IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > IR Arquitectura sperimenta con il design modulare

IR Arquitectura sperimenta con il design modulare

Una mini casa per vivere a contatto con la natura. Formata da 5 moduli essenziali, dotata di pannelli solari e flessibile a seconda delle esigenze

 

a cura di Fabiana Valentini

 

IR Arquitectura progetta una tiny house per vivere a contatto con la natura

 

Le case del futuro? Essenziali, ecologiche e di piccole dimensioni. Lo studio IR Arquiectura si è occupato della progettazione di una "tiny house" in Ungheria, una piccola abitazione in grado di contenere in sè tutti gli spazi fondamentali per una vita confortevole.

 

L'approccio dei progettisti è stato quello di far riferimento al design modulare: lo spazio è definito dalla presenza di 5 moduli che compiono le funzioni di base per una casa: abbiamo quindi le aree "store", "dress", "cook", "heat" e "rest" divise da un elemento laminare che risponderà alle esigenze climatiche.

 

IR Arquitectura sperimenta una tiny house con il design modulare

Gli interni sono realizzati in legno e ogni ambiente è alimentato da energia solare

 

L'abitazione modulare è progettata per impattare il meno possibile sull'ambiente: i progettisti hanno inserito un sistema di pannelli solari per fornire calore e per alimentare il funzionamento dei sistemi idrici e di illuminazione. 

Un piccolo ambiente modulare 

IR Arquitectura ha pensato di realizzare un ambiente flessibile, adatto per diversi usi e stili di vita. La piccola casa ungherese è un modello che si adatta a essere sia una struttura temporanea che permanente: la struttura modulare può diventare piacevole rifugio dal caos della città oppure una casa fissa perchè dotata di ogni funzione principale.

 

I progettisti colgono la sfida di ripensare all'ambente in chiave fluida e flessibile: il futuro è vivere dove si desidera, adattando gli spazi alle esigenze delle persone e non viceversa.

 

La tiny house di IR Arquitectura: Spazi flessibili adatti a ogni stile di vita

L'abitazione prevede un ampio soggiorno sul lato sinistro con un bagno. All'altra estremità si trovano cucina e zona notte, con letti a castello.

 

La tiny house grazie alla sua struttura modulare può essere completamente realizzata in fabbrica e trasportata con grande facilità al sito del proprietario.

 

Sezione tiny house progettata da IR arquitectura

 

Scheda progetto

Progettista: IR Arquitectura

Luogo: Ungheria

Cronologia di realizzazione: 2018

 

Credits img: ArchDaily

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/03/2019

Prefabbricato ad energia zero Xuhui Demonstrative Project

Un piccolo spazio condiviso e rispettoso dell’ambiente. E’ l’Xuhui Demonstrative Project di Pechino, il primo complesso prefabbricato ad energia zero ad uso sociale che combina strategie di progettazione passiva ed energie rinnovabili, e ...

12/03/2019

Le opportunit in edilizia delle abitazioni intelligenti e passive

ZEPHIR Passivhaus Italia, istituto di fisica edile, propone il 16 marzo nell'ambito del MADE un interessante convegno dedicato alle abitazioni intelligenti e sostenibili del futuro     Sabato 16 marzo nell'ambito del MADE Expo, importante ...

22/02/2019

Il quartiere fotovoltaico tedesco realizzato in stile Jenga

La città tedesca di Kiel ha rivelato il piano di riqualificazione di un vecchio sito industriale. Il nuovo quartiere, KoolKiel, prevede impianti fotovoltaici sui tetti delle strutture, roof garden e sistemi di raccolta delle acque piovane.   a ...

08/02/2019

Il progetto dellasilo di MAD Architects a Pechino tra passato e futuro

Non un semplice asilo, ma un incredibile progetto architettonico: lo studio MAD Architects è la prestigiosa firma del nuovo Courtyard Kindergarten, il cui progetto verrà ultimato nel 2019   a cura di Fabiana ...

06/02/2019

Pareti in legno, performanti ed ecosostenibili

Nell’edilizia in legno c’è molta attenzione all’eco sostenibilità. Lo testimoniano le varie proposte presenti a Klimahouse, attente all’efficienza energetica   a cura di Andrea Ballocchi       Il ...

29/01/2019

Il Canada e il suo centro sulla sostenibilit ad energia zero

La città canadese di Hamilton, in Ontario, ha inaugurato da poco il nuovo Joyce Center for Partnership and Innovation building. Il primo edificio istituzionale dell’intero Canada ad energia zero: un laboratorio e un centro di ricerca incentrato ...

24/01/2019

Wikkelhouse, la tiny house in cartone 100% riciclabile

Le case del futuro? In cartone e 100% riciclabili. Questo è l’ambizioso progetto di Fiction Factory, una sfida che rivoluzionerà il modo di intendere le abitazioni   a cura di Fabiana Valentini     Wikkelhouse, ...

16/01/2019

In Europa si lavora alla ristrutturazione zero energy

Il progetto UE Transition Zero vuole estendere in Europa il metodo Energiesprong per ristrutturare e trasformare vecchie abitazioni in case Net Zero Energy   a cura di Andrea Ballocchi     L’edilizia deve cambiare il proprio status ...