Pompea Spa, impianti fotovoltaici per produrre energia pulita

L’impianto di Medole

L’impianto di Medole

Parte il piano di ecosostenibilità del gruppo Pompea Spa, l'azienda italiana leader nel settore intimo e calzetteria, che ha installato i primi impianti fotovoltaici sulla copertura delle sedi di Medole e Asola, in provincia di Mantova. L'impianto totale è uno dei più grandi della Lombardia.
Un progetto finalizzato all'utilizzo di fonti rinnovabili per ridurre l'emissione di gas serra, sempre più responsabili delle devastanti mutazioni climatiche.
La realizzazione degli impianti è stata affidata a Building Energy Spa, leader nel settore delle energie rinnovabili.
Gli impianti prevedono la conversione dell'energia solare in elettricità: un progetto che non è solamente proteso al risparmio ma sopratutto alla tutela ambientale: l'energia prodotta annualmente è superiore a cinque milioni di kilowattora.
Le emissioni di CO2 evitate in un anno ammontano a oltre due milioni e mezzo di kg.
Di seguito i dati specifici dei singoli impianti:

ASOLA (MN)
Potenza installata: 4MWp
Kwh prodotti anno: circa 4.2500.000 kWh/annui;
N. pannelli: oltre 15.000
Superficie:oltre 25.000mq
Tempi di realizzazione: 2 mesi circa
MEDOLE (MN)
Potenza installata: 922,53 KWp
Kwh prodotti anno: 1.050.000kwh
N. pannelli: 4.011 panelli
Superficie: circa 10.000mq
Tempi di realizzazione: 3 settimane

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento