Advertisement

Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann

VIESSMANN

Ecoabito Houses è il primo progetto classificato nella categoria Gold del Concorso di Idee Viessmann 2019, che si è aggiudicato anche il Premio Speciale E-Mobility. La costruzione comprende sistemi di ultima generazione in grado di garantire un ottimo comfort interno e una notevole riduzione del fabbisogno di energia primaria utile per l’apporto giornaliero degli abitanti.

A cura di:

Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019

Indice degli argomenti:

Il Concorso di Idee Viessmann 2019 si conferma anche quest’anno come importante occasione di approfondimento e verifica della capacità di disegnare sistemi di climatizzazione complessi, efficienti e sempre più integrati da parte dei professionisti del settore.

Selezionato tra i cinque progetti vincitori del Concorso, Ecoabito Houses è il primo ad apparire nella classifica Gold, ricevendo anche il Premio Speciale E-Mobility. La nuova costruzione comprende sistemi di ultima generazione in grado di garantire un ottimo comfort interno e una notevole riduzione del fabbisogno di energia primaria utile per l’apporto giornaliero degli abitanti.

Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019

Rispetto al premio speciale E-Mobility, il progetto prevede l’installazione di pannelli fotovoltaici con accumulo in abbinamento a colonnine di ricarica, una scelta innovativa che guarda al futuro e alla quale ormai tutti dobbiamo guardare con interesse: il passaggio dal motore a combustione interna al full Electric – eventualmente – passando per il plug-in hybrid.

Il progetto

Ecoabito Houses è un edificio residenziale situato in località Riano a Roma e composto da un piano terra abitativo, un piano S1 e un sottotetto non abitativi.

Sviluppato con una forma prismatica monofalda, l’edificio ha una struttura in muratura portante in calcestruzzo armato e un tetto realizzato con sistema modulare con rivestimenti metallici ventilati. La fondazione è a trave rovescia e vespaio aerato con casseforme a perdere per la riduzione del gas Radon.

Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019

Per la parte impiantistica l’intervento ha previsto l’inserimento di un generatore a biomassa, un impianto fotovoltaico con accumulo elettrico e una pompa di calore. Il progetto si compone inoltre di un portico di schermatura, una serra bioclimatica con vetro temperato e una torre del vento. L’edificio è realizzato in Classe A (< 30,71 kWh/m2 anno).

Pianta Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019

Tutte le strutture orizzontali, verticali e di copertura opache e trasparenti dell’involucro sono state realizzate ad elevate prestazioni con un ridotto dispendio energetico in regime dinamico, con un elevato sfasamento termico registrato. Il progetto è stato realizzato in tempi rapidi (realizzazione struttura portante, tamponatura e coibentazione in una sola fase), tenendo in considerazione anche l’aspetto dei costi-benefici finale.

L’intervento di Viessmann

Per il riscaldamento e il raffrescamento dell’edificio è stato previsto un generatore elettrico a pompa di calore aria-acqua Vitocal 222-S di Viessmann abbinato a un accumulo di acqua tecnica per un corretto comportamento impiantistico contro ogni pendolamento.

La parte terminale dell’impianto è costituita da pannelli radianti solo caldo di tipo Premium con film plastico ad alta resistenza che accolgono circuiti a passo largo di tubazioni Pe-Xc. Per la parte freddo, i terminali sono ventilconvettori da incasso Energycal Air inverter.

Un sistema VMC centralizzato purifica e mantiene il giusto ricambio d’aria mediante il recuperatore di calore alta efficienza Vitovent 300-W e relativa distribuzione aeraulica di tipo slim parete/pavimento.

Interno Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019

Un sistema di questo tipo è totalmente elettrico quindi per garantire un regime di autosufficienza è stato previsto un impianto fotovoltaico di 10kWp per ogni unità atto a sostenere i consumi dell’intera abitazione, sia per la gestione degli impianti meccanici che elettrici. L’impianto è costituito da moduli fotovoltaici Vitovolt 300 M-WA e inverter ibrido + batterie di accumulo. L’accumulo serve anche per ottenere la ricarica gratuita necessaria per veicoli elettrici attraverso l’ausilio di colonnina di ricarica intelligente residenziale EVE Mini da 3,7 kWp.

Prospetti Ecoabito Houses, primo progetto vincitore del Concorso di Idee Viessmann 2019
Prospetti Nord Est e Nord ovest

Scheda Progetto Ecoabito Houses

  • Luogo: Riano (RM)
  • Destinazione d’uso: residenziale
  • Committente: privato
  • Progettista termotecnico: Walter Chiappa
  • Progettista architettonico: Cristiano Coppi
  • Tipologia: nuovo edificio/impianto
  • Azienda partner: Viessmann

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Articoli

VIESSMANN

Il Gruppo Viessmann si ocupa della produzione di sistemi per il riscaldamento e condizionamento dall’ambito residenziale all’industriale, oltre ...

Le ultime notizie sull’argomento


Articolo realizzato in collaborazione con...

VIESSMANN

Il Gruppo Viessmann si ocupa della produzione di sistemi per il riscaldamento e condizionamento dall’ambito residenziale all’industriale, oltre ...