Pannelli Multipor per la riqualificazione energetica di un edificio scolastico

YTONG

Xella ha contribuito alla riqualificazione energetica della scuola elementare G. Rodari di Rimini fornendo pannelli Multipor per la realizzazione di un involucro performante che fosse in grado di ridurre il fabbisogno energetico.

Pannelli Multipor per la riqualificazione energetica di un edificio scolasticoL’edificio oggetto dell’intervento risale al 1977 ed è costituito da due corpi di fabbrica collegati mediante un percorso protetto da tettoia, uno adibito a scuola e uno che ospita la palestra con annessi servizi tecnici e funzionali.

La riqualificazione energetica va ad aggiungersi ai precedenti interventi edilizi di ristrutturazione, l’ultimo dei quali ha migliorato il comportamento sismico mediante l’installazione di contrafforti esterni in acciaio a forma di vela.

In questo ultimo caso ci si è concentrati sull’involucro, realizzando una coibentazione che ha permesso di ridurre considerevolmente il fabbisogno energetico utile e, quindi, il carico termico, con un incremento del comfort abitativo. Per la coibentazione in intradosso delle aule del piano terra e della palestra sono stati utilizzati pannelli Multipor in idrati di silicato di calcio dello spessore di 24 cm.La riqualificazione energetica della scuola G. Rodari

L’intervento di riqualificazione: problemi e soluzioni

Per la realizzazione dell’isolamento termico della faccia interna dei solai di copertura delle aule e della palestra è stato necessario definire un progetto dettagliato a causa delle molteplici difficoltà emerse.

Infatti, i solai realizzati con tegoloni presentavano costole interne che, se non coibentate adeguatamente, potevano essere causa di ponti termici lineari. Inoltre, la necessità di ottenere un valore della trasmittanza particolarmente basso, per garantire l’accesso al Conto Termico 2.0, doveva confrontarsi anche con quella di adottare un pacchetto isolante il cui peso fosse limitato per non incrementare le forze sismiche di calcolo.

Per non parlare della possibilità che l’isolamento dall’interno potesse dare origine a fenomeni di condense interstiziali, il che ha reso necessaria una verifica del comportamento termo-igrometrico della sezione in regime dinamico e non in stazionario.

Altro ostacolo: la presenza di un’impermeabilizzazione realizzata con guaina bituminosa sul lato esterno, avente funzione di barriera al vapore.

E’ stato, poi, necessario, risolvere i possibili ponti termici in corrispondenza della gronda dove si colloca la sezione di passaggio fra il cappotto esterno e l’isolamento interno e realizzare all’intradosso del pacchetto isolante un freno al vapore, o almeno una tenuta all’aria.

Tutti i materiali installati dovevano necessariamente essere ignifughi per rispondere alla normativa antincendio relativa agli edifici scolastici.

L’intervento di riqualificazione è stato progettato con il vincolo di dover sostenere una spesa limitata, che fosse in grado di rimanere entro l’importo previsto dal quadro economico redatto in sede di progetto preliminare.

Pannelli Multipor: la soluzione ideale per ogni necessità

Per rispondere appieno a tutte le necessità emerse la scelta è ricaduta sui pannelli isolanti e traspiranti in idrati di silicato di calcio Multipor.Isolamento a soffittoOltre a garantire massime prestazioni, i pannelli Multipor rispettano i requisiti di sostenibilità ambientale essendo prodotti da materie prime naturali come sabbia, calce ed acqua, con l’aggiunta di una piccola percentuale di cemento e additivi porizzanti, tramite un processo sostenibile con minimo consumo di energie.

Il risultato di questo processo è un isolante leggero, salubre, traspirante e incombustibile.

I vantaggi per la riqualificazione della scuola G. Rodari

La scelta di questo materiale per il progetto di isolamento a soffitto della scuola Rodari ha comportato numerosi vantaggi:

  • bassa massa volumica lorda a secco: 100-115 kg/mc
  • bassa conduttività termica: 0,042 W/mK
  • ottima reazione al fuoco: euroclasse A1/non infiammabile
  • innocuo sotto il profilo microbiologico con effetto inibente contro funghi e microrganismi e totalmente riciclabile. Certificazione Natureplus
  • elevate proprietà igroscopiche e alta porosità (> 95%)
  • la tenuta all’aria può essere realizzata con la posa dell’apposita malta Multipor, realizzata con lo stesso materiale
  • essendo materiale ad alta igroscopicità non sono necessarie barriere al vapore

Progetto architettonico e concept energetico: ing. Sergio Pesaresi, logicagotica – Studio di progettazione di architettura eticosostenibile. Esperto in Edilizia Sostenibile di livello Avanzato certificato secondo lo standard UNI CEI EN ISO/EC 17024. Progettista, consulente esperto e docente nei corsi ufficiali CasaClima.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda

Focus prodotti dall'Azienda

YTONG produce nelle seguenti categorie