IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La nuova biblioteca di Madrid è un'astronave verde

La nuova biblioteca di Madrid è un'astronave verde

The Green Spaceship è la nuova biblioteca comunale di Madrid, sviluppata su due livelli, la parte superiore sarà ricoperta di vegetazione durante i mesi estivi.

 

a cura di Tommaso Tautonico

 

Green Spaceship, la nuova biblioteca di Madrid ricoperta da un giardino pensile

 

The Green Spaceship è un progetto ambizioso composto da due blocchi orizzontali sovrapposti, molto diversi tra loro, ricoperti da un giardino pensile. Mira a diventare un punto di riferimento per i cittadini del quartiere madrileno.

 

Le immagini render della nuova biblioteca comunale pensata per il quartiere Villaverde di Madrid regalano la vista di un’astronave verde. The Green Spaceship è progettato dallo studio di architettura 3GATTI, è un edificio pubblico in grado di attrarre i cittadini al suo interno, di coinvolgerli e di regalare alla comunità uno spazio dove poter studiare, leggere e trovare la concentrazione giusta, immersi in un ambiente stimolante e di design.

 

Vista dall'alto della nuova biblioteca di Madrid ricoperta di verde

 

La nuova “astronave verde” è suddivisa in due blocchi: il piano terra sarà dedicato a tutte quelle attività più rumorose, mentre il piano superiore, caratterizzato da un volume monolitico fluttuante, ospiterà le attività più silenziose come lo studio.

L’astronave verde in pieno centro: calda d’inverno e fresca d’estate

I progettisti dell’edificio hanno immaginato un corpo suddiviso orizzontalmente. Il piano terra è completamente trasparente al pubblico grazie ad ampie vetrate che annullano le distanze tra l’interno e l’esterno.

 

Il piano superiore è la vera e propria astronave verde, composta una struttura metallica nascosta da cui emergono una serie di tubi rossi. Lo scheletro metallico a rete servirà ad ospitare la virginia rampicante, la pianta che ricoprirà l’edificio nei mesi estivi che proteggerà la parte superiore della biblioteca dall’intensa luce solare dei mesi estivi.

 

La nuova biblioteca di Madrid ricoperta dalla pianta Virginia rampicante

 

Sotto il giardino pensile, il volume monolitico è composto da cemento e mattoni, ed è rivestito con intonaco scuro. In questo modo, nei mesi invernali, quando non sarà ricoperto dalla vegetazione, la luce solare raggiungerà la sua superficie aumentando la temperatura interna.

 

Green Spaceship, nuova biblioteca di Madrid

 

La parte superiore è “tagliata” in diversi punti grazie alle ampie vetrate che spezzano la continuità del blocco monolitico, e che ricreano piccoli cortili da cui sarà possibile ammirare il paesaggio cittadino. Inoltre il volume monolitico è dotato di numerose estrusioni sia sulla parte superiore che sulle facciate, utili per creare pozzi luce e camini di ventilazione. Le estrusioni sulle facciate ospiteranno delle nicchie, spazi accoglienti, piccoli salotti con tavoli privati dove poter studiare con vista verso l’esterno.

 

L’estremità orientale della biblioteca comunale sarà completamente dedicata allo sviluppo degli orti urbani, direttamente collegati alle biblioteche per bambini, stimolando l’interazione tra i due spazi e favorendo quel senso di educazione verso una vita sana a contatto con la natura.

 

L’astronave verde sarà un edificio che cercherà di richiamare i cittadini, non sarà solo uno spazio per libri ma un organismo in grado di creare interazione con il quartiere esterno, favorendo la vita civica, l’educazione e l’attenzione verso l’ambiente.

 

Progetto della libreria Green Spaceship di Madrid 

 

img by studio 3 Gatti

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/06/2019

Modulo di legno NZEB per i cicloturisti

Inaugurato lo scorso week end il primo ciclorifugio al 100% eco-sostenibile realizzato dagli studenti di ITS Energia Piemonte. La struttura di 28 mq, realizzata in legno si trova all'interno di un percorso ciclabile tra le vigne di Cellarengo ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

29/05/2019

ComoCasaClima diventa Klimahouse Lombardia

L’elegante Mandarin Hotel, suggestivamente affacciato sul Lago di Como, ha di recente ospitato la presentazione dell’attesa fiera dedicata all’efficienza energetica in edilizia, che quest’anno verrà proposta con il nome di ...

06/05/2019

Il Salesforce Tower premiato come miglior grattacielo al mondo

L'edificio di 326 metri realizzato a San Francisco dallo Studio Pelli Clarke Pelli Architects, ha vinto il CTBUH Awards, il grattacielo più bello del mondo      In occasione della Council on Tall Buildings and Urban Habitat ...

29/04/2019

Case a impatto 0 ed economiche, un binomio possibile

In Germania sta per nascere un quartiere ad alta efficienza energetica, in cui gli obiettivi climatici andranno di pari passo con quelli sociali, attraverso la costruzione di abitazioni sostenibili e a buon mercato     Dietenbach è ...

18/04/2019

UniCredit, Eni gas e luce e Harley&Dikkinson insieme per la riqualificazione energetica

Eni gas e luce con il contributo di Harley&Dikkinson mette a disposizione CappottoMio, un servizio dedicato appositamente alla riqualificazione energetica e agli interventi per la sicurezza sismica degli edifici condominiali.   A cura di Fabiana ...

09/04/2019

L’abitare nomade (e sostenibile) di Michele Perlini

No.Made è il modulo abitativo che Michele Perlini presenta alla Milano Design Week 2019. Una micro abitazione con vetri selettivi, basso emissivi e a controllo solare e facciate di pannelli minerali ad alta densità a bassa trasmittanza. ...

29/03/2019

Da centro smistamento merci ad eco quartiere

Le città europee stanno affrontando la difficile sfida di trasformare il patrimonio edilizio in modo sostenibile, favorendo la transizione verso una nuova era, a basse emissioni di carbonio e basata sull’economia circolare. Il progetto di ...