IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Più lontano il target efficienza energetica in UE

Più lontano il target efficienza energetica in UE

Pubblicato un Rapporto di Eurostat che segnala un divario del 4% nei consumi primari rispetto agli obiettivi di efficienza energetica fissati al 2020 

 

Dati Eurostat: crescono i consumi energetici e si allontana il target efficienza energetica

 

L'Unione Europea si è impegnata a ridurre il consumo energetico del 20% entro il 2020 e a raggiungere per quella data un consumo di energia primaria non superiore a 1.483 milioni di tonnellate di equivalente petrolio (Mtep) e un consumo finale di energia non superiore a 1.086 Mtep.

 

I nuovi dati pubblicati da Eurostat relativi al 2016 evidenziano però che, dopo anni in cui l'obiettivo al 2020 per i consumi energetici sembrava avvicinarsi, il divario è nuovamente aumentato, e il gap per quanto riguarda i consumi primari è del 4%, il consumo nel 2016 è stato di 1.543 Mtep. Nel 2016 il consumo finale di energia nell'UE è stato di 1.108 Mtep, il 2% superiore all'obiettivo di efficienza.

 

Il consumo finale di energia nell'UE è aumentato del 2,1% tra il 1990 (1 085 milioni di tep) e il 2016 (1 108 milioni di tep). Il livello più basso di consumo finale di energia è stato registrato nel 2014 (1 063 Mtep 2,1% al di sotto dell' obiettivo) e quello più elevato nel 2006 (1 194 Mtep 10,0% al di sopra dell' obiettivo).

 

Nel 2016, il consumo interno lordo di energia nell'UE, che riflette le quantità di energia necessarie per soddisfare tutti i consumi interni, ammontava a 1.641 Mtep. La diminuzione è stata del 10,8% rispetto al picco di quasi 1.840 Mtep nel 2006, ma si segnala un aumento del 6,1% rispetto al decennio 1996-2006.

 

Dal 1990, primo anno per il quale sono disponibili dati, il consumo è diminuito dell'1,7% e negli ultimi dieci anni il consumo di energia è diminuito principalmente in Grecia, Malta e Romania, i tre paesi hanno registrato un un calo superiore al 20%. 19 Stati membri hanno aumentato il proprio consumo energetico tra il 1996 e il 2006, mentre solo in Estonia e Polonia vi è stata una crescita tra il 2006 e il 2016. 

Consumi energetici nel paesi dell'UE nel 2016

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/02/2018

478 mnl di euro dal Demanio per la riqualificazione energetica

L’Agenzia del Demanio ha pubblicato online 17 bandi per la manutenzione degli immobili dello Stato     Sono 17 i bandi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dall’Agenzia del demanio per l’affidamento dei lavori di manutenzione ...

15/02/2018

Dalla riqualificazione dei condomini risparmi fino al 60%

Gli ecobonus previsti dalla Legge di Bilancio per i condomini possono già dal 2018 far attivare importanti investimenti con impatti su tutta la filiera delle costruzioni. Possibili più di 1 milione di interventi   Nel corso del convegno ...

08/02/2018

Come rendere la propria casa più efficiente

Per realizzare un buon intervento di riaqualificazione di una casa è necessario effettuare un audit energetico per capire quali interventi sia meglio effettuare.     Una delle domande che la gente spesso si chiede è come si possa ...

02/02/2018

L22 a Milano, progettato in BIM certificato Leed Platinum

Un edificio che si caratterizza per il contenimento dei consumi, la diminuzione delle emissioni inquinanti, e che utilizza risorse rinnovabili e sostenibili     Fatebenefratelli 14, progetto di riqualificazione architettonica ed energetica ...

26/01/2018

L’Energy Management per la gestione dell’efficienza energetica

MCE Lab, ha realizzato il primo Vademecum dell’Energy Management, utile strumento per PMI e PA       Il settore dell’efficienza energetica negli ultimi anni è cresciuto in maniera importante: secondo i dati pubblicati ...

18/01/2018

Alzato dal PE il target su efficienza energetica. Rinnovabili dal 27% al 35%

Alzata dal Parlamento Europeo al 35% la quota di rinnovabili nel mix energetico e il target per efficienza energetica, 12% di energia da fonti rinnovabili nei trasporti      Il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, ha votato la ...

12/01/2018

Detrazioni fiscali e incentivi per l’efficienza energetica

Il presente articolo vuole fare il punto della situazione sulle opportunità legate agli interventi di efficienza energetica sugli edifici, tenendo conto che possono essere diversificate anche a livello regionale e locale.   Possiamo ...

03/01/2018

Firmato il Decreto per il fondo Nazionale per l'efficienza energetica

Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, con il concerto del Ministro dell'Economia, hanno firmato lo scorso 27 dicembre il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.     Con quasi tre ...