Epia, anno record per il fotovoltaico mondiale

37 GW di nuova capacità. L’Europa ha contribuito solo per il 28%. Mercato asiatico nuovo leader

Gli ultimi dati dell’Epia – European Photovoltaic Industry Association – parlano di 37 GW di nuova capacità di fotovoltaico installata nel 2013, portando così la potenza totale a 136,7 GW (+35%su 2012), con l’Europa che soffre e ha perso la propria leadership. Il vecchio continente ha contribuito infatti solo al 28% del mercato globale, a causa della difficile situazione congiunturale, del taglio degli incentivi e delle misure retroattive. L’Epia ricorda che solo nel 2011 l’Europa forniva il 70% dell’energia fotovoltaica mondiale. L’Italia in particolare – terzo mercato globale nel 2012 – ha chiuso il 2013 con un – 70%, non molto meglio la Germania che ha perso il 57% rispetto al 2012.

Medaglia d’oro ai mercati asiatici, che hanno rappresentato il 57% del mercato globale, seguiti da quello americano. Cina in testa con una nuova potenza di 11,3 GW, seguita da Giappone con 6,9 GW e USA  con 4.8GW di nuova capacità installata nel 2013.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento