Glamping, tra natura e comfort

Il Glamping è un’esperienza tra glamour e campeggio. Le tradizionali attività del campeggio si integrano ai servizi in completo stile luxury. Un’avventura per gli amanti della natura, ma anche per tutte le persone che non vogliono rinunciare ai lussi di un grande hotel. Con l’aiuto di Campeggi.com vi consigliamo bellissime destinazioni in cui perdersi tra natura, sostenibilità e benessere.

A cura di:

Glamping: Villaggio Camping Baia Domizia - Sessa Aurunca
Villaggio Camping Baia Domizia – Sessa Aurunca

Indice degli argomenti:

Stare a contatto con la natura e con il verde della vegetazione fa bene alla salute. Lo sanno ormai tutti, ma conosciamo il perché di questa emozione?

La natura e di conseguenza il colore che più la caratterizza, il verde (passando per diversi significati, il verde diventa definitivamente il colore della natura, e in seguito quello della libertà e della salute solo nel Romanticismo) calma la mente e allontana le emozioni negative.

Abituati nel caos frenetico di tutti i giorni tra lavoro, casa, famiglia e impegni vari, il nostro corpo soffre questa continua corsa, pertanto quando si trova a contatto con un ambiente sano, portatore di calma e serenità ecco che improvvisamente reagiamo con più positività e benessere.

Un concetto che sta trasformando l’architettura contemporanea, dalle pareti esterne alla copertura, fino ad arrivare a coprire anche gli spazi interni di uffici e abitazioni, ma questo mood legato al benessere mente-fisico sta riscontrando un grande successo anche nella scelta delle nostre vacanze, anche semplicemente per qualche gita fuori porta durante l’anno.

Ed ecco che allora oltre ai sempre ambiti hotel a 5 stelle, si stanno inserendo con grande interesse i così detti GLAMPING, ovvero luoghi pensati per far provare un’esperienza speciale al viaggiatore, nati da una sapiente combinazione tra momenti in puro stile campeggio e momenti in completo relax glamour.

Spazi in cui le tradizionali attività del campeggio sono integrate a servizi in completo stile luxury avendo ben presente l’importanza di uno sviluppo sostenibile sia per l’uomo che per il territorio.

Cristian Capizzi, Ceo CreatiWeb S.r.l. & KoobCamp Srl [1]lo scorso anno spiegava che “Il mercato interessato al Glamping negli ultimi 3 anni ha auto una crescita percentuale continua intorno al +1% – 5%. Il mondo del turismo all’aria aperta è il settore che più ‘tiene’ rispetto agli altri. Questo sia per casi di “terrorismo” in alcune nazioni sia per la tipologia di vacanza. A scegliere questo tipo di vacanza sono specialmente famiglie con bambini. Andare in un campeggio o in un villaggio vuol dire vivere nella natura. E con una grande sicurezza per i bambini (i campeggi sono tutti in sicurezza con recinzioni prima dell’uscita). Le auto, nei mesi più affollati, non possono entrare all’interno e questo garantisce ulteriore sicurezza specialmente per i più piccoli. Il Veneto è la prima regione in termini di incoming seguito da Emilia Romagna e Toscana. Occupandoci da anni di questo settore, abbiamo capito che il turista vuole sempre più bungalow e case mobili con aria condizionata, cucina esterna e interna, piscine, animazione, sicurezza degli ambienti, pulizia, spazi aperti e naturalmente il Wi.Fi. Senza dimenticare le prenotazioni con date flessibili (meno legate ai minimi di notti e lunghi periodi)”.

“Il Glamping (contrazione tra Glamour e Camping) è una delle più interessati tendenze dell’ospitalità orizzontale ovvero in cui si raggiungono le camere con un percorso ramificato sul suolo; il Glamping riesce a mettere insieme l’idea di una ricettività di qualità e l’idea dello sviluppo sostenibile, specialmente là dove chi decide di fare questo investimento decidere di mettere in campo anche tutte quelle azioni di minor impatto ambientale, scegliendo per esempio strutture costruite con sistemi di edilizia a secco, di alimentare con energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, di produrre acqua calda con sistemi termodinamici e di ridurre lo scarico delle acque reflue attraverso il riuso ed il trattamento prima di inviare in fognatura o altro sistema di smaltimento. Mettere insieme il glamour e la sostenibilità non è impossibile ed il risultato in termini di estetica e di marketing può essere una chiave vincente; il nostro primo esperimento pilota è stato con il progetto “naturalmente chic” a Revine Lago (TV) nel 2013 ed ha riscontrato un grande successo proprio per la tecnologia e l’estetica, fino a generare anche un turismo di curiosità”.

“In questo particolare momento in cui il turismo ha subito un grande crollo a causa della pandemia, il modello del Glamping per le sue prerogative di inserimento nella natura e di naturale distanziamento e garanzia anche di spazi privati e riservati potrebbe essere un grande spunto di riflessione per avvalorare nuove tendenze del turismo e diventare sicuramente una delle prime mete da riattivare e scegliere per le prossime vacanze” sottolinea l’Architetto Daniele Menichini.

Un’avventura diffusa in primis tra gli amanti della natura, ma che al contempo non vogliono rinunciare ai lussi e agli agi che un hotel di grande livello può garantire su più livelli.

Dove fare glamping? Ecco la lista aggiornata delle strutture da non perdere 

Con l’aiuto di CAMPEGGI.COM – il portale, punto di riferimento in Italia per le vacanze in campeggio e nei villaggi – abbiamo stilato una lista di alcuni tra i luoghi più scenografici che la nostra Italia ci offre. Perché l’estate è ormai alle porte e dopo i tanti mesi passati in casa è ora di goderci una vacanza all’aperto in mezzo alla natura. L’allentamento delle misure contenitive ci permette infatti di tracciare nuovi itinerari, alla scoperta di suggestive location in cui trascorrere piacevolmente l’estate.

Nell’annuale Camping Report campeggi.com ha riportato dati molto interessanti circa i trend legati alle vacanze 2021. I dati riportano un aumento delle ricerche del 54% in più rispetto al mese precedente, con una crescita del +645% se messo a paragone con lo stesso periodo del 2021.

Tra le destinazioni più cercate sul portale troviamo la Puglia (12.55% delle ricerche), seguita dalla Toscana (9,03%) e Sardegna (5,09%). In linea generale gli italiani dimostrano grande interesse per le location dotate di piscina, centro benessere e con aree o servizi specifici dedicati agli animali domestici.

Quanto costa il glamping?

Soggiornare in un glamping è un’esperienza da non perdere. Esistono diverse fasce di prezzo che variano dalla tipologia di struttura ai servizi offerti. Generalmente il costo medio va dai 100-120 euro a notte fino ad arrivare ad oltre 250 euro. Esistono glamping per ogni tipo di viaggiatore: che tu sia amante dell’avventura o del puro relax, esiste sicuramente una formula di vacanza a contatto con il verde che può soddisfare le tue esigenze.

Pronti a fare la valigia? Abbiamo deciso di portarvi in vacanza nei più suggestivi glamping in Italia, dei veri e propri templi del benessere. La nostra ricerca non si concentra solamente sul Bel Paese, ma vi offre una panoramica dei campeggi glamping più belli in Europa.

Camping Toblacher See – Dobbiaco (BZ)

Un camping caratterizzato da strutture moderne ed eleganti che si trova sulle Dolomiti vicino a due meravigliosi parchi naturali, Tre Cime e Fanes-Sennes-Braies, entrambi parte dell’Unesco.

Camping Toblacher See - Dobbiaco (BZ)

I particolari Skyview Chalet garantiscono ogni comfort permettendo di vivere una vacanza immersi nella natura, una bellissima vista sul lago, pontile panoramico con terrazza solarium, vasca idromassaggio e vista sulle stelle grazie alla grande parete vetrata.

Agricamping La Gallinella – Castagneto Carducci (LI)

Cosa c’è di più bello che soggiornare in un luogo immerso nella natura? L’Agricamping La Gallinella è una struttura ecofriendly in armonia con l’ambiente, un’oasi di pace in provincia di Livorno. La natura incontaminata della Toscana, quattro ettari di bosco e uliveti, la vista sul mare: una bellezza che lascia estasiati.

Agricamping La Gallinella – Castagneto Carducci (LI)

L’Agricamping propone come soluzioni dedicate all’hospitality un appartamento, uno chalet e otto tende. Un’esperienza per vivere in armonia con la natura: gli alloggi del glamping sono situati lungo le terrazze che ospitano l’antica oliveta, mentre altri si trovano fra gli albero di castagno oppure nel ciliegeto.

Tiliguerta Glamping & Camping Village – Muravera (CA)

Tiliguerta Glamping & Camping Village - Muravera (CA)Glamping & Camping Village - Muravera (CA)

La Sardegna non ha bisogno di presentazioni: il mare più cristallino e le spiagge più belle accolgono ogni anno tantissimi visitatori. A Capo Ferrato, Muravera (Cagliari), sorge uno dei Glamping & Camping village di più alto interesse in Italia: il Tiliguerta. Immerso in un paradiso naturale, è un campeggio villaggio 4 stelle situato nella località di Muravera, nella zona sud est della Sardegna e offre agli amanti del campeggio di lusso sistemazioni davvero speciali anche per chi ha animali: è infatti pet friendly.

