+36% per il fotovoltaico in UE nel 2018

Pubblicata da SolarPower Europe una stima del mercato fotovoltaico europeo nel 2018, che ha registrato una crescita importante, installando  8,0 GW di impianti solari, contro i 5,9 del 2017. Ottime previsioni per il 2019

SolarPower Europe: +36% per il fotovoltaico in UE nel 2018

Cresce il mercato fotovoltaico in Europa: un documento pubblicato da SolarPower Europe, l’associazione per il settore dell’energia solare in UE, segnala infatti che nel 2018 nell’Unione sono stati installati circa 8,0 GW di impianti solari, con un aumento del 36% rispetto ai 5,9 GW connessi alla rete nell’UE-28 nel 2017. Si tratta di una stima considerando che non tutti gli stati membri hanno reso disponibili i dati dell’ultimo trimestre del 2018.

Gli impianti solari in Europa nel suo complesso sono cresciuti di circa il 20% arrivando a 11,0 GW nel 2018, contro i 9,2 GW dell’anno precedente.

Crescita del mercato fotovoltaico in Europa nel 2018

La Germania è stato il paese con la maggior crescita in Europa nel 2018 con 2,96 GW di nuova capacità collegata alla rete, e un aumento del 68% rispetto ai 1,76 GW installati nel 2017.
Al secondo posto la Turchia, che ha perso la leadreship dell’anno precedente, installando nel 2018 1,64 GW, in calo del 37% rispetto al 2017, a causa soprattutto della crisi finanziaria del paese.

L’Olanda si è classificata al terzo posto nel 2018, raggiungendo circa 1,4 GW rispetto a 0,77 GW nel 2017.

Per quanto riguarda l’Italia i dati pubblicati da Anie Rinnovabili ieri segnalano 437 MW di installazioni complessive nel 2018 (+7% rispetto al 2017).

Dati fotovoltaico nel 2018 in Germania, Turchia e Olanda

Walburga Hemetsberger, CEO di SolarPower Europe ha commentato che siamo solo all’inizio di una processo di crescita per il solare in Europa, si tratta infatti della fonte di energia più popolare tra i cittadini dell’UE, la più versatile ed è sempre più a basso costo grazie alla continua riduzione dei prezzi.

Aurélie Beauvais, Policy Director di SolarPower Europe, ha sottolineato che nei prossimi due anni ci sarà un aumento in Europa della domanda di energia fotovoltaica, legata agli obiettivi fissati dall’UE al 2020, che richiedono che gli Stati membri applichino i giusti piani nazionali per il clima e l’energia per soddisfare i propri obblighi. “L’UE intanto ha fatto il suo dovere – eliminando le misure commerciali sui pannelli solari e garantendo un quadro altamente positivo per il solare attraverso la legislazione del Pacchetto Energia Pulita”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento