Advertisement

Nuova norma UNI per posatori sistemi a cappotto

Pubblicata la norma elaborata dal CTI che definisce i requisiti relativi all’attività professionale dell’installatore di sistemi di isolamento termico a cappotto. 

Pubblicata la norma Uni per posatori di sistemi a cappottoIl tema dell’isolamento termico degli edifici è particolarmente importante e attuale anche per i benefici che garantisce in termini di efficienza energetica e risparmio sui costi delle bollette.

Per una buona efficacia dei sistemi a cappotto è però fondamentale anche una buona posa degli stessi. Proprio a garanzia di questo principio il CTI – Comitato Termotecnico Italiano, ente federato UNI, ha realizzato la norma UNI 11716 “Attività professionali non regolamentate – Figure professionali che eseguono la posa dei sistemi compositi di isolamento termico per esterno (ETICS) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”.

In particolare la norma, che stabilisce i requisiti relativi all’attività professionale dell’installatore di sistemi di isolamento termico a cappotto (ETICS), specifica le competenze in termini di compiti, conoscenza e abilità, coerentemente con il Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework- EQF). Tali requisiti inoltre sono strutturati in maniera tale da fascilitare la possibilità di rendere omogenei i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento. Infatti, la certificazione delle persone in conformità alla EN ISO/IEC 17024 è un processo di valutazione e convalida.

La norma UNI 11716 prevede due livelli di installatore di sistemi a cappotto: base e caposquadra.

La norma rimanda ad altri 2 documenti UNI:

  • UNl/TR 11715 Isolanti termici per l’edilizia – Progettazione e messa in opera dei sistemi isolanti termici per l’esterno (ETICS);
  • UNI 11704 Attività professionali non regolamentate – Pittore edile – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Normativa

Le ultime notizie sull’argomento