Rete Irene per la riqualificazione efficiente di un condominio a Milano

Un intervento di riqualificazione residenziale a Milano realizzato grazie alla collaborazione di tre aziende del network di Rete Irene: L’Isolante, Ivas e Trivella

L’Isolante, azienda specializzata nella produzione di sistemi per l’isolamento termico ad alta efficienza, partner di Neopor® di BASF, è stata scelta in un intervento di riqualificazione realizzato a Milano, svolto grazie all’azione integrata di Rete Irene.

Protagonista del progetto un edificio residenziale realizzato in Via Zurigo 14 a metà degli anni ’60, su 7 piani fuori terra, per un totale di 67 appartamenti e circa 200 inquilini, cui si aggiungono 15 unità immobiliari tra piano terra e seminterrato destinate principalmente a laboratori e attività commerciali.

L’Arch. Michele Bedetta, Progettista e Direttore dei Lavori del cantiere di Via Zurigo ha lavorato in stretta sinergia con il Dott. Mario Tramontin, Vicepresidente di Rete Irene e socio dell’Impresa Trivella Srl di Cinisello Balsamo, ditta esecutrice dei lavori. Entrambi sono infatti convinti, coerentemente con la filosofia alla base di Rete Irene, che grazie alla collaborazione e all’esperienza condivisa di tutte le aziende della Rete, è possibile affrontare in una nuova prospettiva il tema sempre più centrale della riqualificazione e dell’efficientamento energetico degli edifici, considerando le specifiche esigenze di ogni edificio, con importanti benefici per i condomini e l’ambiente.

L’intervento di via Zurigo rientra nei limiti stabiliti dal DM “Requisiti Minimi” (D.M. 25-06-2015), recepito in Regione Lombardia con il D.d.u.o. 6480/2015, che ha anticipato al 2016 le prescrizioni per il settore privato previste dal DM in attuazione al 2021.

Tali requisiti minimi richiedevano il rispetto di una trasmittanza termica media “Umed,lim” – calcolata su tutte le porzioni oggetto di intervento e sulle superfici opache verticali non oggetto di intervento – comprensiva del dimensionamento agli elementi finiti dei Ponti Termici pari a 0,280 W/(m2K).

Da una prima analisi è emerso che il condominio in questione avesse una muratura perimetrale a cassa vuota, costituita quindi da due strati di muratura separati da un’intercapedine d’aria e con lo stato esterno in mattoni pieni caratterizzato da una conducibilità termica molto alta. Nell’intervento di riqualificazione, per evitare l’installazione di un sistema di isolamento troppo spesso, che avrebbe limitato la profondità dei balconi, è stato scelto un sistema misto di coibentazione per permettere la posa di un cappotto di spessore minore: in parte insufflando nell’intercapedine del materiale isolante ed in parte applicando pannelli isolanti.

I progettisti hanno dunque scelto un sistema di isolamento articolato, composto da un doppio livello di isolamento: uno in intercapedine con l’innovativo sistema a insufflaggio “Isoray Thermojet” de L’Isolante, con perle in EPS, Neopor® di BASF, e uno, in esterno, che ha previsto l’utilizzo di pannelli a cappotto TermoK8® MODULAR BIG cm 8 di IVAS, anch’esso in Neopor® di BASF prodotto da L’isolante.

I lavori sono stati realizzati in tempi rapidi e hanno assicurato alte prestazioni energetiche, massimo rendimento e resistenza, ed elevata durabilità.

Grazie a questa scelta è stato risolto il problema dell’ingombro e si è raggiunta  una trasmittanza termica media “Umed” dell’intervento pari a 0,264 W/(m2K), nei limiti quindi di legge.

Isoray Thermojet è un sistema d’isolamento specifico per la coibentazione termica delle intercapedini, sia di pareti che di coperture, composto da speciali perle vergini in Neopor® di BASF, ISOPERLE CW e un agente legante a base d’acqua che permette di far aderire insieme le perle e di conferire stabilità nel tempo.  Si caratterizza per bassa conducibilità termica, λ= 0,033 W/mK ed alta traspirabilità.

TermoK8® MODULAR BIG di IVAS è il sistema di isolamento a cappotto che consente di posare rivestimenti in gres porcellanato a strato sottile in grande formato.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Coibentazione termica

Le ultime notizie sull’argomento