IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami

Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami


  • Luogo
    Miami, STATI UNITI AMERICA
  • Committente
    Terra + Bizzi & Partners Development
  • Progettisti
    Renzo Piano Building Workshop - RPBW
  • Team progettuale
    Renzo Piano Building Workshop in collaboration with Stantec Architecture (Miami), architects
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE
Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami

 

A nord della città di Miami, il noto architetto genovese ha progettato il primo edificio residenziale negli Stati Uniti. 70 ville in un lussuoso condominio che sembrano sospese tra l’oceano e il parco naturale che le circonda.

 

a cura di Tommaso Tautonico

 

Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami firmato Renzo Piano

 

Ogni progetto di Renzo Piano nasce da un’idea ben precisa. Eighty Seven Park è stato progettato pensando ad un luogo che fosse legato al mare e alla terra, che parlasse di luce e di aria.

 

Progettato grazie ad un cospicuo finanziamento della Terra Group e Bizzi & Partners Development il lussuoso condominio a nord del North Shore Open Space Park di Miami è riuscito a fondere un’insieme di elementi in una struttura lineare, con un design elegante che trasmette tranquillità.

 

Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami firmato Renzo Piano

 

L’architetto genovese, cresciuto con il mare nel sangue, è riuscito a trasmettere all’Eighty Seven Park quel senso di appartenenza all’oceano che contraddistingue gli abitanti della città. In un perfetto equilibrio tra luce e ombra, complessità e semplicità, l’edificio riunisce architettura, design e paesaggio naturale. Si tratta di un sito unico e sorprendente, quasi sospeso tra il mare e il parco, in cui l'idea principale è stata quella di valorizzare la presenza dello spazio verde nell'area del North Shore Park

Eighty Seven Park: l’eden di Miami

Alla base del progetto la volontà di creare un santuario costiero che valorizzi il contesto urbano in cui sorgerà. Lo studio di architettura di Renzo Piano ha voluto solo il meglio per il suo primo progetto residenziale americano, grazie all’apporto di west8 per la progettazione dei paesaggi e della francese RDAI per gli interni, l’Eighty Seven Park, grazie anche al suo approccio progettuale semplice, aggiunge un valore significativo all’intero quartiere della città di Miami Beach.

 

L’idea di collegarlo all’oceano crea una vista ininterrotta sia sullo spazio verde che sulla spiaggia. Nel progetto coordinato dall’archistar, un favoloso parco urbano, che si estenderà su 140 mila metri quadri, dove la gente di Miami potrà godere di lunghe passeggiate al fresco sull’oceano, circondata da dune ricoperte di erba e cespugli di uva marina.

 

Nel condominio invece parco e città, acqua e flora si fondono in un vero e proprio eden. In una serie di spazi privati, i residenti assaporeranno terrazze, giardini, salotti e piscine, nonché un padiglione per eventi culturali e sociali.


L'architettura vuole esprimere leggerezza, trasparenza e luminosità, nel rispetto dell'ambiente e l'edificio sarà realizzato in cemento, con elementi strutturali in alluminio, vetro, legno e tanto verde.

 

L'edificio è alto 200 metri e si sviluppa per circa 202.000 piedi quadrati lordi, divisi in tre ambienti principali: l’atrio e gli spazi dedicati ai servizi al piano terra elemento chiave per collegare gli spazi verdi da nord a sud all'interno del parco, la torre residenziale e la terrazza sul tetto. 

 

Interno di un appartamento dell'Eighty Seven Park di Miami progettato da Renzo Piano

Interno di un appartamento dell'Eighty Seven Park di Miami 

 

Il piano terra, trasparente sembrerà levitare sopra gli alberi, grazie alla presenza di 16 ponti sospesi tra l'acqua e lo spazio verde.

 

Gli appartamenti, avranno dimensioni e costi diversi: si andrà da un minimo di 1,6 milioni di dollari per le abitazioni da circa 130 mq sino ad arrivare a 15 milioni di dollari per quello da 650 mq.

 

Particolare delle terrazze del complesso residenziale Eighty Seven Park a Miami

 

In un attico sul tetto saranno realizzate piscine a sfioro ad un'altezza di 200 piedi, regalando una vista a 360 gradi.

 

Il bar esterno dell'Eighty Seven Park di Miami progettato da Renzo Piano

Il bar esterno dell'Eighty Seven Park di Miami 

 

Tra i servizi inclusi ci sono concierge, maggiordomo, un juice bar all'aperto e un botanico a tempo pieno che assisterà i residenti nelle gestione dei loro giardini privati.

 

L'atrio del Eighty Seven Park di Miami progettato da Renzo Piano

 

Interni generosi, spazi di vita all'aperto per circa il 70% di ogni unità, l’utilizzo della quercia americana, pietra italiana e pareti in cristallo trasparente conferiscono bellezza ed eleganza a ogni residenza.

 

Progetto Eighty Seven Park: l’eden urbano di Miami firmato Renzo Piano

 

img by rpbw.com/

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO