IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Perché scegliere una Passivhaus

Perché scegliere una Passivhaus

Il 24 novembre a Riva del Garda la 6^ Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema sempre più attuale degli edifici ad energia quasi zero e alla responsabilità sociale in materia di edifici e su scala urbana

 

6A conferenza Nazionale Passivhaus a Riva del Garda il 24 novembre 2018

 

Sabato 24 novembre Riva del Garda ospita la sesta Conferenza Nazionale Passivhaus, organizzata sul tema “Città resilienti: una responsabilità sociale”, con l'obiettivo di promuovere un dialogo e un confronto tra tutti gli operatori della filiera sull’impegno verso una sostenibilità e responsabilità sociale in materia di edifici ma anche su scala urbana.

 

Come sappiamo per rispettare i target europei di riduzione di emissioni di CO2, è necessario prima di tutto intervenire sugli edifici, maggiori responsabili insieme ai trasporti, dell’inquinamento del nostro Pianeta. E’ prioritario in questo senso partire dal patrimonio edilizio esistente, con interventi di riqualificazione efficienti e ad alta sostenibilità e costruire nuovi edifici a basso consumo energetico e ad energia quasi zero.

 

Una risposta a queste esigenze viene certamente dalle case PASSIVHAUS. La Conferenza - organizzata da ZEPHIR Passivhaus Italia, Istituto di Fisica Edile diretto dal Dr. Phys. Francesco Nesi e patrocinata dal Passivhaus Institut, Green Building Council, Provincia Autonoma di Trento, Associazioni Albergatori ed Imprese Turistiche della provincia di Trento, Enea, Comune di Trento, Muse - Museo delle Scienze, e Trentino Sviluppo - rappresenta come sempre un’importante occasione di confronto e dibattito sull’edilizia del futuro, capace di creare interessanti opportunità di sviluppo territoriale e business per le aziende.

 

Quattro i talk principali della giornata intorno ai quali discuteranno top playeritaliani ed europei: le azioni virtuose su scala urbana, la sfida della progettazione multidisciplinare, i modelli internazionali di sviluppo sostenibile a confronto, Passivhaus..in pratica. 

 

La parte convegnistica sarà affiancata da un’area dedicata alle tecnologie innovative e, grazie al “Passivhaus Tour”, tutti gli interessati potranno scoprire le Passivhaus realizzate nei dintorni di Trento, per toccare da vicino il comfort e le tecnologie costruttive.

In particolare sarà possibile visitare l’Eco Hotel Bonapace di Nago Torbole, primo hotel Passivhaus di Italia, l’asilo nido sovracomunale di Civezzano e Fornace, il Centro di Aggregazione Giovanile “La Provvidenza” di Pergine Valsugana, lo Studio Gadler edificio per uffici.

 

Quest’anno per la prima volta, la manifestazione vanta la presenza di un testimonial d’eccezione, Neri Marcorè, ambasciatore della rigenerazione urbana e sociale nel mondo, che sottolinea che la sostenibilità rappresenta un’opportunità per tutti e che proporrà una riflessione sui cambiamenti climatici, sul rapporto tra uomo e natura.

 

Neri Marcorè, testimonial d’eccezione della 6a conferenza nazionale Passivhaus

 

6^ Conferenza Nazionale Passivhaus

24 novembre Centro Fiere Congressi Riva del Garda - h. 9.30

La partecipazione dà diritto ai crediti formativi: Architetti (7CFP), Geometri (3CFP), Periti Industriali (7CFP), Passivhaus (8CFP).

 

Scarica il programma dettagliato

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/02/2019

Entro il 2040 rinnovabili saranno la prima fonte di energia elettrica

L'energia rinnovabile da qui al 2040 aumenterà più rapidamente delle altre fonti, contribuendo alla metà della crescita dell'approvvigionamento energetico globale e diventando la prima fonte di energia elettrica a livello ...

18/02/2019

GLAMPING: vacanze ecosostenibili e glamour

Chi ha detto che vivere una vacanza in sintonia con la natura e attenta all'ambiente non significhi anche godere del bello, se non addirittura del lusso? Le soluzioni Crippa Concept     Sono in aumento gli amanti delle vacanze all'aria ...

11/02/2019

Nel 2017 il 18,3% dei consumi in Italia coperti da rinnovabili

Nel 2017 gli 787.000 impianti a fonti rinnovabili presenti in Italia hanno coperto il 35% della produzione lorda di energia. Il Rapporto del GSE.     Cresce il ruolo delle rinnovabili in Italia, nel 2017 infatti il 18.3% dei consumi energetici ...

08/02/2019

Gli ultimi 4 anni sono stati i più caldi di sempre

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha chiesto un'azione urgente per il clima, mentre l'agenzia meteorologica dell'ONU conferma il record di riscaldamento globale     Dopo l'allarme lanciato dal rapporto ...

07/02/2019

La crescita di fotovoltaico ed eolico in Europa

Agora Energiewende e Sandbag hanno presentato la valutazione annuale del sistema elettrico dell'UE per il 2018: lo scorso anno l'elettricità rinnovabile ha ridotto del 5% le emissioni di CO2 nel settore energetico dell'Unione, con la progressiva ...

06/02/2019

Le città diventano intelligenti e sostenibili

Presentati al Klimahause di gennaio gli interventi realizzati a Bolzano e Innsbruck nell’ambito del progetto Sinfonia: edifici riqualificati, fonti rinnovabili, migliorie alla rete di teleriscaldamento     I risultati del progetto europeo ...

06/02/2019

Presentata in Commissione UE la proposta per il Piano nazionale integrato Energia e Clima

Una nota del Ministero dell'Ambiente fa sapere che la proposta di Piano Nazionale Energia e Clima è stata presentata in Commissione UE: al 2030 rinnovabili al 30% e riduzione dei consumi energetici del 43%.     Il Piano stabilisce le ...

05/02/2019

A che punto è la tecnologia digitale nella filiera dell'energia?

A Milano il 14 febbraio la presentazione del Digital Energy Report per fare il punto su potenziale delle tecnologie digitali, con particolare attenzione a smart city e smart community     L'Energy&Strategy Group del Politecnico di ...