Advertisement

La climatizzazione di 2.0 per il Castello di Petrata di Assisi

INNOVA

Il Castello medievale di Petrata è stato sottoposto a un intervento di riqualificazione che lo ha trasformato in un moderno relais, perfettamente integrato con l’ambiente circostante. Per garantire il massimo comfort alla nuova destinazione si è scelto di installare il climatizzatore 2.0 senza unità esterna di Innova.

Vista aerea del Castello di Petrata

Indice:

La trasformazione cui è stato sottoposto il Castello di Petrata ha generato un inevitabile cambio di esigenze che ha portato alla necessità di installazione di moderne tecnologie.

Attualmente l’edificio in pietre a vista include camere e suite personalizzate, piscina, ristorante, sale per banchetti e centro benessere e rappresenta un’ambita meta per i turisti.

Stanza del Castello di Petrata

La necessità di garantire un livello di comfort adeguato alla funzione dell’edificio ha portato alla sostituzione dei ventilatori da soffitto in legno con un moderno sistema di climatizzazione.

Nonostante i ventilatori fossero perfettamente in sintonia con le travi a vista della struttura non garantivano una gestione ottimale del raffrescamento degli ambienti; inoltre l’aumento del flusso di turisti li ha resi rapidamente obsoleti.

La scelta di 2.0 senza unità esterna

Per rispondere alle necessità di gestione ottimale del clima, silenziosità ed estetica si è optato per l’installazione del sistema di climatizzazione 2.0 di Innova.

La scelta di 2.0 si è dimostrata vincente fin da subito.

2.0 senza unità esterna

Dal progetto, affidato allo Studio Tecnico Raffaele Valecchi e realizzato nel mese di giugno 2019, era emersa, infatti, l’impossibilità di installare una soluzione centralizzata di condizionamento che avrebbe richiesto anche una modifica della tubatura esistente, non in grado di assicurare la portata d’acqua necessaria per un sistema centralizzato, con conseguente interruzione dell’attività alberghiera per i lavori di installazione.

2.0 di Innova ha permesso di ottenere silenziosità, minimo impatto strutturale e visivo e installazione veloce senza interruzione dell’attività ricettiva.

I vantaggi del climatizzatore 2.0

Il climatizzatore monoblocco aria/aria 2.0 risulta essere privo di unità esterna e non richiede interventi idraulici per l’installazione, trattandosi di un sistema ermetico.

Ogni unità è una macchina plug-in indipendente che porta il suo circuito frigorifero ermetico con condensatore, evaporatore e compressore in un corpo unico; inoltre, 2.0 non offre solo condizionamento ma ha anche la funzione pompa di calore nello stesso modello, permettendo di riscaldare le camere realmente utilizzate, anziché dover attivare l’impianto centralizzato a GPL.

2.0 senza unità esterna installato in una stanza del castello

Ne risultano un importante risparmio sui costi generali di esercizio e una maggiore riduzione delle emissioni clima-alteranti.

Con questa soluzione è stato possibile raggiungere elevati livelli di silenziosità con 27db di livello sonoro minimo e 39db di livello massimo per il modello 2.0 orizzontale.

Il controllo delle macchine e il loro collegamento ai termostati avvengono in modalità wireless, così come il controllo della macchina e del display.

Anche dal punto di vista estetico 2.0 risponde alle richieste in maniera soddisfacente in quanto non vi è nessuna unità esterna visibile e internamente, con soli 16 cm di profondità, risulta estremamente sottile.

Con questa applicazione 2.0 di Innova dimostra di essere la soluzione giusta per esigenze di riqualificazione parziale e con interventi minimi su strutture esistenti, adattandosi anche a costruzioni storiche e strutturalmente peculiari.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Focus prodotti dall'Azienda