Il futuro è già cominciato

Prospettive per le tecnologie delle rinnovabili

A cura di:

Gli incentivi allo sviluppo delle rinnovabili non rappresentano un costo, bensì un investimento per sostenere il decollo degli assetti produttivi e dei servizi in appoggio, ma soprattutto lo sviluppo di nuove conoscenze scientifico-tecnologiche. Mentre il nostro panorama si sta arricchendo di parchi eolici, di installazioni fotovoltaiche, di sistemi per l’utilizzo delle biomasse, di edifici sempre più ecosostenibili, nei laboratori e nelle strutture preposte all’innovazione stanno prendendo forma nuove soluzioni tecnologiche, destinate a migliorare l’efficienza nell’uso delle fonti primarie e le prestazioni degli impianti, due conquiste che si tradurranno in significative riduzioni dei costi.
Con questo convegno ISES ITALIA ha voluto offrire una panoramica non esaustiva, ma sufficiente a delineare uno scenario credibile del mondo delle rinnovabili, di qui a non moltissimi anni.

Di seguito è possibile scaricare gli interventi del convegno ISES ITALIA tenutosi a Roma il 29 maggio 2009.

Introduzione [234 Kb]
G.B. Zorzoli, Presidente ISES ITALIA

Dai film sottili al quantum dot [1,6 Mb]
Carlo Privato, Centro Ricerche ENEA Portici

Le bioraffinerie di seconda e terza generazione [844 Kb]
Laura Bardi, CRA Roma

L’eolico del futuro: in mare o fra le nuvole? [967 Kb]
Andrea Bartolazzi, Consigliere ISES ITALIA

Tecnologie avanzate per l’uso energetico delle biomasse [5,2 Mb]
David Chiaramonti, CREAR Firenze

Gli edifici a zero carbon emission come criterio costruttivo generale [5,7 Mb]
Fabio Fantozzi, Dipartimento Energetica, Ingegneria, Pisa

Elettricità, calore e acqua dal sole [20 Mb]
Mauro Vignolini, ENEA

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Tema Tecnico

Le ultime notizie sull’argomento