Tutte a due passi dalla spiaggia, è possibile scegliere tra il lusso essenziale dei bungalow superior, in muratura e climatizzati, oppure i bungalow deluxe, per una vacanza all’insegna del vero glamping, fatto di eleganza e comfort.

Tiliguerta Glamping & Camping Village - Muravera (CA)

In entrambi i casi si può usufruire di verande e gazebo, senza dimenticare la possibilità di scegliere anche una delle case mobili dal design contemporaneo e realizzate con i migliori materiali e standard qualitativi che le equiparano a strutture residenziali vere e proprie.

Qui la natura ha un ruolo predominante: il Tiliguerta Camping Village è immerso in un bosco di pini ed eucalipti e affaccia sulla suggestiva Costa Rei.

Le case mobili sono concepite con un rivestimento esterno di resina e legno per favorire un maggior isolamento dagli agenti esterni, garantendo un minor impatto sull’ambiente.

I vostri animali si divertiranno moltissimo: potranno scorrazzare indisturbati nella Tiliguerta Dog Beach, un’area attrezzata interamente dedicata ai cani in cui possono giocare in piena libertà.

Capalbio Glamping – Capalbio (GR)

Capalbio Glamping - Capalbio (GR)

Direttamente sul mare della Toscana, il Glampig Capalbio, considerato tra i dieci campeggi più Glamping d’Europa, si distingue per la proposta di strutture decisamente eleganti e lussuose.

Capalbio Glamping - Capalbio (GR)Interno di una tenda

Immerse nella natura incontaminata, le tende di lusso si trovano a soli 10 metri dalla spiaggia e sono circondate dalla macchia mediterranea.

Capalbio Glamping - Capalbio (GR)

In ognuna di esse, oltre all’ampia zona letto, ci sono poltrone e divani dal design invidiabile, bagno con sanitari esclusivi, compresa la doccia idromassaggio giardino ben curato, frigobar e l’ormai immancabile connessione Wi- Fi. Non mancano jacuzzi, doccia idromassaggio e comfort per tutti i gusti, a seconda delle esigenze di ogni ospite.

Camping Fornella – San Felice del Benaco (BS)

Sulle sponde del Lago di Garda, vicino ad alcune delle attrazioni turistiche più gettonate dagli stranieri e dagli italiani stessi, si trova uno dei Camping con strutture in vero stile Glamping.

Camping Fornella - San Felice del Benaco (BS)

Si tratta del Camping Fornella a San Felice del Benaco. Tra le numerose sistemazioni a disposizione si può prenotare una “tenda Safari”, ideale per cinque persone, con due camere da letto, angolo cottura, cassaforte, bagno con doccia, terrazza con mobili da giardino, tutto rigorosamente in stile safari.

Camping Fornella - San Felice del Benaco (BS)

Torre Rinalda Camping Village – Lecce (LE)

La Puglia non è celere solo per le sue meravigliose masserie. Qui si possono trovare anche strutture alternative degne di nota. Una di queste è il Camping Village Torre Rinalda, conosciuto anche per le strutture glamping che mette a disposizione dei propri ospiti.

Torre Rinalda Camping Village - Lecce (LE)

Le mobilhome e le tende glamour, a due passi dall’ingresso in spiaggia, possono ospitare fino a sei persone e sono particolarmente accessoriate, con veranda, aria condizionata e caratterizzate dalla vivibilità degli ambienti e la sobria eleganza degli arredi, per una vacanza degna del miglior resort.

Camping Free Beach – Bibbona (LI)

Definito “miglior camping in Toscana”, il Camping Free Beach sorge sulla splendida Costa degli Etruschi e propone sistemazioni glamping davvero suggestive e perfettamente inserite nell’ambiente circostante.

Camping Free Beach - Bibbona (LI)

Si può scegliere tra bilocali di qualità Superior, con qualsiasi genere di comfort, oppure trilocali con splendide attrezzature da giardino, oltre a quelle presenti all’interno delle particolari abitazioni disposte in zone che risultano ombreggiate e fresche anche nei mesi più caldi dell’anno.

Camping Free Beach - Bibbona (LI)

Non mancano anche quadrilocali per le famiglie o per gruppi più numerosi: spazi comodi e molto ampi, che non rinunciano alla bellezza estetica degli ambienti con un design moderno, fresco e di ispirazione naturalistica.

