SolarBotanic™ Trees: il rivoluzionario albero a energia solare

Frutto di cinque anni di ricerca, l’albero solare SolarBotanic Tree è dotato di una nuova nanotecnologia fotovoltaica 3D a forma di foglia, capace di sfruttare al meglio l’energia del sole per la ricarica e l’accumulo di energia. I primi esemplari nel 2023, la versione più avanzata genererà energia dal sole e dal vento.

A cura di:

SolarBotanic™ Trees: il rivoluzionario albero a energia solare

Produrre energia pulita attraverso un prodotto dal design gradevole ma soprattutto funzionale. È questa l’idea dietro il progetto SolarBotanic™ Trees, sviluppato dalla società SolarBotanic, startup impegnata nello sviluppo delle energie rinnovabili, in collaborazione con Co-Innovate, un programma di supporto alle imprese della Brunel University London, il Manufacturing Technology Center (MTC) di Coventry e il Design and Prototyping Group dell’AMRC (Advanced Manufacturing Research Center dell’Università di Sheffield).

Il progetto, frutto di cinque anni di ricerca è la soluzione ideale per alimentare parcheggi di aeroporti, centri commerciali e centri espositivi, ma anche piccole case.
Attualmente SolarBotanic™ Tree sta conducendo un round di finanziamento propedeutico al lancio commerciale. I primi esemplari saranno disponibili all’inizio del 2023.

L’albero a energia solare, unico e all’avanguardia

Il SolarBotanic Tree è un progetto unico sul mercato. L’albero, frutto di anni di ricerca e progettazione, è dotato di una nuova nanotecnologia 3D fotovoltaica a forma di foglia, capace di sfruttare al meglio l’energia solare sia per la carica diretta e sia per l’accumulo di energia.

SolarBotanic™ Trees, L’albero a energia solare, unico e all’avanguardia

La roadmap del progetto prevede la realizzazione di una serie di prodotti sempre più sofisticati. Il primo albero, versione v01, sarà destinato principalmente alla ricarica rapida di veicoli elettrici per case, aziende e parcheggi commerciali, dove l’energia solare può essere catturata e immagazzinata nei punti di ricarica.

La seconda versione del SolarBotanic Tree invece comprenderà anche un sofisticato sistema di accumulo e gestione dell’energia, basato sull’intelligenza artificiale, in cui gli alberi potranno essere collegati fra loro, diventando una rete locale. In questo caso, l’intelligenza artificiale deciderà dove destinare l’energia accumulata, se localmente o, nel caso in cui ci sia un surplus di produzione, immetterla nella rete principale. Un passo essenziale per un futuro sempre più elettrificato.

La terza versione dell’albero, la v03, prevista per il 2025, sarà la più sofisticata, capace di generare energia in maniera combinata dal sole e dal vento.

I vantaggi del Solar Tree

L’albero solare presenta notevoli vantaggi, a cominciare dalla sua struttura. I componenti del SolarBotanic™ Tree sono leggeri ma robusti, il che rende l’albero flessibile alle condizioni climatiche: la combinazione di nano-foglie e nastri piezoelettrici garantisce un’abbondante riserva di elettricità durante tutte le stagioni, sia in condizioni di sole, che in condizioni di pioggia.

I vantaggi dell'albero fotovoltaico Solar Tree
Un solo albero genera abbastanza elettricità per fornire l’energia necessaria per alimentare una casa di tre stanze.

La prima versione del progetto è ideale per microreti e parcheggi di centri commerciali, luogo ideale in cui può raccogliere e immagazzinare l’energia solare, caricando veicoli elettrici con un sistema di ricarica rapida.

Il sistema, dichiarano gli sviluppatori, è integrato e scalabile: ciò significa che è possibile creare una foresta di alberi solari, alimentando un intero quartiere.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento