Advertisement



Agricoltura e sostenibilità: i due parchi agrovoltaici in Sicilia

ENGIE

ENGIE Italia: annunciati i lavori per la realizzazione di 2 innovativi parchi agrofotovoltaici in Sicilia con la collaborazione di Amazon

A cura di:

Agricoltura e sostenibilità: i due parchi agrovoltaici in Sicilia

Indice degli argomenti:

Per raggiungere i 35 GW di fotovoltaico previsti dal PNIEC Piano nazionale integrato energia e clima, è necessario accelerare lo sviluppo degli impianti solari e sarà fondamentale il ruolo dell’agrovoltaico, che unisce fotovoltaico e agricoltura, senza compromettere le coltivazioni.

2 parchi agrofotovoltaici in Sicilia

Coerentemente con questo obiettivo ENGIE, importante gruppo energetico francese impegnato nella transizione verso un’economia carbon neutral, ha annunciato la realizzazione in Sicilia di 2 innovativi parchi agrofotovoltaici che forniranno energia verde alle sedi di Amazon Italia.

 Damien Térouanne CEO di ENGIE Italia, presentando il progetto ha evidenziato che la ripresa economica punta molto sul green, basti pensare che il 2020 è stato un anno record per le nuove installazioni e per la prima volta le rinnovabili hanno superato le fonti fossili arrivando al 38%. Senza dimenticare che il 30% dei fondi europei del Recovery Fund è destinato alla lotta ai cambiamenti climatici.

“Guardiamo con aspettative positive al nuovo Ministero della Transizione Ecologica per un approccio più collaborativo da parte di tutti gli attori e auspichiamo una maggiore chiarezza e semplificazione del quadro normativo di riferimento. Ciò permetterà una forte accelerazione per lo sviluppo delle FER in Italia, in linea con gli obiettivi del PNIEC”.

Obiettivo condiviso da Vannia Gava, Sottosegretario di Stato per la transizione ecologica, MITE, che ha confermato la necessità di snellire le procedure e dare tempi certi per le autorizzazioni e le bonifiche dei siti inquinati in modo da poterli reindustrializzare, senza consumare nuovo suolo.

ENGIE ha messo la transizione energetica al centro delle proprie politiche di sviluppo, mettendo in campo continui investimenti nelle rinnovabili (entro il 2025 la potenza installata triplicherà, passando a 1,2GW) e in progetti green, tra cui la realizzazione dei due parchi a Paternò e Mazzara del Vallo.

Uno dei terreni su cui sorgerà il parco agrovoltaico in Sicilia

E’ molto contento il presidente della regione Sicilia Nello Musumeci che parla di un’occasione importante per la sua terra, che vanta la più grande estensione di agricoltura biologica di Italia, di crescita, sviluppo economico e valorizzazione del territorio: sui 180 ettari di suolo si potranno infatti coltivare le culture arboree autoctone, quali mandorli, ulivi, lavanda, oltre alle colture aromatiche e officinali. Il progetto, che contribuirà a soddisfare la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile, è stato presentato ai comuni coinvolti – che beneficeranno di convenzioni e del finanziamento di varie attività sostenibili – insieme a un piano agronomico.

Mara Carfagna, Ministro per il  Sud e la Coesione territoriale in una nota plaude alla realizzazione dei 2 parchi che “rappresentano un’occasione molto interessante per la Sicilia e per tutto il Mezzogiorno. Il mio augurio è che questo possa essere solo un esempio della capacità del nostro Meridione di attrarre investimenti rivolti alla transizione energetica in chiave moderna e innovativa. Io personalmente e tutto il governo siamo impegnati perché questo accada”.

Giorgio Busnelli, Director Consumer Goods di Amazon Italia e Spagna, ha sottolineato che fa parte dell’attenzione assoluta del Gruppo verso i clienti (Customer obsession), anche “prendere parte in maniera attiva alla lotta al cambiamento climatico, accelerando gli investimenti in energie rinnovabili”. In quest’ottica a settembre 2019 Amazon ha cofondato il Climat Pledge, un impegno rivolto a tutte le aziende a essere a zero emissioni di carbonio entro il 2040, 10 anni prima dell’accordo di Parigi, attraverso varie direttrici che prevedono di misurare le emissioni, compensando quelle residue e implementare le strategie di decarbonizzazione. Amazon è oggi il maggior acquirente di energie rinnovabili in Europa e nel mondo, con una capacità produttiva di 8,5 GW e 206 progetti attivi ed entro il 2025 si approvvigionerà solo con energie green. In questo contesto si inseriscono i 2 parchi fotovoltaici in Sicilia.

Innovazione tecnologica e rispetto del territorio

I parchi agrovoltaici di Mazara del Vallo e Paternò avranno nel complesso una capacità produttiva di 104MW Peak. Il progetto permetterà inoltre di risparmiare ogni anno in ambiente oltre 62.000 ton di CO2, l’equivalente raggiungibile piantumando oltre 3,1 milioni di alberi.

L’80% dell’energia prodotta sarà destinata ad Amazon, il 20% rimanente sarà utilizzata per soddisfare il fabbisogno energetico del territorio (circa 20.000 utenze domestiche).

I due parchi fotovoltaici uniscono il rispetto della vocazione agricola del territorio a una significativa innovazione tecnologica.

Andrea Fiocchi, Head of Renewable Energies, Wind and Solar di ENGIE spiega infatti che i parchi saranno realizzati senza incentivi, sulla base di un modello contrattuale di Corporate PPA, con moduli fotovoltaici bifacciali installati su strutture accoppiate ad un sistema di inseguimento monoassiale, che permette di catturare sia la luce diretta che quella riflessa dai terreni circostanti, garantendo di ottenere una produzione di energia di circa il 20% in più rispetto alle installazioni tradizionali, una maggiore coltivazione dei terreni, altissima efficienza  e minima occupazione del suolo, grazie all’utilizzo di pannelli di taglia grande. Inoltre le strutture che ospitano i moduli saranno sufficientemente distanziate da permettere il passaggio dei mezzi.

Per il finanziamento del progetto è stato coinvolto un pool di 3 banche:  BNP Paribas, Cassa Depositi e Prestiti e Société Générale.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Articoli

ENGIE

In Italia il Gruppo ENGIE è uno dei protagonisti dell’energia presente su tutta la catena con ...

Le ultime notizie sull’argomento


Articolo realizzato in collaborazione con...

ENGIE

In Italia il Gruppo ENGIE è uno dei protagonisti dell’energia presente su tutta la catena con ...