Campus universitario eco-sostenibile orientato alla bioedilizia

UNStudio e DP Architects hanno firmato il progetto Singapore University of Technology and Design, un campus incentrato sui valori della bio-edilizia.

Singapore University of Technology and Design: il campus universitario eco-sostenibile

La realtà di Singapore è stimolante e in continua crescita: qui la sostenibilità si sposa con le firme di grandi studi di architettura così da realizzare edifici dal design unico e altamente efficienti.

L’esterno del campus eco-sostenibile di Singapore University of Technology and Design

L’esterno del campus eco-sostenibile è caratterizzato da un design fluido e minimale

Il celebre studio di architettura UNStudio ha firmato, in collaborazione con DP Architects, la progettazione del campus universitario della Singapore University of Technology and Design, una struttura in cui l’architettura incontra i principi della bio-edilizia. La struttura, situata vicino al principale aeroporto della città e il Changi Business Park, si estende per un’area di 83.000 mq ed è sintesi d’interdisciplinarietà, inclusione e rispetto ambientale.

Campus Singapore University of Technology and Design

Ben Van Berkel, di UNStudio commenta così il progetto universitario di Singapore: «il progetto per la Sutd evita consapevolmente una sopra-articolazione per concentrarsi sulle qualità infrastrutturali, sulla connettività e la creazione di una struttura aperta, trasparente e leggera che risponda alle esigenze del campus contemporaneo. In questo modo l’architettura non tenta di sopraffare gli studenti secondo una visione dominante ma permette loro di sviluppare un proprio linguaggio architettonico per il futuro»

Inclusione, connettività ed eco-sostenibilità nel progetto Singapore University of Technology and Design

UNStudio ha creato un progetto in grado di riassumere i principi di inclusione, connettività ed eco-sostenibilità.

 

Il progetto di UNStudio presenta una struttura suddivisa in due assi principali e fluida al tempo stesso. Uno spazio dedicato al tempo libero e uno all’istruzione, che convergono in un punto centrale. La Singapore University of Technology and Design trova il suo fulcro nello spazio di congiunzione tra le due aree, dedicandolo a mostre ed eventi: la componente inclusiva e partecipativa è dunque fondamentale per la filosofia del campus.

La suddivisione degli spazi della Singapore University of Technology and Design

Università ed eco-sostenibilità

Eco-sostenibilità e rispetto per l’ambiente: queste sono parole chiare nella progettazione di UNStudio. I progettisti hanno ideato un edificio energicamente sostenibile, in grado di sfruttare al meglio le risorse naturali: tra le strategie adottate vi è lo studio dell’orientamento dell’ombreggiatura e della ventilazione naturale, oltre che l’impiego di vetri ad alte prestazioni e a frangisole.

Ogni intervento studiato da UNStudio è volto a ottimizzare l’uso della luce solare e allo stesso tempo proteggere l’edificio dagli agenti atmosferici.

Tetti verdi per la Singapore University of Technology and Design

La Singapore University of Technology and Design è caratterizzata da tetti verdi e verdeggianti parchi.

Il ricorso ai sistemi di climatizzazione artificiale è ridotto al minimo, grazie alla progettazione di corridoi ventilati in grado di sfruttare le correnti naturali. Completano la visione eco-friendly le facciate verdi, terrazze e ampi giardini dalla vegetazione rigogliosa.

A cura di Fabiana Valentini

Tema Tecnico

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il Progetto è inerente alle seguenti categorie

RISPARMIO ENERGETICO