IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Modulo abitativo flessibile, tecnologico e ad alta efficienza energetica

Modulo abitativo flessibile, tecnologico e ad alta efficienza energetica

BRIANZA PLASTICA

PUR-E HOUSE è un progetto firmato dal Politecnico di Milano per la realizzazione di un modulo prefabbricato con involucro in poliuretano, bello e sostenibile 

 

 

 

Sviluppato da un progetto del Politecnico di Milano in collaborazione con alcuni partner industriali fra cui Brianza Plastica, Pur-E House, Polyurethane Eco House è un innovativo modulo abitativo ad elevata efficienza energetica. Il progetto è nato dal lavoro di un team di professionisti e studenti con l’obiettivo di studiare il design di un’architettura industrializzata e modulare, che si caratterizzasse per flessibilità degli spazi interni e fosse implementabile a partire da componenti base presenti sul mercato attraverso l’aggiunta di ulteriori stratificazioni funzionali, eventualmente smontabili.


Il modulo abitativo minimo è di 29 mq, ma proprio per le sue caratteristiche è assemblabile, aggregabile, flessibile, sostenibile e può trasformarsi, creando soluzioni sempre più articolate. Lungo i lati corti è possibile integrare piccole estensioni esterne a terrazzo, a garanzia della presenza di uno spazio funzionale aperto ma protetto dalle intemperie.

 

La progettazione del modulo è stata curata da Federica Brunone, Ph.D. student, M.Sc Politecnico di Milano, Valentina Gallotti, Architetto e Cultore della Materia per il Laboratorio di Progettazione e Innovazione Tecnologica, Politecnico di Milano, Vito Iovino, Cristina Savoldelli, Luca Scandella, studenti del Politecnico di Milano.

 

Come è realizzato PUR-E HOUSE

Si tratta di un modulo prefabbricato con involucro poliuretanico realizzato con materiali costruttivi industrializzati. 

Il modulo Pur-E House è una costruzione stratificata costruita completamente a secco, ha una struttura costituita da pilastri e travi a telaio in legno lamellare con un involucro isolato e ventilato, realizzato con pannelli sandwich, lineari e curvi,  in poliuretano rivestiti con lamina di alluminio e profili metallici in acciaio integrati, tipo Isotec Parete ed Elycop di Brianza Plastica, funzionali alla realizzazione di chiusure ventilate e al fissaggio di differenti materiali di finitura.

L’involucro in questo modo assicura ottime performance dal punto di vista termoigrometrico, acustico e ha un ottimo comportamento al sisma, massimizzando il comfort abitativo interno, gli obiettivi di risparmio energetico e la sicurezza dei suoi occupanti.

 

 

 

Per la massima efficienza energetica e sostenibilità sono installati pannelli fotovoltaici, che assicurano la produzione di energia pulita, lucernari per l’ottimizzazione dell’illuminazione, un sistema di ventilazione naturale ed è prevista la raccolta delle acque meteoriche in tank per uso domestico o per bagnare il verde.

Sono poi previsti sistemi oscuranti e schermanti esterni che possono essere comandati sia manualmente sia automaticamente attraverso il sistema domotico integrato.

 

 

Il modulo è veloce da montare come da smontare, garantisce ottimo comfort sia per la progettazione curata degli spazi che per le scelte impiantistiche e si presta a utilizzi sia in contesti di emergenza che di logiche di temporaneità o per impieghi in strutture turistiche.

 

 

Il sistema è flessibile anche per quanto riguarda l'involucro esterno che permette un’ampia possibilità di personalizzazione a seconda delle esigenze prestazionali, tecnologiche ed economiche.

 

Pur-E House partecipa al Premio di ricerca e progettazione promosso da ANPE in occasione della 3a Conferenza Nazionale Poliuretano Espanso rigido, dedicata al tema “Efficienza ed Efficacia”, che ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza degli isolanti poliuretanici e coinvolge, in un unico evento, sia il settore produttivo, sia quello progettuale e applicativo.

In occasione dell’evento che si svolge il prossimo 25 maggio al Centro Congressi Palazzo Stelline saranno premiati i progetti vincitori, valutati dal Comitato Scientifico della Conferenza formato dai Chairmen e da cultori della materia, e ritenuti più interessanti in relazione all’impiego di isolanti poliuretanici per progetti ad elevata efficienza energetica oppure sviluppati nell’ambito di ricerche attinenti agli aspetti chimici e tecnologici della produzione di poliuretani espansi rigidi.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...

03/07/2018

Italia al primo posto per le politiche di efficienza energetica

Pubblicato il Rapporto ACEEE: se si vogliono raggiungere gli obiettivi di Parigi, è necessario migliorare gli sforzi in tema di efficienza energetica. La classifica dei 25 paesi più energivori     ACEEE, American Council for an ...

29/06/2018

Un edificio in sinergia con la lussureggiante natura canadese

Il progetto dell'Audain Art Museum di Patkau Architects insignito del RIBA International Prize 2018, un edificio in vetro e legno immerso nella natura   a cura di Fabiana Valentini     Un edificio di design immerso nella natura e custode ...

27/06/2018

Occitanie Tower, la torre di 40 piani con la spirale verde

Nella zona est di Tolosa sorgerà il primo grattacielo della città. Con i suoi 150 metri di altezza, l’edificio avrà una forma a spirale interrotta solo da un giardino pensile continuo che contrasta con il colore silver delle ...