IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > I Gruppi di Acquisto Solare

I Gruppi di Acquisto Solare

Di invocazioni e elogi al fotovoltaico sono lastricate le amministrazioni comunali. A Capannori, invece, i fatti si fanno: “Installare un pannello fotovoltaico su ogni casa di Capannori” è l'ambizioso obiettivo (possibile nel tempo) cui tende l'amministrazione comunale della città toscana. Si sta procedendo, insieme a Alerr, a creare Gruppi di Acquisto Solare, vale a dire gruppi organizzati di cittadini per installare pannelli fotovoltaici sul tetto di casa a prezzi vantaggiosi. Altra innovativa procedura comunale: attivare progetti di “solarizzazione” di impianti fotovoltaici a costo zero, per i privati che aderiscono al progetto. Il Comune dà facoltà ai cittadini di installare gratuitamente gli impianti sui propri tetti attraverso la collaborazione con ditte specializzate. Il cittadino concederà in comodato d'uso gratuito il proprio tetto per 20 anni e i privati, in cambio, l'energia elettrica prodotta per lo stesso periodo attraverso la modalità del conto energia. Con il 21° anno l'impianto fotovoltaico diventerà proprietà dell'utente. Modalità e tempi di entrambe le opportunità saranno illustrate alla cittadinanza in un'assemblea pubblica in programma per il 13 gennaio 2010.
Nel frattempo, Alerr realizzerà incontri con ditte installatrici per concordare il percorso dei Gruppi di Acquisto solare. Saranno promossi incontri con gli istituti bancari del territorio per individuare condizioni favorevoli per chi intende ottenere un credito.
"L'acquisto collettivo di impianti fotovoltaici - spiega l'assessore all'ambiente, Alessio Ciacci - offre vantaggi da un punto di vista economico e ambientale. Economico: perché permette di ottenere prezzi competitivi con gli installatori e con le banche nel caso si abbia necessità di crediti per l'installazione. Il risparmio può arrivare anche al 35% rispetto alla spesa da sostenere se si installano pannelli fotovoltaici individualmente. Ambientale: perché si producono meno immissioni inquinanti nell'atmosfera, con conseguente migliore qualità della vita. Interessante - prosegue Ciacci - anche la possibilità di concedere il proprio tetto in comodato d'uso: in tal modo, chi non ha le possibilità finanziarie di fare l'investimento può, in ogni modo, installare i pannelli". 
Entrambi i progetti, oltre ai privati cittadini, possono essere estesi anche a piccole aziende locali.


Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/11/2018

Gli effetti macroeconomici del cambiamento climatico

La Banca Centrale europea, attraverso uno dei suoi consiglieri, Benoît Cœuré, esprime molta preoccupazione rispetto ai cambiamenti climatici, destinati ad influenzare anche la politica monetaria dell'Unione      Il ...

15/11/2018

Tariffe incentivanti e detassazione Tremonti Ambiente, prorogati i termini

Il GSE ha prorogato al 31 dicembre 2019 il termine indicato per l'attestazione della rinuncia al beneficio fiscale, precedentemente fissato al 22 novembre, per gli operatori incorsi nel divieto di cumulo tra Conti Energia e la  “Tremonti ...

13/11/2018

Le strategie per rispettare gli obiettivi di decarbonizzazione al 2030

Obiettivi di decarbonizzazione al 2030 ambiziosi ma raggiungibili. Le proposte del coordinamento Free: puntare su economia circolare, raddoppiare le rinnovabili, accelerare la transizione verso la mobilità sostenibile     Il ...

12/11/2018

La rinascita di Chernobyl: da nucleare, ad energia solare

A più di 30 anni dal disastro nucleare della centrale di Chernobyl, un impianto fotovoltaico da 1MW ha iniziato a produrre energia pulita che soddisfa il fabbisogno energetico di 2 mila abitazioni. Una rinascita per tutta la zona della vecchia ...

12/11/2018

Perch scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana     Sabato 24 ...

09/11/2018

Progetto di riqualificazione di un condominio con criteri di sostenibilit certificata

Da un iniziale problema di ammaloramento della facciata di un edificio con il distacco di alcune piastrelle, alla diagnosi energetica, alla riqualificazione efficiente dell’immobile, nel rispetto del progetto originario. L’intervento di ...

08/11/2018

Lo scenario per il fotovoltaico italiano da oggi al 2030

Dal convegno organizzato da Althesys a Rimini e dedicato alle prospettive del fotovoltaico in Italia è emerso che è necessario aumentare gli sforzi per assicurare il rispetto dei target fissati dalla UE. Si deve intervenire sugli impianti ...

07/11/2018

La scelta e l'obbligo dello sviluppo delle rinnovabili

Il primo giorno di Ecomondo e Key Energy ha offerto occasioni di confronto fra gli operatori del settore consapevoli che la crescita del Paese non può che passare da rinnovabili ed efficienza eneregtica     Il mondo delle rinnovabili si ...