IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Architettura e materiali naturali: 10 edifici in legno famosi

Architettura e materiali naturali: 10 edifici in legno famosi

Sono sempre di pi¨ gli esempi di edifici in legno che hanno acquistato fama per fascino, innovazione e sostenibilitÓ. Il legno Ŕ un materiale naturale e versatile che permette soluzioni architettoniche interessanti. Ecco 10 esempi di edifici in legno nel mondo.

A cura di: Arch. Gaia Mussi

Architettura e materiali naturali: 10 edifici in legno famosi

 

Il legno è un materiale da costruzione antico, che negli ultimi anni ha trovato un nuovo e interessante slancio nella realizzazione di edifici anche moderni e innovativi, grazie anche all’attenzione alla sensibilità e al risparmio energetico. Il legno, quindi, si svincola dall’immagine dell’architettura tradizionale e assume sempre più rilievo nelle costruzioni contemporanee.

 

Vi proponiamo 10 esempi di edifici in legno nel mondo.

Padiglione della Cina per Expo 2015

Il primo esempio di un’architettura famosa in legno è il Padiglione della Cina per Expo 2015. Una costruzione di 4590 mq il cui progetto è stato seguito dallo studio statunitense Link-Arc e dalla Tsinghua University.

 

Padiglione della Cina Expo 2015 realizzato in legno

 

Il padiglione si ispira alle forme del paesaggio naturale di un campo mosso dal vento e delle onde morbide, che fungono da copertura, sono realizzate con una struttura in legno, sulla quale sono installati pannelli in policarbonato e altri in bambù. Il padiglione è stato uno dei vincitori del Wood Design Award del 2016, un premio assegnato annualmente alle migliori architetture in legno.

 

"Haesley Nine Bridges Golf Club House" in Corea del Sud, 2009

Questa struttura, opera di Shigeru Ban e Kaci International, è parte di un golf club coreano, poco distante da Seoul. L’atrio dell'edificio principale dell'Haesley Nine Bridges Golf Club House si contraddistingue per imponenti colonne in legno alte 3 piani, che richiamano la forma degli alberi e sono visibili dall’esterno attraverso la parete in vetro completamente apribile (lunga ben più di 4 metri).

 

Haesley Nine Bridges Golf Club House Shigeru Ban

 

Anche questa costruzione è stata premiata, con il Premio Internazionale di Architettura Sostenibile Fassa Bortolo, ospitato dall’Università di Ferrara.

 

Il Metropol Parasol a Siviglia, 2011

Questa nuova icona della città di Siviglia, sviluppata dall’architetto Jürgen Mayer H, è il risultato di una riqualificazione de la Plaza de la Encarnacion. Il Metropol Parasol è una struttura di 5 livelli, che ospita diverse funzioni pubbliche, è circondata da forme in legno, simili a dei “funghi” (o per lo meno così li chiamano i sivigliani).

 

Metropol Parasol Siviglia realizzato in legno

 

Una struttura reticolare di grandi dimensioni, lunga 150 m e alta 28. Il progetto strutturale è della società di ingegneria Arup, che ha scelto il legno laminato per contenere i costi e semplificare le sfide strutturali.

 

Il museo Centre Pompidou di Metz, 2010

È ancora di Shigeru Ban, con Jean de Gastines, a firmare questo edificio, di cui parliamo per la struttura di copertura in legno, che ricopre l’intero museo.

 

Centre Pompidou Metz con tetto in legno

 

La costruzione di questa copertura ha richiesto molto tempo ed è composta da 18 km di travi in legno lamellare, principalmente in abete. Tutte le travi sono realizzate con le macchine a controllo numerico, in modo da creare curve multi direzionali e perforazioni per l’assemblaggio su misura per ciascun pezzo. La copertura è completata da 8.000 mq di membrana tessile.

 

La Kuokkala Church, Finlandia, 2010

Il progetto della chiesa per la comunità finlandese di Kuokkala parte dalla valorizzazione delle tradizioni locali. Il legno, per la precisione abete sbiancato, è il materiale principe di questa architettura ed è usato per le strutture portanti e i soffitti.

 

Kuokkala Church in Finlandia realizzata in legno

img by Flicrk, Jyväskylän seurakunta

 

Anche gli arredi sono in legno, ma in frassino. Gli elementi sono prefabbricati e sono previste solo giunzioni meccaniche, evitando così altre sostanze chimiche come le colle. Questo edificio, sicuramente meno imponente dei precedenti, mostra il valore del legno in un contesto più intimo e tradizionale, pur sposandosi con forme innovative.

 

Mjøsa Tower in Norvegia, 2019

Oggi, in legno si costruiscono anche i grattacieli e proprio nei prossimi mesi verrà ultimato il “nuovo” edificio interamente in legno più alto del mondo.

 

Mjøsa Tower in Norvegia, l'edificio in legno più alto del mondo

 

La torre sarà alta 85,4 metri per un totale di 18 piani fuori terra. La struttura è composta da un telaio in legno lamellare, per un uso pari a 2.600 m3 di materiale. Il cls non è utilizzato a fini strutturali, ma solo come stabilizzazione nelle solette degli ultimi 7 piani (per ridurre l’oscillazione dovuta al vento). Tutto il legno è di provenienza locale e lavorato in zone limitrofe all’area di progetto.

 

Final Wooden House in Giappone, 2006

È Sou Fujimoto a realizzare a Kuamamoto una particolare architettura in legno, composta da cubi che si sviluppano nelle 3 dimensioni facendo venire meno il tradizionale concetto di pavimento, pareti e soffitto.

 

Final Wooden House in Giappone

 

Cross Lam Tower a Jesolo, 2019

Anche in Italia sono sempre di più le sperimentazioni con il legno e proprio quest’anno è prevista la conclusione dei lavori per la Cross Lam Tower di Jesolo, che sarà l’edificio realizzato prevalentemente in legno più alto d’Europa.

 

Cross Lam Tower a Jesolo, l'edificiol in legno più alto d'Europa

 

Lo studio di architettura DEMOGO, ha progettato un’architettura sostenibile e tecnologica, alta 14 piani. La struttura è in legno e si è utilizzata la tecnica Xlam. Si sono utilizzate in totale 105 tonnellate di abete.

 

Auditorium Parco della Musica, L’aquila, 2012

Renzo Piano ha donato alla città questa struttura, la prima certificata ARCA, ARchitettura – Comfort – Ambiente, un sistema di certificazione per le costruzioni con struttura portante in legno.

 

Auditorium Parco della Musica a l'Aquila

 

Tre volumi cubici, realizzati in legno e con inclinazioni differenti rispetto al terreno, compongono l’intero complesso. L’edificio ha ottime proprietà antisismiche ed è realizzato con travi lamellari in legno di abete, con controventi in X-Lam (mentre si è usato il larice per le doghe del rivestimento).

 

Asilo nido a Guastalla, 2015

Non necessita di presentazioni l’asilo nido di Mario Cucinella a Guastalla (Reggio Emilia), esempio di edificio scolastico sostenibile e tecnologico, oltre che a misura di bambino.

 

Asilo nido a Guastalla di Mario Cucinella

 

La struttura è realizzata in legno lamellare, con un sistema prefabbricato realizzato a secco. L’edificio, come una “balena”, si sviluppa in lunghezza con 50 telai sagomati in forme irregolari, posti a intervalli di un metro e mezzo circa. Anche per questo edificio si utilizza l’abete. Anche le pareti opache sono in legno e montate a secco, mentre esternamente sono presenti dei rivestimenti in larice.

 

 

 

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento