I nuovi spazi di Enercom

Iniziati a Cremosano, vicino a Crema, i lavori di Fabrica, la nuova sede del gruppo. Ospiterà i nuovi uffici della società Luce e Gas e di Simet, oltre a spazi per start-up del settore energetico e un auditorium. Pannelli fotovoltaici, pompe di calore, recupero dell’acqua piovana e spazi all’aperto sono i tratti salienti dell’intervento. Il progetto è dello studio Ermentini Architetti

A cura di:

L’auditorium di Fabrica Enercom a Cremosano
L’auditorium di Fabrica Enercom

Indice degli argomenti:

Dopo un profondo intervento di ristrutturazione, quattro parallelepipedi prefabbricati costruiti negli anni Ottanta nella zona industriale di Cremosano, piccolo paese a nord di Crema, torneranno presto a nuova vita.

Gli edifici preesistenti nella zona di Cremosano dove sorge la nuova Enercom
Gli edifici preesistenti nella zona industriale di Cremosano

Dalla prossima estate saranno la seconda casa del Gruppo Enercom, società del settore energia che opera nel territorio lombardo e nella zona di Padova.

Nuova sede green e ad alta efficienza energetica

Sarà una sede green, come si conviene a un’impresa del comparto energetico e come occorre costruire nell’epoca della transizione ecologica.

Il nuovo quartier generale, che ospiterà due delle società del gruppo – Enercom Luce e Gas e Simet – verrà inaugurato l’estate prossima; obiettivo migliorare i siti aziendali secondo i principi di benessere delle persone e delle comunità servite.

Il progetto, curato dallo studio cremasco Ermentini Architetti, prevede di recuperare buona parte dei fabbricati esistenti con soluzioni di efficientamento energetico, recupero e riutilizzo delle acque piovane e contenimento delle emissioni di CO2.

Disegno della nuova sede Enercom a Cremosano
Disegno della nuova sede

La riduzione dei gas serra è al centro dell’idea progettuale: per questo scopo i progettisti, Marco e Cino Ermentini, hanno collaborato con gli esperti di Gbc Italia. Obiettivo della partnership è ottenere la certificazione Leed.

Enercom, non solo uffici

Ma Fabrica Enercom, questo il nome scelto dalla società che produce e vende energia nella zona, non sarà solo la sede dei nuovi uffici, ma un laboratorio di innovazione e punto di incontro aperto a start-up, scuole e università.

«Fabrica Enercom sarà uno spazio multifunzionale dotato di auditorium e spazi di coworking – precisa la presidente del gruppo, Cristina Crotti -. Ospiteremo eventi e nuove imprese del settore. Questa sarà la nostra seconda sede: quella storica di Crema rimarrà sempre attiva. Noi qui ci siamo da oltre 70 anni, a conferma della volontà di rimanere ancorati a questo territorio».

I nuovi spazi di Enercom a Cremosano
Uffici e spazi di coworking

«Ciò che stiamo realizzando – sostiene Marco Ermentini, che con la sorella Laura e il figlio Cino dirige lo studio – sarà un edificio che produrrà più energia di quanta ne consumerà e che ridurrà la propria impronta energetica nel rispetto degli obiettivi internazionali di contenimento delle emissioni di anidride carbonica.

L’approccio progettuale è orientato a realizzare spazi lavorativi di qualità, per promuovere il benessere delle persone ospitate. La pandemia ci ha insegnato che occorre progettare nuovi spazi di lavoro, che abbiano diretto contatto con l’esterno e che siano attrezzati con aree di soggiorno all’aperto. Dobbiamo superare il modello dell’ufficio sigillato che abbiamo conosciuto negli ultimi decenni. Abbiamo imparato che occorre umanizzare gli spazi lavorativi e coniugare sostenibilità e benessere delle persone».

Lo spazio esposizioni della nuova sede di Enercom
Lo spazio esposizioni della nuova sede

I nuovi edifici saranno dotati di pannelli fotovoltaici in copertura, avranno il massimo isolamento energetico e le facciate rivestite in legno.

«Abbiamo demolito quasi tutto – continua l’architetto – ad eccezione di alcune strutture portanti. Verranno creati nuovi spazi esterni pergolati, per mitigare l’irraggiamento solare estivo. Utilizzeremo pavimenti galleggianti, controsoffitti e uno schema impiantistico autonomo, che faciliterà le future manutenzioni. Il complesso sarà equipaggiato con pompe di calore e non verrà utilizzato gas metano».

I lavori, iniziati la scorsa estate, sono a un terzo delle attività in programma.

Nella nuova sede troveranno spazio anche gli uffici della Simet, società del gruppo che si occupa di efficientamento energetico e illuminazione pubblica.

Nei nuovi ambienti, che ospiteranno una trentina tra tecnici e impiegati, ci sarà spazio per start-up che opereno nel campo energetico. Il progetto ha previsto anche la realizzazione di un auditorium, aperto al territorio.

«La realizzazione di Fabrica Enercom rappresenta un ulteriore passo nel nostro percorso di crescita, che si aggiunge a tutti quelli compiuti sino ad ora, come la nomina di un innovation manager aziendale e il recente lancio di Innovation2Live, la nostra piattaforma dedicata all’open innovation nel settore dell’energia – aggiunge Donato Stanca, amministratore delegato di Simet -. Il nostro mercato è strettamente connesso al mondo dell’innovazione: l’energia è fondamentale per il benessere delle persone e per lo svolgimento delle loro attività».

Schizzi della nuova sede Enercom a Cremosano
Schizzi della nuova sede



Tema Tecnico

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il Progetto è inerente alle seguenti categorie

RISPARMIO ENERGETICO