Saluggia: bando per il fotovoltaico con le compensazioni del nucleare

“L’Amministrazione Comunale sin dall’ottenimento delle compensazioni del nucleare, pervenute a Saluggia dopo 30 anni di servizio gratuito alla Nazione per la forzata ospitalità data alle scorie radioattive, ha sempre voluto mettere a disposizione una parte delle somme ricevute, stimolando l’adozione di forme di produzione di energia rinnovabili, non inquinanti in un disegno di tutela ambientale del territorio di competenza per incentivare i privati a riconvertire gli impianti attuali o a realizzare i nuovi con pannelli fotovoltaici con interventi diretti in conto capitale”.

Con queste parole il Sindaco Marco Pasteris ha presentato il nuovo Bando emesso dalla sua Giunta per finanziare, coerentemente con la disciplina urbanistica comunale, i progetti che prevedano le seguenti attività:

  • installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica ad uso domestico;
  • installazione di pannelli solari per la produzione di energia termica ad uso domestico.

L’intervento è coerente e totalmente integrato con eventuali forme di finanziamento provenienti da altre amministrazioni quali: Stato, Regione, Provincia, ecc. Possono presentare domanda di contributo in conto capitale, sul presente bando, tutti i privati cittadini, aventi residenza nel Comune di Saluggia purché siano in possesso del diritto di proprietà od altro atto di legittimazione a svolgere l’attività, sul cespite immobiliare ubicato sul territorio comunale di Saluggia.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati, Solare fotovoltaico, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento