Trasmettitore di pressione Keller 21PHB, veloce e preciso



21PHB: il trasmettitore di pressione Keller veloce e preciso

KELLER ITALY S.R.L.

Nel campo della misurazione di precisione, i trasmettitori di pressione ricoprono un ruolo cruciale.

21PHB: il trasmettitore di pressione Keller veloce e preciso“Aspiriamo a dare forma al futuro nella tecnologia di misurazione della pressione per e con i nostri clienti”: dal 1974 il brand svizzero Keller lavora per creare dispositivi tecnologici di misurazione della pressione ad altissima precisione con lo scopo di trovare soluzioni efficaci per ogni tipo di esigenza professionale.

Keller è leader del mercato nella progettazione e realizzazione di strumenti all’avanguardia per tutto ciò che concerne la misurazione della pressione.

Non a caso il brand svizzero fabbrica e distribuisce ogni anno oltre 1,2 milioni di celle di misura: il know-how aziendale applicato nel campo della ricerca e sviluppo rende i prodotti Keller il punto di riferimento per ogni professionista.

Qualsiasi sia la sfida tecnica, esiste un sensore Keller capace di affrontarla. Che sia un’applicazione standard o una soluzione su misura, la tecnologia di misurazione Keller è capace di offrire ottime performance, durata nel tempo e qualità svizzera.

Come nel caso di 21PHB, il trasmettitore di pressione dinamico, compatto ed estremamente preciso.

Trasmettitore di pressione 21PHB: quali sono le caratteristiche?

21PHB è perfetto all’impiego in liquidi e gas e può elaborare variazioni di pressione con una larghezza di banda di 20 kHz. Il percorso del segnale è analogico, anche se viene riadattato in tempo reale grazie ad un circuito di compensazione digitale ad alta precisione.Trasmettitore di pressione KellerI dispositivi della Serie 21PHB, con la loro gamma dinamica da 0 a 20 kHz e il collegamento di pressione M6, sono ottimizzati sia per misure dinamiche  che statiche. Il design del sensore consente una buona compatibilità con i vari supporti  e sostiene misurazioni a temperature fino a 100 °C.

Il design è compatto ed essenziale: il sensore Keller è altamente resistente e interamente saldato, ovvero non presenta guarnizioni interne. L’intervallo di temperatura compensato va dai -10 agli 80°C.

La tecnologia costruttiva del sensore Keller lo rende un dispositivo dotato di grande resistenza al sovraccarico, eccellente stabilità a lungo termine e ottime perfomance.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

Focus prodotti dall'Azienda

KELLER ITALY S.R.L. produce nelle seguenti categorie