Nasce Solar Energy Group

Ha preso il via la fusione tra le società Solar Systems Spa, Energy System Spa e Soleico Srl, che porterà, entro la fine del 2011, alla formazione di Solar Energy Group Spa: il gruppo si propone sul mercato come produttore, esclusivamente italiano, di sistemi solari termici e fotovoltaici a km zero. Solar Systems Spa, azienda pioniera del solare termico con sede a San Daniele del Friuli (UD), già nel 1982 aveva intuito l'enorme potenziale delle energie rinnovabili. Con un fatturato in crescita, nel 2010 attestatosi ai 18 mln di Euro, 50 dipendenti e 107 agenti in tutta Italia, produce attualmente nella propria sede sia sistemi solari termici (per l'acqua calda sanitaria), sia fotovoltaici (per la produzione di energia elettrica). Conosciuti per la filiera produttiva rigorosamente italiana, si rivolgono prevalentemente ad un target di utenze domestiche e contract, focalizzandosi su un mercato che richiede impianti di dimensioni contenute e ad alta affidabilità.
In accordo con la filosofia Made in Italy di Solar Systems, i moduli fotovoltaici in silicio policristallino (certificati TÜV) vengono prodotti a soli 6 km da San Daniele del Friuli, da Energy System Spa, seconda forza del gruppo. Con sede a Carpacco di Dignano (UD), è la cellula produttiva base di ogni impianto fotovoltaico e registra un fatturato di 13 mln di Euro. Il fabbisogno di moduli è soddisfatto dai 20 dipendenti, più 5 agenti dedicati esclusivamente agli impianti industriali.
Terza azienda del gruppo è Soleico Srl, società con funzione commerciale (2 mln di Euro di fatturato) composta di 15 agenti e dedicata esclusivamente al mercato domestico del fotovoltaico.
Greennello spirito che anima il suo business, il nuovo gruppo si è dotato di un sistema fotovoltaico che consente di coprire il 50% del fabbisogno energetico degli stabilimenti di produzione e contenere così le emissioni di carbonio in atmosfera. Solar Energy Group Spa favorisce inoltre la cosiddetta "filiera corta", impiegando risorse e manodopera locale e privilegiando soprattutto il mercato italiano con maggiore prossimità geografica all'azienda: in questo modo l'utente ha la garanzia di acquistare un prodotto a km zero.
Alla guida della nuova società saranno Arrigo Burello, in qualità di presidente, e l'AD Tullio Picco, che avrà il compito di sfruttare i vantaggi della joint venture dal fatturato potenzialmente raddoppiabile. Il mercato di riferimento sarà quello italiano, con l'obiettivo di internazionalizzare l'attività verso la vicina Slovenia, dove Solar Systems è già parzialmente inserita.
 
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento