Ad agosto le rinnovabili coprono il 40% della domanda

Leggero calo ad agosto rispetto allo scorso anno della domanda di energia. In crescita le rinnovabili che hanno coperto il 40% della domanda mensile e di quella dei primi otto mesi del 2020. +66% per la produzione eolica rispetto ad agosto 2019. Il Rapporto Terna

Ad agosto rinnovabili coprono il 40% della domanda di elettricità

Pubblicato da Terna il Rapporto mensile sul sistema elettrico dedicato al mese di agosto 2020 che segnala un leggero calo dei consumi rispetto allo stesso periodo del 2019.

La richiesta di energia elettrica infatti, pari a 26.072 GWh registra un -1,4% rispetto ad agosto 2019, il Rapporto segnala che i giorni lavorativi sono stati 21 sia lo scorso anno che questo e anche la temperatura media mensile è stata in linea, ma più alta rispetto alla media decennale di 0,8°C.

Continua il trend negativo dei dati del 2020 su 2019, iniziato da marzo e proseguito anche nei mesi successivi e legato anche all’emergenza coronavirus (qui i dati di giugno).

La domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per il 94,1% con produzione nazionale e per la quota restante (5,9%) dal saldo dell’energia scambiata con l’estero.

A livello congiunturale si registra per il 4 mese consecutivo una variazione positiva (+4%) della richiesta di energia elettrica rispetto al mese precedente, risultato che porta il trend a un andamento crescente.

Complessivamente la domanda dei primi otto mesi del 2020 è in calo dell’7,7% rispetto periodo gennaio-agosto del 2019.

Bilancio energetico e rinnovabili

Ad agosto la domanda di energia elettrica, pari a 26.072GWh ha registrato una flessione dell’1,4% rispetto al 2019; nel dettaglio si segnala la riduzione della produzione idroelettrica (-3,9%) e del saldo estero (-31,1%). Le rinnovabili  hanno coperto il 40% della domanda, grazie soprattutto al significativo aumento della produzione eolica (+66,0%), bene anche il fotovoltaico +2,2. Produzione termoelettrica in linea con il 2019.

Bilancio energetico tra termico e rinnovabili ad agosto 2020

Le fonti rinnovabili hanno soddisfatto il 40% della richiesta di energia elettrica (+3,2% su 2019), quelle non rinnovabili il 54% e la restante quota dal saldo estero.

Nel 2020, la richiesta di energia elettrica di 143.514GWh ed è stata soddisfatta al 50% dalla produzione da Fonti Energetiche Non Rinnovabili (-14,1% su 2019), per il 40% da Fonti Energetiche Rinnovabili (+3,9%) e la restante quota dal saldo estero.

Agosto 2020: composizione fabbisogno energetico tra rinnovabili e termiche

Dettaglio rinnovabili

Ad agosto la produzione nazionale netta (24,7 miliardi di kWh) da fonti rinnovabili è aumentata dell’1,4%rispetto a un anno fa: benissimo l’eolico che segna un +66%, in crescita il fotovoltaico (+2,2%), -4,5% per la produzione idroelettrica, -2,9% per quella geotermoelettrica.

La produzione da fonti energetiche rinnovabili fa registrare una variazione percentuale flessione mom (-6,4%).

La produzione energetica da fonti rinnovabili registra una crescita rispetto al 2019, grazie soprattutto a fotovoltaico (+8,6%) e idrico rinnovabile (+3%).

Nel 2020 il 43,7% della produzione nazionale netta è stata da Fonti Energetiche Rinnovabili per un valore pari a 79,4TWh.
Ad agosto 2020 la produzione da FER ha contribuito per il 41,7% alla produzione totale netta nazionale, in aumento rispetto allo stesso mese del 2019 (41,0%).

Agosto 2020: produzione elettrica da fonti energetiche rinnovabili

Fotovoltaico

L’energia prodotta da fonte fotovoltaica a giugno, pari a 2.937GWh, è in calo rispetto al mese precedente di 363GWh (-11,0%); il dato progressivo annuo è in aumento del +8,6%% rispetto all’anno precedente. Ad agosto  il fotovoltaico ha coperto l’11,26% della domanda.

fotovoltaico: produzione e consistenza ad agosto 2020

Eolico

L’energia prodotta da fonte eolica nel mese di agosto a 1.207GWh, è in aumento rispetto al mese precedente del +23,5 (+230GWh). Il dato progressivo annuo è in riduzione rispetto all’anno precedente (-4,1%).

eolico: produzione e consistenza ad agosto 2020

Idroelettrico

Ad agosto l’energia prodotta da fonte idroelettrica (impianti a bacino, serbatoio e acqua fluente) pari a 4.333GWh è in calo rispetto al mese precedente di 506GWh (-10,5%), cresce del 3,2% il dato progressivo annuo rispetto al 2019.

Idroelettrico: produzione e consistenza ad agosto 2020

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento