IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza energetica e sostenibilità di una Casa di riposo

Efficienza energetica e sostenibilità di una Casa di riposo

STIFERITE

Una nuova Casa di riposo realizzata in provicia di Bergamo unisce una progettazione attenta a sostenibilità ed efficienza a massima attenzione ai bisogni di comfort e privacy degli ospiti

 

Pannelli Stiferite per la nuova casa di riposo in provincia di Bergamo

 

In tutta Europa e nel nostro Paese in particolare, l’età media della popolazione è decisamente aumentata: oggi il 22,3% degli italiani hanno circa 65 anni e le nostre aspettative di vita sono  tra le più alte in Europa. Per rispondere alle mutate esigenze della popolazione diventano sempre più interessanti nuove soluzioni abitative che sappiano coniugare ospitalità, prestazioni sanitarie e assistenziali, e promozione della socialità.

 

Il Gruppo internazionale Orpea, è presente in 8 paesi europei con 600 strutture destinate a case di riposo, cliniche e strutture riabilitative.

In Italia sono attive 15 strutture che accolgono più di 1500 posti letto ripartiti tra le case di riposo “Casamia” e le cliniche riabilitative psichiatriche e funzionali “Clinea”.

 

Recentemente è stata realizzata la nuova Casa di Riposo a Verdello (BG), Residenza Sanitaria Socio Assistenziale (RSA), in cui all’assistenza medica degli ospiti sono affiancate una serie di attività ricreative e laboratori terapeutici per garantire il miglior benessere per gli ospiti.

 

Pannelli Stiferite per la nuova casa di riposo a Verdello

 

Nel complesso l’edificio si sviluppa su tre livelli, che occupano complessivamente oltre 6.500 metri quadrati, e ospita 100 posti letto, oltre a un centro diurno.

Progetto attento all’efficienza energetica

Il progetto è stato realizzato con attenzione alla privacy degli ospiti, ma in modo che ci siano spazi di aggregazione e un accogliente giardino.

I progettisti   hanno curato tutti gli aspetti legati a sostenibilità ambientale ed efficienza energetica: la struttura, realizzata in legno lamellare, è efficacemente isolata con un sistema a cappotto che utilizza i pannelli STIFERITE Class SK ed inoltre è dotata di un impianto geotermico per l’utilizzo di fonti energia rinnovabile.

 

 Pannelli Stiferite Class SK per l'isolamento a cappotto della nuova Casa di riposo in provincia di Bergamo

 

Il pannello STIFERITE Class SK è particolarmente adatto per applicazioni in sistemi a cappotto su strutture lignee e si caratterizza per le ottime prestazioni isolanti: lo spessore utilizzato di 120 mm ha una conducibilità termica dichiarata (lD) di 0,025 W/mK ed assicura una Trasmittanza Termica pari a 0,21 W/m2K, analoga a quella ottenibile impiegando uno spessore di ben 200 mm di un materiale isolante meno efficace (con valori di lD pari a 0,04 W/mK).

 

L’efficacia e la durabilità delle prestazioni dello strato isolante rappresentano requisiti importanti per gli aspetti di sostenibilità degli edifici, nell’ambito del ciclo di vita di un immobile, utilizzare meno materiali, significa sottrarre meno risorse all’ambiente, ridurre gli impatti causati da trasporto, messa in opera e futura dismissione dei materiali, eliminare onerose opere di manutenzione e ripristino e ridurre, per l’intera vita dell’edificio, le emissioni nocive determinate dal riscaldamento e condizionamento degli edifici.

Stiferite, da sempre attenta ai temi della sostenibilità ed efficienza, ha dedicato importanti risorse che hanno consentito lo sviluppo di studi LCA (Life Cycle Assessment), il rilascio di Dichiarazioni Ambientali di Prodotto (EPD) secondo procedure verificate da Ente Terzo (IBU - Institut Bauen und Umwelt) e la messa a disposizione del mercato della mappatura dei propri prodotti per la valutazione del loro contributo ai requisiti fissati dallo standard internazionale LEED® per la certificazione ambientale degli edifici.

 

Dati cantiere

Casamia Verdello - Casa di Cura per Anziani

Committente: Orpea Italia

Progettista: Geom. Vito De Stefano

Studio D&D Srl - Paullo (MI)

Impresa Esecutrice:  Essetielle Spa - Costa Volpino (BG)

Isolamento Termico Pareti: STIFERITE Class SK - spessore 120 mm - Metri quadrati 4.600

Isolamento Termico Copertura: STIFERITE Class B - spessore 120 mm - Metri quadrati 1.600

                                              STIFERITE Class S – spessore 100 mm

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
04/12/2019

LIFE Hamburg, il campus autosufficiente che reinventa l’apprendimento

12.000 metri quadri di materiali naturali e vegetazione per connettere l’ambiente circostante con la struttura dell’edificio. È LIFE Hamburg, il progetto vincitore del concorso per realizzare il nuovo campus ecologico e autosufficiente dal ...

25/11/2019

Finestre fotovoltaiche: record di efficienza per Glass to Power

I ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca e della start-up Glass to Power hanno raggiunto un nuovo primato, realizzando dei concentratori solari luminescenti da integrare negli edifici caratterizzati dalla più alta efficienza mai ...

25/11/2019

Il tetto solare di Tesla potrebbe essere pronto per il mercato di massa

Dopo un paio di tentativi non andati a buon fine per motivi sia tecnici che estetici, la nuova versione del tetto solare targata Elon Musk, più efficiente e più facile da montare, potrebbe finalmente arrivare al mercato consumer. ...

21/11/2019

Architettura di qualità per l’adattamento climatico

Ecco un esempio di come le città esposte al rischio inondazioni possono, con l’aiuto dell’architettura, affrontare le conseguenze del cambiamento climatico. Amburgo, importante porto commerciale sul Mare del Nord, per difendere la ...

14/11/2019

A Praga il grattacielo più alto della città ispirato ai cambiamenti climatici

Soprannominato TOP TOWER, il progetto di grattacielo dalla visione apocalittica sui cambiamenti climatici ha suscitato non poche polemiche per il suo forte impatto visivo: l’edificio incorpora una grande nave alla deriva durante un ...

13/11/2019

A ZHA il progetto dell’hub ferroviario di Tallin

Il progetto del nuovo terminal di Ülemiste in Estonia verrà realizzato dallo studio londinese di Zaha Hadid Architects. Sarà il punto di partenza della linea Rail Baltic, la ferrovia di 870 chilometri che unirà la capitale estone al ...

12/11/2019

Svezia: il primo museo della scienza a emissioni zero alimentato da energia a pedale

Visitare il museo e pedalare per alimentarlo. La città universitaria di Lund, in Svezia, ospiterà il primo museo della scienza alimentato esclusivamente dall’energia solare e dall’energia cinetica prodotta dalle pedalate delle ...

08/11/2019

Seconda certificazione Leed Platinum per il grattacielo Intesa Sanpaolo

Dopo aver ottenuto nel 2015 la certificazione Leed Platinum, il grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino è il primo in Europa ad aver ricevuto la seconda certificazione LEED Platinum per la categoria ‘gestione sostenibile ...