Durata record per le sonnenBatterie e per i moduli

sonnen

sonnen ha sottoposto le sue batterie a una serie di test che hanno restituito risultati sorprendenti. Le sonnenBatterie hanno dimostrato, infatti, la capacità di raggiungere una durata di vita significativamente più lunga di quella ipotizzata fino ad oggi per i sistemi di accumulo.

Durata record per le sonnenBatterieI risultati dei test condotti da sonnen rendono ancora più concreto l’obiettivo dello sviluppo sostenibile basato sull’autoconsumo. La durata di vita di una batteria è, infatti, un fattore determinante per stabilire la qualità della stessa ed è fondamentale anche per l’utilizzo all’interno di una centrale elettrica virtuale.

Nonostante sia ormai noto che la durata di vita utile di una batteria determini l’economicità e la sostenibilità del suo utilizzo ad oggi erano pochi i dati disponibili in merito.

Grazie alla costanza dei test effettuati da sonnen nel laboratorio della sua sede centrale di Wildpoldsried è stato possibile dimostrare la durata delle sonnenBatterie sul lungo periodo, confrontandola con le batterie di diversi produttori.

I test effettuati su sonnenBatterie

Nello specifico, uno di questi test a lungo termine, portato avanti per quasi otto anni, ha sottoposto ad osservazione un tipo di batteria al litio-fosfato di ferro (LFP) utilizzato all’interno del sistema di accumulo sonnenBatterie, registrando il raggiungimento di oltre 28.000 cicli di carica.

Che cosa significa? Semplicemente che la cella della batteria è stata caricata e scaricata completamente ben 28.000 volte! Ma c’è di più. La batteria in questione presenta ancora il 65% della sua capacità originale e non ha ancora raggiunto la fine della sua vita utile.

Nel laboratorio sonnen, la cella della batteria LFP è stata sottoposta a condizioni molto più dure rispetto a quelle cui normalmente viene esposto un sistema di storage domestico, caricandola e scaricandola più volte al giorno.

Il test è stato effettuato con un tasso C di 1 e 100% di profondità di scarica, vale a dire che la cella è stata completamente caricata entro un’ora e scaricata di nuovo entro un’ora. Nella vita quotidiana, tuttavia, la media è meno di una carica e scarica completa al giorno.

sonnen testa anche i moduli

sonnen si è occupata anche di testare i moduli, dimostrando come un modulo composto da oltre 200 celle dello stesso tipo abbia già raggiunto oltre 10.000 cicli di carica, mantenendo ancora l’83% della sua capacità iniziale e superando il valore garantito dell’80%.

Tutto ciò si traduce non solo in una maggiore qualità delle soluzioni, ma anche in una maggiore tutela delle risorse impiegate per produrle. Se una batteria può essere caricata e scaricata 10.000 o 20.000 volte allora è in grado di fornire molta più energia con le stesse risorse utilizzate per produrre batterie meno durevoli.

Il test delle singole celle o dei moduli della batteria non permette di fare affermazioni generali valide per tutti i prodotti sonnen, ma rappresenta una prova importante della qualità della tecnologia adottata.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda

Focus prodotti dall'Azienda