

15/01/2019

Lidrogel salato che cattura lumidit dellaria per produrre acqua

L’aria della Terra contiene quasi 13 mila miliardi di tonnellate d’acqua, una riserva di acqua potabile enorme e rinnovabile. Ogni tentativo di sfruttare questa fonte di acqua è stato inefficiente, costoso e complesso. Almeno sino ad ...

14/01/2019

La corretta gestione della risorsa idrica in Italia

Il 30 gennaio a Milano la presentazione del Water Management Report: focus sulle applicazioni e il potenziale di mercato in Italia       L'Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano presenta il 30 gennaio ...

10/01/2019

Rinnovabili al 30% nel 2030 nel Piano nazionale per energia e clima

Mise e Ministero dell’Ambiente hanno inviato alla Commissione europea la proposta per il Piano nazionale integrato per l'Energia ed il Clima (PNIEC) al 2030. Una volta approvato gli obiettivi saranno vincolanti      Inviata a ...

09/01/2019

+9% le installazioni di rinnovabili fra gennaio-novembre

Pubblicato da Anie Rinnovabili l'Osservatorio di novembre 2018: crescono nei primi 11 mesi dell'anno le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che complessivamente raggiungono circa 836 MW     Crescono del 9% ...

09/01/2019

Canapa rinforzata, ledilizia green migliora e conviene

Il progetto europeo ISOBIO ha sperimentato e intende promuovere materiali edili naturali a base canapa commercialmente interessanti   a cura di Andrea Ballocchi     La canapa e altri materiali naturali sono ottimi alleati per abbattere ...

08/01/2019

Le buone notizie su ambiente ed energia che hanno caratterizzato il 2018

Il sistema energetico globale è in rapida trasformazione, gli obiettivi di sviluppo sostenibile al 2030 e l'accordo di Parigi sul clima, impongono ai paesi, città e imprese di tutto il mondo di intraprendere azioni significative per lo sviluppo ...