IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Mobilità sostenibile: l’iniziativa di Fotovoltaico Semplice per un impatto zero

Mobilità sostenibile: l’iniziativa di Fotovoltaico Semplice per un impatto zero

Il progetto di mobilità sostenibile lanciato da Fotovoltaico Semplice, azienda di proprietà del gruppo IMC Holding, vuole incentivare la diffusione dei mezzi di trasporto a impatto zero. Alla guida della società Daniele Iudicone e Mauro Bianchi, i promotori dell’iniziativa di distribuzione in bundle di scooter elettrici della linea N-Series firmata Niu.

 

A cura di Fabiana Murgia

 Mobilità elettrica

Lo scopo del progetto di mobilità sostenibile è il consolidamento di un sistema di mobility che lavori con un impatto zero e sia capace di sfruttare l’energia dei pannelli fotovoltaici, prodotti da Fotovoltaico Semplice, per favorire una circolazione urbana pulita e rispettosa dell’ambiente.

 

Una nuova sfida per l’azienda che, dopo il progetto di partnership stabilito con VP SOLAR e SIFÀ per la ricarica delle auto elettriche direttamente da casa mediante installazione di colonnine di ricarica Mennekes, modello Wallbox AMTRON, e noleggio vetture compatibili fornite dalla società di autonoleggio SIFÀ, si rimette in gioco puntando, questa volta, sul trasporto a due ruote.

 

Per raggiungere gli obiettivi di mobilità sostenibile prefissati, Fotovoltaico Semplice ha deciso di distribuire motorini elettrici con design elegante N-Series, dotati di batterie Panasonic agli ioni di litio a 29aH grazie alle quali è possibile ottenere una ricarica completa in sole sei ore e usufruire di un’autonomia di viaggio di circa 80 chilometri, l’equivalente di quattro giorni di utilizzo urbano.

 

 Scooter N Series di Niu

 

Lo scooter N-Series di Niu appare estremamente funzionale e pratico con i suoi 10 kg di peso e offre la possibilità di essere ricaricato in tutta comodità nella propria abitazione; sarà sufficiente immagazzinare l’energia prodotta dai pannelli di Fotovoltaico Semplice e reimpiegarla per la ricarica del mezzo, senza la necessità di un’apposita colonnina di ricarica.

 

Questa iniziativa rappresenta un passo in avanti sia per il futuro delle città, sempre più orientate nella direzione di una politica ecologica in ambito di mobilità, che per l’azienda, costantemente impegnata nel perseguimento di un duplice obiettivo: la creazione di pannelli fotovoltaici da una parte e lo sviluppo di strumenti utili, per i quali sia possibile impiegare l’energia pulita prodotta dai pannelli.

 

Gli obiettivi di Fotovoltaico Semplice

Fotovoltaico Semplice lavora da sempre per perseguire obiettivi sostenibili e lo fa mediante una ricerca costante e mirata che si traduce in una produzione all’avanguardia di sistemi fotovoltaici, le cui prestazioni hanno portato ad ottenere un posizionamento privilegiato sul mercato, non solo a livello nazionale, bensì soddisfacendo richieste che arrivano da tutto il mondo.

 

 Partnership con Varta Storage

 

La qualità dei prodotti Fotovoltaico Semplice è da ricercarsi anche nelle partnership intraprese dall’azienda, tra cui il recente accordo stabilito con VARTA Storage, brand storico in ambito di batterie, per la diffusione dei sistemi fotovoltaici con integrazione di batterie residenziali finalizzate all’accumulo energetico.

 

Una soluzione che denota efficienza e funzionalità, permettendo di sfruttare il surplus energetico precedentemente immagazzinato per garantire il funzionamento del sistema anche nelle ore notturne.

 

L’obiettivo della produzione efficace di energia pulita si affianca alla volontà, da parte dell’azienda, di far confluire questa energia all’interno di un vero e proprio circuito che si allacci ad altre realtà ecologiche capaci di sfruttare al meglio l’opportunità offerta dai sistemi produttivi sostenibili.

 

Un esempio è proprio quello della E-Mobility che utilizza l’elettricità come fonte primaria di energia e lo fa sfruttando sistemi a impatto zero, come quelli fotovoltaici.

 

Fotovoltaico Semplice vanta un consistente numero di certificazioni, attestati e riconoscimenti tra cui la certificazione ZeroTruffe del Salvagente, il marchio di valore dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (Itqf) e il primo posto nella categoria “Eccellenza dell’anno nelle energie rinnovabili” conferito dal premio internazionale Le Fonti Awards®.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/07/2019

Contest che parlano la lingua dell’ambiente e del sociale

Tre progetti di riqualificazione urbana, a Nord, Sud e Centro Italia mettono al centro giovani progettisti che hanno a cuore l’ambiente e valorizzano le poche risorse a loro disposizione. A Milano, Napoli e nella Regione Toscana alcuni progetti nati da ...

16/07/2019

Povertà energetica, l’efficienza riduce il problema

Sono più di due milioni gli italiani in condizioni di energy poverty. Un problema che può essere arginato mediante l’efficienza energetica in edilizia   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli ...

15/07/2019

Il fotovoltaico integrato per la transizione verso città sostenibili

SolarPower Europe ed ETIP PV hanno recentemente presentato un Rapporto che evidenzia l'enorme potenziale delle tecnologie BIPV (Building Integrated Photovoltaics) a sostegno della transizione verso città europee a zero emissioni di ...

15/07/2019

Le residenze sostenibili ad Eindhoven

Portare il verde nel centro città per garantire una qualità di vita sostenibile ed efficiente alle future generazioni: il nuovo complesso residenziale Nieuw Bergen in corso di costruzione a Eindhoven progettato da MVRDV.   a cura ...

12/07/2019

Autoconsumo: la microrete intelligente di Casa Siemens

L’obiettivo autoconsumo rappresenta uno dei capisaldi di Siemens che ha deciso di intraprendere la strada della decarbonizzazione impegnandosi per raggiungere una riduzione del 50% di emissioni entro il 2020. Per conseguire questo progetto ...

12/07/2019

Elettrodomestici, consigli per ridurre i consumi estivi

La stagione estiva porta a vedere aumentati i consumi di frigoriferi, lavatrici e climatizzatori. Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più. Ecco cosa sapere e come fare risparmio ...

09/07/2019

Decreto FER 1, c'è la firma dei Ministri

Il ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio e quello dell'Ambiente, Sergio Costa, hanno firmato il Decreto Rinnovabili con l'obiettivo di sostenere la produzione di energia da FER per il raggiungimento dei target europei al 2030 fissati dal Piano ...

08/07/2019

Il mercato elettrico tra flessibilità e sostenibilità

Il mercato elettrico sta vivendo un’evoluzione spinta, caratterizzata dall’apertura del mercato dei servizi di dispacciamento. Se ne è parlato in un convegno a Milano, ecco le sfide e le opportunità   A cura di Ivan ...