Advertisement

Fronius Workshop, sempre più interattivi

FRONIUS

Sempre più ricco il calendario di webinar Fronius che con la formula Workshop prevede anche la possibilità per i partecipanti di intervenire con domande

Indice degli argomenti:

Da sempre Fronius collabora da vicino con i propri partner con corsi formazione e costante supporto, sia in fase di consulenza che di post-vendita.

In questo momento in cui ci invitano a rimanere ancora a casa, l’azienda ha ulteriormente potenziato il calendario webinar dedicato a installatori, progettisti e partner commerciali, che potrammo migliorare le proprie competenze ed essere ancor più preparati alla ripartenza.

Per le prossime settimane è in programma un calendario particolarmente ricco in cui l’azienda ha introdotto un nuovo format più interattivo, il Fronius Workshop: in appuntamenti di un’ora saranno approfonditi temi tecnici molto concreti, a partire dalle numerose richieste che Fronius riceve dai propri partner, con la possibilità per i partecipanti di intervenire con domande.

La partecipazione è gratuita iscrizione obbligatoria. Per poter ricevere le slide è necessario essere iscritti alla newsletter Fronius con lo stesso indirizzo utilizzato per registrarsi ai workshop.

Programma webinar-workshop

Ven 15 mag 2020 17.00 – 18.00 – Fronius SOS Tool
Durante il webinar si potranno scoprire tutte le funzionalità disponibili del portale gratuito per l’assistenza tecnica, disponibile 24 ore su 24.

Lun 18 mag 2020 17.00 – 18.00 – Revamping: l’ambito normativo
L’Ing. Erica Bianconi, fornirà tutte le indicazioni per effettuare interventi di revamping a regola d’arte.

Mar 19 mag 2020 17.00 – 18.00 – Protezioni da sovratensione negli impianti fotovoltaici secondo la nuova norma 
L’Ing. Gamba spiegherà le novità della nuova norma CEI 64-8 V5 in merito alle protezioni da prevedere sugli impianti fotovoltaici.

Mer 20 mag 2020 17.00 – 18.00 – Revamping: dettagli tecnici e soluzioni Fronius

In questo webinar si approfondiranno le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione quando si debbono affrontare tematiche di revamping sugli impianti esistenti.

Gio 21 mag 2020 11.00 – 12.00 – Fronius GEN24 Plus: caratteristiche tecniche, progettazione e funzioni integrate
Verranno approfondite in particolare le caratteristiche della nuova generazione di inverter ibridi Fronius.

Gio 21 mag 2020 17.00 – 18.00  – Presentazione del nuovo programma Fronius System Partner
Cosa vuol dire essere Fronius System Partner e cosa significa in termini di qualità, affidabilità e supporto agli installatori Fronius. I nuovi vantaggi esclusivi.

Ven 22 mag 2020 17.00 – 18.00 – Fronius Workshop | SmartMeter: come collegarlo e gli errori da non commettere
Dopo una breve introduzione sul tema Smart Meter, principale alleato per il monitoraggio e l’analisi dei consumi, gli esperti risponderanno alle domande e chiariranno ogni dubbio.

Lun 25 mag 2020 17.00 – 18.00  Fronius Workshop | Procedura di avvio dell’inverter e autotest

Mar 26 mag 2020 17.00 – 18.00  – Come aumentare autoconsumo ed autonomia con la soluzione di accumulo 
In questo webinar, proposto in collaborazione con Solarwatt, verranno trattati gli aspetti importanti di una corretta progettazione di un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo integrato.

Mer 27 mag 2020 17.00 – 18.00 Fronius Workshop | Connessione al sistema di monitoraggio Solar.web
Saranno chiariti gli eventuali dubbi sulla connessione al sistema di monitoraggio Fronius.

Gio 28 mag 2020 11.00 – 12.00 – Fronius GEN24 Plus: installazione, messa in funzione e monitoraggio
Con la nuova gamma di inverter GEN24 Plus Fronius introduce tante novità per migliorare l’efficienza energetica, ma con la semplicità d’installazione di sempre.

Gio 28 mag 2020 17.00 18.00 – Fronius Workshop | Assistenza e manutenzione degli inverter IG


6/4/20

Fotovoltaico e coronavirus: scenari e prospettive nell’emergenza e dopo

L’emergenza Covid-19 e la filiera del fotovoltaico: come si vive il momento presente e quali previsioni e scenari si aprono. Il parere di Matteo Poffe, Fronius.

a cura di Andrea Ballocchi

Fotovoltaico e coronavirus: Fronius, scenari e prospettive nell’emergenza e dopo

Come stanno vivendo l’emergenza coronavirus le aziende del settore fotovoltaico? L’indagine di InfobuildEnergia oggi presenta il caso di Fronius, realtà storica (attiva dal 1945) nel mondo dell’energia solare e delle soluzioni per le rinnovabili: «stiamo vivendo il momento con grande spirito, affiatamento e apertura al cambiamento che da sempre contraddistinguono il team Fronius», afferma Matteo Poffe, national sales manager business unit Solar Energy di Fronius Italia.

«Abbiamo reagito prontamente e abbiamo iniziato a operare in smart working già prima del lockdown. La grande sfida attuale è utilizzare in maniera efficace le nuove tecnologie oltre al buon vecchio telefono per mantenere attivi i canali con i nostri partner, colleghi e operatori del settore.

In particolare sono la formazione e la promozione le aree in cui dobbiamo misurarci con nuove idee e grande flessibilità per andare incontro alle esigenze dei nostri partner e dei nostri clienti».

Fotovoltaico e rinnovabili ed emergenza coronavirus: gli scenari a breve

Al momento «non stiamo incontrando criticità significative e siamo stati in grado di mantenere costante il livello produttivo, nonché rispondere positivamente alle continue sollecitazioni nella catena di fornitura», specifica lo stesso Poffe, che prevede i possibili scenari che vivrà il settore fotovoltaico/rinnovabili una volta terminato il periodo di quarantena: «i nostri partner prevedono una graduale ripresa di quanto era già stato programmato prima della quarantena. Sicuramente le attività di repowering sugli impianti esistenti continueranno. Sui nuovi impianti, invece, molto dipenderà dalle misure che adotterà il governo per stimolare l’economia».

Fotovoltaico e rinnovabili post emergenza coronavirus: le possibili opportunità

Da quanto sta accadendo è possibile trovare almeno un elemento in qualche modo positivo o che state considerando in qualche modo come opportunità? «il cambiamento climatico e di conseguenza l’adozione di energie rinnovabili sono temi che secondo noi saranno amplificati e non messi in secondo piano con il Coronavirus. In situazioni come questa abbiamo capito l’importanza di avere garantiti i servizi essenziali. Tra questi rientra anche l’energia. La possibilità di produrla e fruirne in maniera decentralizzata ed autonoma non è più un’opzione, ma una realtà accessibile e concreta».

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda