Advertisement

Celle solari a basso costo con un rendimento del 20,2%

Il nuovo materiale trasporta le cariche elettriche in modo economico, assicurando ottimi livelli di efficienza

Alcuni scienziati del Politecnico di Losanna -EPFL- hanno sviluppato un materiale per i pannelli solari in grado di ridurre i costi fotovoltaici, e contemporaneamente di garantire un’efficienza energetica di conversione del 20,2%.

Mohammad Nazeeruddin responsabile dello studio pubblicato su Nature Energy, evidenzia che le celle di nuova generazione a base di perovskite, che si caratterizzano per alta efficienza utilizzano però materiali costosi, soprattutto per quanto riguarda i materiali di trasporto delle cariche elettriche. Il nuovo materiale chiamato FDT riesce a trasportare le cariche elettriche in modo più economico rispetto ai precedenti, si stima che il suo costo sia di circa 1/5 risepetto ai precedenti, pur garantendo ottimi livelli di efficienza.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento