Advertisement

Nuova sede di Ferriere Nord, antisismica e a risparmio energetico

Sostenibilità energetica, illuminazione naturale e scambiatori di calore

Il Team di Progetto CMR ha realizzato la nuova sede direzionale di Ferriere Nord – azienda di rilevanza internazionale nel settore degli acciai per l’edilizia – che è stata recentemente inaugurata.
Il progetto, composto da una palazzina di destinazione d’uso uffici di 5.100 mq. su tre piani, si caratterizza per versatilità degli spazi interni, sostenibilità energetica, dinamismo orizzontale e isolamento sismico.
L’edificio è contraddistinto da terrazze sfalsate che presentano tuttavia volumi di ugual cubatura ai piani. Una soluzione progettuale che ha permesso di avere un ottimo livello di illuminazione naturale e un buon microclima degli ambienti.
La produzione di Ferriere Nord avviene in stabilimenti dotati dei più moderni e sofisticati impianti di depurazione esistenti ed è conforme alle normative specifiche internazionali; al termine dei processi di lavorazione in acciaieria, nel raffrescare gli impianti con le acque di falda viene prodotto molto calore.

Al fine di portare a costo zero le spese delle forniture energetiche per il riscaldamento invernale, sono stati installati degli scambiatori che convertono il calore trasformandolo quindi da scarto industriale a preziosa risorsa energetica.

La hall d’ingresso è caratterizzata da un’ampia vetrata pensata come facciata continua a taglio termico a montanti e traversi, con pale frangisole orizzontali orientate in modo da schermare l’irraggiamento diretto, ma nello stesso tempo permettere di godere dello splendido panorama circostante sulle alpi friulane.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento