IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Liguria: 5 milioni per energia pulita ed efficienza energetica

Liguria: 5 milioni per energia pulita ed efficienza energetica

Uno stanziamento di 5 milioni di euro, destinato agli enti pubblici, per l'efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili. È quanto prevede un bando per l'attuazione dell'azione 2.1 del Programma Operativo Regionale (Por) 2007-2013 asse 2 - Energia, approvato dalla Giunta regionale della Liguria con la delibera n. 784 del 12 giugno 2009, pubblicata sul Burl Parte II dell'8 luglio scorso.

Gli interventi ammessi
Gli interventi ammessi al finanziamento dovranno essere realizzati nei Comuni inseriti in sei zone in cui è necessario adottare piani e programmi per il miglioramento della qualità dell'aria, secondo quanto disposto dal "Piano regionale di risanamento e tutela della qualità dell'aria e per la riduzione dei gas serra". Sono ammissibili gli interventi di realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di potenza non superiore ai 20 kW, e quelli finalizzati all'incremento dell'efficienza energetica sugli impianti e/o sulle strutture edilizie.

Domande entro il 31 ottobre
Il contributo consiste in un finanziamento a fondo perduto, nella misura massima dell'80% della spesa ammessa. Ciascun Ente non può comunque richiedere un contributo complessivo superiore a 1 milione di euro, anche nel caso di finanziamenti concessi per più interventi. Le domande possono essere presentate a partire dal 1° settembre fino al 31 ottobre 2009.

Energia pulita nei parchi
Sempre in tema di energie pulite, lo scorso 6 agosto la Giunta regionale ha deciso di stanziare 1 milione di euro per lo sviluppo e il potenziamento delle energie rinnovabili all'interno dei parchi regionali. I finanziamenti andranno a una selezione di progetti già presentati nell'ambito del Par (Piano attuativo regionale) per l'utilizzo dei fondi provenienti dal Fas 2007-2013.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/02/2020

Milleproroghe: approvato emendamento su comunitÓ energetiche

E' stato approvato nei giorni scorsi dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio alla Camera l'emendamento al Decreto Milleproroghe che permetterà la condivisione di energia da fonti rinnovabili nei condomini e tra le imprese, grazie alla ...

18/02/2020

Pianta gli alberi con Treedom

Treedom è la startup italiana che permette a tutti (cittadini e aziende) di piantare un albero, incentivando la riforestazione e l’economia del Paesi in Via di Sviluppo 
a cura di Arch. Emanuele Meloni     Indice ...

17/02/2020

Enorme potenziale occupazionale del fotovoltaico

Due nuovi studi stimano che entro il 2050 le energie rinnovabili in generale e il fotovoltaico in particolare, offriranno importanti opportunità di lavoro. Attesi 1,73 milioni di posti di lavoro nel solare in Europa entro il 2050   la ...

14/02/2020

La serra bioclimatica per il risparmio energetico, un progetto di ENEA

ENEA lancia un nuovo progetto sostenibile realizzando una serra bioclimatica con orto idroponico finalizzata allo studio e alla valutazione delle nuove prestazioni energetiche della “Scuola delle Energie”, l’edificio su ...

14/02/2020

Lo smog ammazza-Pianeta, ogni giorno uccide 12mila persone e mangia 8 miliardi di dollari

Il nuovo rapporto di Greenpeace disegna un quadro della sofferenza provocato alla Terra dall’inquinamento dell’aria per via dei combustibili fossili. E’ causa di 4,5 milioni di morti premature e costa 2.900 miliardi di dollari ...

13/02/2020

Nel 2019 nuovo record per le rinnovabili in UE

Nel 2019 il settore elettrico dell'UE ha emesso il 12% in meno di CO2 rispetto all'anno precedente e la quota di energie rinnovabili nella produzione di energia elettrica è aumentata in tutta l'UE fino al 35%, registrando un nuovo record. I dati di ...

12/02/2020

Nel 2019 le emissioni globali di anidride carbonica si sono ridotte al minimo

Contro ogni aspettativa lo scorso anno le emissioni globali di anidride carbonica sono rimaste invariate a 33 gigatonnellate, anche se l'economia mondiale è cresciuta del 2,9%   a cura di Raffaella Capritti     Indice degli ...

11/02/2020

Antonio Guterres traccia le azioni per il clima

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres in un recente discorso tenuto presso la sede dell'ONU ha dichiarato che nei prossimi 10 anni l'azione per il clima sarà una priorità e un motore degli affari ...