IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nel 2018 crescono fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie

Nel 2018 crescono fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie

I dati pubblicati da Anie Rinnovabili evidenziano una crescita del 28% nel 2018 rispetto al 2017 per le nuove installazioni FER che nel complesso raggiungono 1162 MW

 

Crescono le rinnovabili nel 2017, grazie soprattutto ai mini impianti

 

Segno + per le rinnovabili nel 2018 che complessivamente raggiungono 1162 MW e registrano una crescita del 28% rispetto al 2017. E' quanto emerge dall'Osservatorio di dicembre pubblicato da Anie Rinnovabili, elaborato su dati Gaudì - Terna, che contiene anche i dati a consuntivo del 2018, che mostrano un interessante aumento in termini di potenza soprattutto per bioenergie e idroelettrico.

 

Rinnovabili, potenza connessa per fonte anni 2016-2018

 

Si segnala che, a parte un decremento dell'idroelettrico, il trend delle installazioni delle FER è stato positivo in tutti i trimestri dello scorso anno.

 

Installazioni FER 2018 rispetto al 2017

Fotovoltaico

Il solare grazie ai 34 MW connessi a dicembre 2018, raggiunge 437 MW complessivi (+7% rispetto al 2017).

 

 Potenza connessa mensilmente di fotovoltaico nel 2018


Aumenta, +9%, il numero di unità di produzione connesse, grazie soprattutto alle politiche di autoconsumo e alle detrazioni fiscali, confermate dalla Legge di Bilancio anche per il 2019 e al super ammortamento per le imprese

 

Gli impianti di tipo residenziale (fino a 20 kW) continuano a fare la parte del leone costituendo il 50% della nuova potenza installata nel 2018.

Si segnala però un incremento del 26% (in potenza) degli impianti tra i 20 kW ed i 1.000 kW, soprattutto nell'ultima parte dell'anno e probabilmente a causa dell’incertezza della proroga del super ammortamento.

Secondo Anie Rinnovabili almeno il 75% dei 47 MW di potenza > 1MW è statro realizzato in market parity.

 

Fotovoltaico nel 2018 Potenza connessa per classi di potenza e numero impianti

 

Le regioni con la crescita maggiore in termini di potenza sono Calabria, Liguria, Piemonte, Sardegna e Umbria, mentre quelle con il maggior decremento sono Campania, Lazio e Valle d’Aosta.

Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Abruzzo, Liguria, Puglia e Umbria, mentre quelle con il maggior decremento sono Basilicata e Molise. 

 

Fotovoltaico nel 2018, potenza connessa per regione

 

Eolico

Molto bene il settore del vento che cresce del 42% rispetto al 2017, raggiungendo nel complesso 511 MW, di cui 213 MW sono le installazioni di dicembre, mese in cui sono stati installati in varie regioni impianti di grande taglia: 70 MW in Basilicata, 39,6 MW in Abruzzo, 30,8 MW in Sardegna, 27 MW in Sicilia e 20 MW in Puglia.

 

Potenza connessa eolico nel 2018

 

Forte calo, -95%, delle unità di produzione legato alla chiusura della finestra per l’accesso diretto degli impianti di taglia fino a 60 kW dello scorso 31 dicembre 2017. 

L'85% della potenza connessa si trova in Sud Italia. Le richieste di connessione di impianti di taglia inferiore ai 60 kW rappresentano solo lo 0,13% del totale installato nel 2018, mentre gli impianti superiori ai 200 kW costituiscono il 99% del totale.

Eolico Potenza connessa per classi di potenza e numero impianti nel 2018

 

Anie segnala che in riferimento alle grandi taglie (P>5MW) l’86% della potenza ammessa è stata realizzata nell'ambito degli impianti entrati nelle graduatorie dei registri e delle aste previsti dal DM FER non FV del 23.6.2016, considerando i 31 mesi previsti dal decreto per l’entrata in esercizio.

 

impianti eolici ammessi alle aste ai sensi del DM 23.6.2016

 

Idroelettrico

Con 140 MW complessivi il settore cresce del 47% rispetto al 2017, registrando a dicembre 3,4 MW, grazie a un impianto da circa 1,2 MW in Emilia Romagna. Calano del 78% le unità di produzione sempre a causa della chiusura della finestra per l'accesso diretto agli impianti.  