Villaggio Camping Baia Domizia – Sessa Aurunca (CE)

Il Villaggio Camping Baia Domizia è situato all’interno del parco del Garigliano, nella splendida cornice del Golfo di Gaeta e si affaccia direttamente sul mare, su una spiaggia di sabbia che si estende per oltre un chilometro.

Villaggio Camping Baia Domizia - Sessa Aurunca (CE)

Qui sono attrezzate le Luxury Lodge Tent, strutture glamping molto particolari e super accessoriate per trascorrere una vacanza decisamente fuori dall’ordinario, immersi in un ambiente lussuoso seppur rispettoso dell’ambiente circostante. Il legno è il materiale che predomina all’interno delle stanze donando, insieme ai particolari tendaggi, un calore e un’atmosfera unica all’ambiente.

Camping Maremma Sans Souci – Castiglione della Pescaia (GR)

Nella splendida pineta secolare all’interno del Camping Maremma Sans Souci si trovano 39 cottage, casette in legno con 4/5 posti letto e 39 Maison (case mobili dotate di molti comfort). Per gli appassionati di glamping sono le strutture “Maison Chic” quelle che possono soddisfare il loro interesse.

Camping Maremma Sans Souci - Castiglione della Pescaia (GR)

Offrono un ampio soggiorno con divano, due o tre camere da letto a scelta (alcune dotate di armonioso soppalco), due bagni, aria condizionata, una raffinata cucina attrezzata che si affaccia sull’ampia veranda esterna privata, corredata di tavolo e sedie per poter mangiare all’aria aperta, sotto il fresco della suggestiva location.

Camping Maremma Sans Souci - Castiglione della Pescaia (GR)

Il design vuole essere elegante senza però snaturare il contesto in cui le strutture sono collocate: una naturale eleganza è la descrizione che risulta più appropriata.

Glamping Canonici di San Marco – Mirano (VE)

Al Glamping Canonici di San Marco la parola d’ordine è relax esclusivo.

Glamping Canonici di San Marco – Mirano (VE)

“Oasi di pace per un’esperienza unica tra Natura & Cultura in un ambiente esclusivo dove la cura dei particolari genera quella piacevole sensazione che fa sentire il Viaggiatore come a casa propria”: in questo Glamping situato in un’azienda agricola ogni dettaglio è curato alla perfezione per regalare agli ospiti un soggiorno difficile da dimenticare.

La cifra stilistica dell’eleganza domina il glamping: le quattro luxury tent sono ampie e spaziose, con arredi vintage finemente selezionati. Oltre alle tende di lusso è possibile soggiornare nelle due suite, la Rosso Veneziano e la Junior Suite Verde Laguna.

Glamping Canonici di San Marco – Mirano (VE)

Da qui si può partire per visitare Venezia oppure le note località di mare come Jesolo, Caorle o Sottomarina. E se non volete muovervi dalla location, qui potrete prendere parte alla degustazione di vini nella cantinetta e consumare lo Chic Pic-Nic provando i gustosi prodotti dell’azienda agricola.

Lake Eyasi Resort – Torino

Una notte in Tanzania a pochi passi da Torino. Avete letto bene: il Lake Eyasi Resort regala ai suoi ospiti un’esperienza unica presso lo Zoom di Torino, il primo bioparco immersivo d’Italia.

Glamping: Lake Eyasi Resort – Torino

L’atmosfera e i colori della Tanzania rivivono nel bioparco: durante il soggiorno potrete conoscere da vicino giraffe, ippopotami e altri 300 animali che dimorano allo Zoom. Ma non solo: gli ospiti potranno vivere esperienze esclusive come incontrare le 5 specie di lemuri, vedere il volo di aquile o avvoltoi, rilassarsi a bordo piscina o concedersi un cocktail sulla terrazza panoramica.

Nel glamping a Torino sono state posizionate 20 lodge Crippaconcept inserite in un’area del bioparco che si affaccia sul bacino artificiale, ricreando così l’atmosfera del Lake Eyasi in Tanzania.

Camping Village L’Ultima Spiaggia – Spiaggia a Bari Sardo (OG)

Un campeggio che accontenta proprio tutti: chi desidera una vacanza sportiva in un campeggio tradizionale e chi invece cerca benessere e comfort.

Camping Village L’Ultima Spiaggia, Spiaggia a Bari Sardo (OG)Il villaggio si trova in una delle zone più belle della Sardegna orientale. Nell’immagine Hiker Tend, un’elegante tenda di 6mq, pensata come stanza dependance, ha pavimenti in legno, pareti e porte in tela resistente. Dotata di due letti singoli che si possono unire.

