Impianto fotovoltaico e pompa di calore per una villetta in classe A

PANASONIC ITALIA

Grazie a Aquarea T-CAP di Panasonic acqua calda e ambienti climatizzati tutto l’anno

A Monticelli Terme, in provincia di Parma, è stata realizzata una villetta monofamiliare in classe A che, grazie all’integrazione tra impianto fotovoltaico e pompa di calore, assicura massimo benessere, minimizzando i consumi.

La ditta installatrice TE.CO.S ITALIA ha scelto il sistema in classe A a pompa di calore Aquarea T-CAP da 12 kW di Panasonic Air Conditioning, ad alta efficienza e in grado di sfruttare l’aria quale fonte di energia rinnovabile per riscaldare e raffrescare la casa e per produrre acqua calda sanitaria.

T-CAP sta per Total Capacity e garantisce la capacità di lavorare anche con temperature esterne fino a -15° mantenendo costante la potenza e il comfort dell’ambiente interno, senza che sia necessario un riscaldatore ad alimentazione elettrica.

Pompa di calore Aquarea e impianto fotovoltaico lavorano indipendentemente ma in maniera integrata e coprono il fabbisogno energetico dell’edificio, se l’energia fotovoltaica riesce a soddisfare il fabbisogno dell’abitazione infatti la pompa di calore non assorbe corrente dalla rete.

L’impianto è stato poi associato a 15 ventilconvettori della linea Aquarea Air che coprono tutte le esigenze della villetta a tre piani e assicurano un’adeguata distribuzione dell’aria negli ambienti, sia in riscaldamento che in raffrescamento, con un consumo energetico estremamente ridotto, e garantiscono fino al 32% di efficienza in più rispetto ai radiatori tradizionali.

Da evidenziare che Aquarea, grazie alle dimensioni contenute, è di facile installazione e richiede spazi contenuti, in questo caso un locale al piano interrato è stato adibito a centrale termica.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda