IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Non demolire è la migliore tecnica green

Non demolire è la migliore tecnica green

Molto spesso gli edifici più green sorgono al posto di vecchie strutture che vengono demolite. Realizzare un nuovo edificio, significa aggiungere altro calcestruzzo che impiegherà decenni per ripagare il suo debito di carbonio. L'esempio dell'Università di Calgary

 

a cura di Tommaso Tautonico

 

MacKimmie Complex: non demolire è la migliore tecnica green

 

Il MacKimmie Complex nasce dalla volontà di non demolire il vecchio edificio per riutilizzarne la struttura portante. Secondo i progettisti la vera innovazione in architettura è sfruttare il calcestruzzo esistente, minimizzando così le emissioni.

 

Partendo da questo presupposto, l’etica dello studio di architettura DIALOG ha spinto i progettisti a realizzare il nuovo MacKimmie Complex all’Università di Calgary senza demolire il vecchio complesso degli anni sessanta. “La demolizione della MacKimmie Tower, non è mai stata un’opzione a causa del suo impatto ambientale” dichiara John Souleles di DIALOG. "In linea con quanto richiesto dall’ufficio di sostenibilità dell’Università di Calgary, abbiamo deciso di dare voce alle nostre coscienze ambientali" afferma Souleles. Per questo alla struttura degli anni ’60 sono stati aggiunti due piani ed una nuova facciata di vetro.

 

MacKimmie Complex edificio green nato dalla riqualificazione di un vecchio immobile

MacKimmie Tower: la rinascita green  

Il progetto del nuovo complesso universitario nasce sullo scheletro della vecchia struttura, ritenuta “veramente buona e in ottimo stato” dai progettisti. Molto spesso invece c’è una scusa che spinge verso la demolizione: la piastra del pavimento non efficiente o i soffitti troppo bassi.

 

L’edificio più green è quello già esistente” continua Souleles, ed è per questo che il progetto sta per ottenere la certificazione secondo lo standard Zero Carbon Building del Canada Green Building Council. Questo schema di certificazione presta molta attenzione nel valutare le emissioni di tutti i materiali strutturali, e non, durante il loro ciclo di vita (LCA). Altra caratteristica dello Zero Carbon Building Standard è la limitazione sui consumi energetici e l’obbligo di compensare l’energia acquistata, con energia rinnovabile prodotta con basse emissioni di carbonio.

 

MacKimmie Tower edificio green e sostenibile 


Dal punto di vista strutturale, l’edificio si è dotato di una nuova facciata a doppia parete, con vetro ad alte prestazioni, su cui sono state installate delle alette in grado di ventilare e ombreggiare l’edificio, così da creare un microclima adeguato che contribuisce al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi prestazionali dell’edificio.

 

Inoltre un impianto fotovoltaico realizzato su un'applique di vetro e cemento massimizza l’esposizione dei pannelli ai raggi solari, ottimizzando la produzione di energia solare.

 

Per favorire un approccio all’educazione sostenibile, ci siamo chiesti come utilizzare al meglio il design dell’edificio” dichiara Robert Claiborne dello studio DIALOG. “Per stimolare l’apprendimento e le conversazioni sulla sostenibilità e sui cambiamenti climatici, abbiamo deciso di rendere completamente visibile agli studenti la tecnologia fotovoltaica che ricopre l’edificio. Solo in questo modo, toccando con mano, si riesce a creare negli studenti quelle condizioni di apprendimento ideale”.
Il  MacKimmie Complex è un edificio ad alte prestazioni, dove l’innovazione nell’insegnamento e nelle tecnologie costruttive creano un ambiente ideale che promuove il successo degli studenti e migliorarne l’apprendimento.

 

img by dialogdesign.ca

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/08/2019

L’iconico grattacielo a energia quasi 0 che richiama la bandiera del Kazakistan

Tower of the sun è un grattacielo futuristico alto 121 metri con un’apertura enorme al centro che ricorda il sole presente nella bandiera kazaka. Una reinterpretazione moderna e sostenibile per la capitale Nursultan. L’edificio sfrutta la ...

21/08/2019

L’Harvard Center for Green Buildings and Cities diventa ad energia zero

HouseZero è la sede dell’Harvard Center for Green Buildings and Cities; grazie ad una riconversione completa e profonda, la vecchia casa degli anni ’20 è stata trasformata in un vero e proprio laboratorio vivente, diventando ad ...

20/08/2019

“Lumière, Lumières”, il padiglione francese per Expo 2020 di Dubai

Brune Poirson, Ministro della transizione ecologica e solidale, ha svelato Lumière, Lumières, il padiglione della Francia per l'Esposizione Universale Expo 2020 di Dubai, una visione audace, conquistatrice e innovativa della ...

19/08/2019

Pesce mangia-plastica: il rimedio estivo per liberare le spiagge dai rifiuti

Quest’anno contribuire alla pulizia delle spiagge sarà un gioco: a Torre Canne è stato realizzato un pesce mangia-plastica per liberare le spiagge dai rifiuti educando le persone alla sostenibilità anche durante le ...

16/08/2019

La torre in legno con foresta verticale integrata

Sarà una delle strutture in legno più alte d’Europa e sorgerà nel cuore di Zagabria, per diventarne il simbolo. Separerà la città vecchia dalla nuova, ricostruita nel dopoguerra. Una torre strategica che integra una ...

12/08/2019

Moduli in legno e pareti di paglia per le scuole del Malawi

Sostenibilità, modularità e materiali locali. Sono i requisiti principali soddisfatti dal nuovo progetto di scuola per i bambini del Malawi. Un progetto a scopo benefico che può essere replicato a livello globale. Una struttura in legno ...

09/08/2019

Il mondo a rischio "apartheid climatico"

Il cambiamento climatico avrà l'impatto peggiore sulle popolazioni più vulnerabili e i paesi meno svilippati. Secondo un esperto delle Nazioni Unite entro il 2030 potrebbe causare la povertà per 120 milioni di ...

07/08/2019

Raccolta differenziata: l’importanza del corretto smaltimento

Si sa, la produzione di rifiuti è in crescita costante e con essa la necessità di attuare una raccolta differenziata efficace che possa condurre a una via di miglioramento, in un’epoca in cui l’ecosistema appare fortemente ...