Camping Biscione, Petrosino (TP)

Realizzato vicino a Marsala e Mazara del Vallo, tra le zone più suggestive della Sicilia, il Camping Biscione offre soluzioni raffinate in mezzo alla natura.

Glamping, tra natura e comfort 1

Le tende Safari, ispirate alle atmosfere africane sono dotate di ogni comfort e regalano la possibilità di vivere a contatto con la natura e ammirare meravigliose stellate grazie a un cielo spesso limpido e privo di nubi.

Glamping: i più belli da scoprire all’estero

Dopo aver “visitato” virtualmente i glamping più chic in Italia, il nostro itinerario toccherà alcune mete all’estero.

Vi segnaliamo alcuni campeggi di lusso da non perdere nel mondo, oasi di charme e bellezza.

Forest Village Theodosius – Slovenia

Desiderate organizzare una vacanza glamping indimenticabile non troppo lontano dall’Italia? Il Forest Village Theodosius in Slovenia offre il massimo del comfort per un’esperienza immersiva a stretto contatto con la natura.

Glamping: Forest Village Theodosius - Slovenia

Le case in legno si inseriscono nel paesaggio in modo armonico, fondendosi con il panorama circostante. Le soluzioni disponibili sono diverse: è possibile prenotare anche alloggi con vasca e sauna interna.

Longitude 131 – Australia

Dalla Slovenia voliamo direttamente in Australia: qui si trova il Longitude 131, il glamping che offre un’esperienza incredibile nel deserto australiano. La vista è mozzafiato: ci troviamo di fronte ad Ulurtu, meglio conosciuto con il nome di Ayers Rock.

Glampiong: Longitude 131 – Australia

Alloggi esclusivi, bar, ristorante e aree relax con spa: al Longitude 131 è possibile godere delle bellezze paesaggistiche australiane sorseggiando un cocktail.

Hotel Aire de Bardenas – Spagna

Come rendere un glamping ancora più speciale? Dormendo nelle bubble room all’Hotel Aire de Bardenas! Circondati dalla natura del Parco Naturale Bardenas Reales, potrete alloggiare in queste incredibili bolle trasparenti da cui potrete ammirare la luce delle stelle.

glamping: Hotel Aire de Bardenas – Spagna

Le bubble room dell’Hotel Aire de Bardenas sono dotate di ogni comfort, dal minibar al kit di accoglienza per gli ospiti. Per un’esperienza di glamping unica al mondo.

Harmony Glamping Tulum – Messico

Incastonato tra spiagge bianchissime e una giungla lussureggiante: l’Harmony Glamping Tulum offre ai suoi ospiti un soggiorno di lusso in Messico. Non un “semplice” campeggio, ma un’oasi di puro relax in cui perdersi.

glamping: Harmony Glamping Tulum – Messico

L’Harmony Glamping Tulum è costruito utilizzando materiali green secondo una filosofia improntata sull’eco-sostenibilità: i letti e i mobili sono in pallet riciclato, le acque reflue sono trattate attraverso un biodigestore per poterle riutilizzare nell’irrigazione e non si utilizzano prodotti chimici per la cura delle piante.

Under Canvas Grand Canyon – Arizona

Scoprire le meraviglie naturali dell’America non ha prezzo: il glamping Under Canvas Grand Canyon si estende su 160 acri di foresta ed è a soli 25 minuti dall’ingresso del South Rim al Grand Canyon National Park.

Glamping: Under Canvas Grand Canyon - Arizona

Questa sistemazione di lusso permette ai viaggiatori di vedere da vicino una delle Sette Meraviglie del mondo: dalle lussuose tende, dotate di ogni tipo di comodità, si parte per avventurarsi nel vasto paesaggio dell’Arizona e per ammirare la maestosità del Grand Canyon.


[1]KoobCamp Group

KoobCamp Group vuole rispondere alle principali esigenze tecnologiche e di marketing per i campeggi e villaggi turistici, strutture con dinamiche ed esigenze molto diverse da quelle degli hotel. Dal 2000 con la nascita di CreatiWeb, prima azienda del gruppo, la passione per il digital marketing e per il settore del turismo open air ha portato alla realizzazione di siti e portali pubblicitari per campeggi e villaggi in ottica seo oriented, essendo Google la principale e indiscussa sorgente di traffico a cui si sono gradualmente affiancati altri canali, come in particolare i social media. Con la nascita di KoobCamp nel 2015 e la recente acquisizione di Campgest, le soluzioni per i campeggi e villaggi sono diventate sempre più complete, con l’obiettivo di rendere concretamente le vacanze in camping village a portata di clic.


Articolo aggiornato

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento



Tema Tecnico

Le ultime notizie sull’argomento