 

Idroelettrico potenza connessa nel 2018

Le regioni con il maggior aumento di potenza sono Lombardia e Piemonte. I nuovi impianti idroelettrici di taglia inferiore a 1 MW connessi nel 2018 rappresentano il 10% del totale.

 

Bioenergie

In crescita nel 2018 sia la potenza (+66%) che le unità di produzione (+801%): nel 2018 sono stati connessi 44 impianti a bioenergie per una potenza complessiva di 74 MW.

 

Ripartizione per taglia dei nuovi impianti a bioenergie nel 2017 e 2018

 

 

Sistemi di Accumulo

Pur in assenza di dati ufficiali, ANIE Rinnovabili stima che nel 2018 siano state installate circa 10.000 unità di sistemi di accumulo abbinati a impianti fotovoltaici residenziali, con una crescita del 25% rispetto al 2017.

Nel quadriennio 2015-2018 l’Associazione stima che siano stati messi in esercizio 26.000 sistemi di accumulo residenziali, grazie alla misura della detrazione fiscale e di due bandi promossi dalla Regione Lombardia.

 

Installazioni sistemi di accumulo tra il 2015 e il 2018

 

Variazioni congiunturali 2016/2018 

Variazioni congiunturali potenza connessa rinnovabili tra il 2016 e il 2018

 

Per quanto riguarda il 2019 Anie Rinnovabili è ottimista; nonostante infatti non ci sia più lo strumento del super-ammortamento per il fotovoltaico, "si attende la pubblicazione in GU del nuovo DM FER che prevede contingenti di potenza per la tecnologia fotovoltaica, anche se si ritiene che il beneficio derivante dall’autoconsumo sia il vero motore dello sviluppo del comparto. Si auspica inoltre che a breve venga resa pubblica agli operatori del settore la bozza del DM FER INNOVATIVE".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/03/2019

+57,6% per il fotovoltaico a febbraio

Pubblicato il Rapporto Terna di febbraio 2019, calano del 2,2% i consumi di energia, crescita importante per eolico, +37,9% e soprattutto fotovoltaico. Nel 2019 +10,9% per la produzione da fonte energetiche rinnovabili      Terna ...

19/03/2019

Cellule fotovoltaiche, i record di Insolight

A Losanna, all’Innovation Park della Scuola Politecnica, Insolight ha sviluppato un pannello fotovoltaico con rendimenti in opera del 29%. Un risultato ottenuto grazie all’applicazione di lenti in grado di focalizzare la luce del sole su celle ...

11/03/2019

Definire la qualit nei moduli fotovoltaici

Come si può valutare la qualità dei moduli fotovoltaici considerando prestazioni e efficienza, che devono continuamente migliorare e costi, che continuano a diminuire? E' fondamentale la competenza del produttore. Quali sono le ...

28/02/2019

In Europa il 14% dei consumi coperti da eolico. Italia indietro

WindEurope ha pubblicato il Report dedicato al settore del vento: nel 2018 l'eolico ha raggiunto una potenza installata di 11.3 GW, male l'Italia con poco più di 450 MW installati     Secondo le statistiche pubblicate ...

22/02/2019

+36% per il fotovoltaico in UE nel 2018

Pubblicata da SolarPower Europe una stima del mercato fotovoltaico europeo nel 2018, che ha registrato una crescita importante, installando  8,0 GW di impianti solari, contro i 5,9 del 2017. Ottime previsioni per il 2019     Cresce il ...

07/02/2019

La crescita di fotovoltaico ed eolico in Europa

Agora Energiewende e Sandbag hanno presentato la valutazione annuale del sistema elettrico dell'UE per il 2018: lo scorso anno l'elettricità rinnovabile ha ridotto del 5% le emissioni di CO2 nel settore energetico dell'Unione, con la progressiva ...

30/01/2019

Le novit per gli impianti fotovoltaici dallultima bozza del Decreto FER

Il testo dell’atteso Decreto FER è stato inviato a Bruxelles per la verifica sulla presenza di aiuti di stato, di cui non vi è traccia.   A cura di: Ing. Nicola Baggio     In quest’ultima e speriamo ...

30/01/2019

Sicurezza antincendio impianti fotovoltaici, facciamo chiarezza

I Vigili del Fuoco ci aiutano a fare chiarezza su un tema importante: è consentito installare impianti fotovoltaici commerciali anche se non dotati di ottimizzatori di potenza per il distacco automatico in caso di incendio     Il tema ...