Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Perché scegliere una Passivhaus

Perché scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana

 

6A conferenza Nazionale Passivhaus a Riva del Garda il 24 novembre 2018

 

Sabato 24 novembre Riva del Garda ospita la sesta Conferenza Nazionale Passivhaus, organizzata sul tema “Città resilienti: una responsabilità sociale”, con l'obiettivo di promuovere un dialogo e un confronto tra tutti gli operatori della filiera sull’impegno verso una sostenibilità e responsabilità sociale in materia di edifici ma anche su scala urbana.

 

Come sappiamo per rispettare i target europei di riduzione di emissioni di CO2, è necessario prima di tutto intervenire sugli edifici, maggiori responsabili insieme ai trasporti, dell’inquinamento del nostro Pianeta. E’ prioritario in questo senso partire dal patrimonio edilizio esistente, con interventi di riqualificazione efficienti e ad alta sostenibilità e costruire nuovi edifici a basso consumo energetico e ad energia quasi zero.

 

Una risposta a queste esigenze viene certamente dalle case PASSIVHAUS. La Conferenza - organizzata da ZEPHIR Passivhaus Italia, Istituto di Fisica Edile diretto dal Dr. Phys. Francesco Nesi e patrocinata dal Passivhaus Institut, Green Building Council, Provincia Autonoma di Trento, Associazioni Albergatori ed Imprese Turistiche della provincia di Trento, Enea, Comune di Trento, Muse - Museo delle Scienze, e Trentino Sviluppo - rappresenta come sempre un’importante occasione di confronto e dibattito sull’edilizia del futuro, capace di creare interessanti opportunità di sviluppo territoriale e business per le aziende.

 

Quattro i talk principali della giornata intorno ai quali discuteranno top playeritaliani ed europei: le azioni virtuose su scala urbana, la sfida della progettazione multidisciplinare, i modelli internazionali di sviluppo sostenibile a confronto, Passivhaus..in pratica. 

 

La parte convegnistica sarà affiancata da un’area dedicata alle tecnologie innovative e, grazie al “Passivhaus Tour”, tutti gli interessati potranno scoprire le Passivhaus realizzate nei dintorni di Trento, per toccare da vicino il comfort e le tecnologie costruttive.

In particolare sarà possibile visitare l’Eco Hotel Bonapace di Nago Torbole, primo hotel Passivhaus di Italia, l’asilo nido sovracomunale di Civezzano e Fornace, il Centro di Aggregazione Giovanile “La Provvidenza” di Pergine Valsugana, lo Studio Gadler edificio per uffici.

 

Quest’anno per la prima volta, la manifestazione vanta la presenza di un testimonial d’eccezione, Neri Marcorè, ambasciatore della rigenerazione urbana e sociale nel mondo, che sottolinea che la sostenibilità rappresenta un’opportunità per tutti e che proporrà una riflessione sui cambiamenti climatici, sul rapporto tra uomo e natura.

 

Neri Marcorè, testimonial d’eccezione della 6a conferenza nazionale Passivhaus

 

6^ Conferenza Nazionale Passivhaus

24 novembre Centro Fiere Congressi Riva del Garda - h. 9.30

La partecipazione dà diritto ai crediti formativi: Architetti (7CFP), Geometri (3CFP), Periti Industriali (7CFP), Passivhaus (8CFP).

 

Scarica il programma dettagliato

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/05/2019

Il Festival dell'Energia 2019 sarà “ONLIFE ENERGY”

Palazzo Marino ha di recente ospitato la conferenza stampa di presentazione della prossima edizione del Festival dell’Energia dal titolo “ONLIFE ENERGY”.   A cura di Fabiana Murgia     Come ogni anno torna ...

24/05/2019

Addio plastica monouso: dal 2021 considerata fuori legge

La plastica monouso verrà definitivamente bandita dal 2021. Lo ha stabilito una direttiva ratificata dal Consiglio dell'UE lo scorso 21 maggio, segnando la svolta tanto attesa in seguito alle proposte avanzate dalla Commissione per affrontare il ...

22/05/2019

Risparmio energetico e riqualificazione degli edifici

Il risparmio energetico comprende sia gli interventi che consentono di ridurre il consumo di energia per svolgere le nostre attività, sia quelli che permettono di produrre energia a minor impatto ambientale e dispendio ...

21/05/2019

Ad aprile cala la produzione elettrica, ancora in crescita l'eolico

Ad aprile cala dello 0,6% la domanda di elettricità in Italia, l'eolico ancora positivo segna un +20,8%.  Il fotovoltaico copre il 9,1% della domanda ma cala la produzione     Pubblicato da Terna - società che gestisce ...

20/05/2019

Ambiente e lotta a cambiamenti climatici, mappa programmi per prossime Europee

C’è un po’ di verde in tutti i partiti che corrono per le elezioni Ue. Il nostro Paese sembra indietro se si guarda al Piano clima e energia. Servono scelte di fronte agli impegni decisi dalla Cop21 a Parigi. E un po’ tutti se la ...

17/05/2019

Produzione di energia pulita in crescita in Italia

Il GSE, società impegnata nella promozione dello sviluppo sostenibile, ha reso pubblico il rapporto relativo all’attività di consumo energetico in Italia nel corso del 2018, dal quale si evince che il 18,1% del fabbisogno energetico ...

17/05/2019

Record idrogeno green grazie al solare a concentrazione

I ricercatori dell'EPFL hanno creato un dispositivo intelligente in grado di produrre grandi quantità di idrogeno pulito. Installato un impianto pilota nel campus dell'EPFL.       Produrre idrogeno pulito in grandi qualtità ...

16/05/2019

Ricavare idrogeno e metano dalle acque reflue dei frantoi

In occasione dell’evento InnovAgorà, tenutosi presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, ENEA ha presentato la tecnologia che permette di ricavare energia pulita dalle acque residue dei frantoi.   A cura di Fabiana ...