Isotec per l’isolamento dell’involucro di una villetta monofamiliare

BRIANZA PLASTICA

Per realizzare l’isolamento dell’involucro di una villetta sita a Cittadella si è scelto di impiegare il sistema termoisolante Isotec di Brianza Plastica, grazie al quale è stato possibile generare una protezione completa priva di ponti termici.

 Villetta isolata con sistema Isotec

La villetta monofamiliare di Cittadella, costruita dall’azienda Zanon Prefabbricati, è caratterizzata da una struttura in cemento armato che descrive geometrie semplici e si eleva per due piani fuori terra, collegandosi a un secondo volume architettonico che ospita la rimessa.

Ad arricchire il corpo di fabbrica un grande loggiato ricavato dal prolungamento del profilo della copertura, che movimenta uno dei fronti, e aperture incorniciate da caratteristici infissi aggettanti.

 Applicazione dell'isolamento termico

L’applicazione del sistema termoisolante Isotec su tutto l’involucro ha contribuito, insieme alle soluzioni impiantistiche efficienti e agli infissi, al raggiungimento della certificazione energetica in classe A per la villetta.

La grande velocità di applicazione e la convenienza che contraddistinguono il sistema Isotec dai sistemi tradizionali hanno permesso di realizzare sia il tetto ventilato che la facciata ventilata del garage, nonostante non ci fossero particolari esigenze di isolamento termico.

L’isolamento termico con sistema Isotec

L’involucro edilizio necessitava di un intervento di isolamento e per far fronte a questa necessità si è scelto di utilizzare il sistema termoisolante ventilato Isotec messo a punto da Brianza Plastica.

 Isolamento dell'involucro edilizio con Isotec

Il sistema, selezionato in spessori elevati, è stato posato completamente a secco e grazie all’omogeneità del materiale isolante e alla continuità dell’isolamento è stato possibile realizzare una protezione termica completa, altamente efficace, priva di ponti termici e versatile nel rivestimento.

La copertura

Per quanto riguarda l’isolamento delle falde di copertura è stato posato in maniera diretta sul solaio in cemento armato il sistema termoisolante ventilato Isotec XL, nello spessore di 160 mm, dotato di correntino metallico asolato per la creazione della camera di ventilazione e per supportare il rivestimento di copertura. Grazie alla dotazione del correntino, infatti, la posa delle tegole in cemento è avvenuta in modo diretto.

 Applicazione dell'isolamento termico in copertura

È stato, inoltre, utilizzato il sistema termoisolante non ventilato Isotec Linea, con spessore di 60 mm, per l’integrazione dell’impianto fotovoltaico in copertura. Questo espediente ha permesso di ottenere un elegante effetto “a scomparsa” dei pannelli fotovoltaici fissando un rivestimento continuo in lamiera grecata connesso al rivestimento in tegole.

Le pareti esterne

L’isolamento delle pareti esterne, estese per una superficie di 300 mq circa, è stato realizzato mediante l’impiego del sistema per facciate ventilate Isotec Parete, fissato a secco con appositi tasselli sul supporto in cemento armato nello spessore di 160 mm con passo 60 cm.

 Applicazione del rivestimento su Isotec Parete

Anche in questo caso la dotazione del correntino metallico integrato nel pannello ha permesso di creare una camera di ventilazione e di assolvere la funzione di sottostruttura per l’ancoraggio del rivestimento ceramico mediante ganci a scomparsa. Per completare la posa del rivestimento sono stati applicati punti colla antivibrazione dietro le lastre in gres.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda